Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le donne con gli aborti non spiegati hanno alterato le percezioni agli odori di organismo maschio

Le donne che hanno sofferto la perdita ripetuta non spiegata di gravidanza (uRPL) hanno alterato le percezioni e le risposte del cervello agli odori di organismo maschio, rispetto a quelle senza cronologia di uRPL, suggerisce un nuovo studio pubblicato oggi nel eLife.

I risultati potrebbero piombo alle risposte urgentemente state necessarie per molte donne che avvertono l'aborto di ripetizione senza chiara spiegazione di fondo.

Intorno 50% delle concezioni umane e 15% delle gravidanze umane provocano l'aborto, ma soltanto un numero limitato di questi può essere spiegato. L'odore di organismo è stato collegato a molti aspetti della riproduzione umana sana - quale sincrono della mestruazione fra le donne che vivono insieme e l'influenza degli odori di organismo delle donne di allattamento al seno sulla sincronizzazione dell'ovulazione e della mestruazione in altre.

“Poichè l'odorato è associato con la riproduzione umana, abbiamo supposto che potesse anche essere collegato con i disordini della riproduzione umana,„ spieghiamo l'autore principale Liron Rozenkrantz, che era un dottorando all'istituto nazionale di Azrieli per la rappresentazione e la ricerca di cervello umano e l'istituto di scienza, Israele di Weizmann e siamo ora un collega postdottorale a Massachusetts Institute of Technology (MIT), Cambridge, Stati Uniti.

“Precisiamo per verificare l'ipotesi che la percezione dell'odore - conosciuto come olfatto - è alterata nella perdita non spiegata di gravidanza, specificamente l'odore degli odori di organismo.„

Il gruppo ha cominciato verificando una funzione olfattiva chiave importante nella riproduzione: la capacità di identificare i compagni per l'odore. Hanno offerto 33 donne con uRPL e lo stesso numero delle donne senza cronologia di uRPL (comandi) tre barattoli di annusata di odore di organismo, contenenti l'odore di organismo dal loro coniuge, un maschio del non coniuge ed uno senza l'odore.

Hanno trovato che le donne con una cronologia di uRPL erano due volte probabili identificare correttamente il loro coniuge che le donne di controllo.

Per vedere se questo era perché le donne con una cronologia di uRPL hanno avute un migliore odorato, il gruppo ha confrontato la loro capacità di odorare un intervallo degli odori differenti, quali le arachidi ed il sapone. Le donne con esperienza in uRPL erano egualmente migliori a discriminare fra gli odori, ma soltanto marginalmente.

I ricercatori dopo hanno chiesto se era le caratteristiche degli odori di organismo degli uomini che hanno fatto le donne che hanno avute meglio uRPL ad identificare il loro coniuge dall'odore.

Hanno chiesto a 36 donne (18 chi hanno avvertito il uRPL) di valutare gli odori di organismo degli uomini basati sull'intensità, sulla piacevolezza, sull'attrazione sessuale e sulla fertilità. Sulla base di questi criteri, gli odori di organismo stimati del non coniuge del gruppo del uRPL più in basso in paragone al gruppo di controllo.

Per esaminare come queste percezioni potrebbero essere controllate, il gruppo ha usato le scansioni di MRI per esaminare la struttura e la funzione del cervello. Hanno trovato che le donne con una cronologia di uRPL hanno avute più piccoli bulbi olfattivi, che era sorprendente dato la loro maggior capacità evidente di percepire e discriminare fra gli odori differenti.

Quando hanno misurato l'attività di cervello mentre le donne hanno guardato un trailer emozionale, con o senza la presenza subliminare di odore di organismo maschio del non coniuge, hanno trovato una risposta notevole nella regione dell'ipotalamo: mentre l'odore di organismo ha aumentato l'attività dell'ipotalamo in donne con cronologia di uRPL, ha fatto diminuire questa attività nel gruppo di controllo.

Abbiamo trovato che donne che avvertono la perdita non spiegata di gravidanza sono molto più probabili riconoscere diversamente il loro coniuge dall'odore e dall'odore di organismo degli uomini di tariffa che altre donne.„

Noam Sobel, studia l'autore ed il professor senior in neurobiologia, istituto nazionale di Azrieli per la rappresentazione di cervello umano e la ricerca, istituto di Weizmann di scienza

“Egualmente abbiamo trovato le differenze nei reticoli strutturali e funzionali del cervello, che precedentemente non sono stati associati con perdita non spiegata di gravidanza di ripetizione. Speriamo che i nostri risultati aiutino ulteriore pensiero diretto e la ricerca su questa circostanza, che non è corrente capita buona o gestito.„

Source:
Journal reference:

Rozenkrantz, L., et al. (2020) Unexplained repeated pregnancy loss is associated with altered perceptual and brain responses to men’s body-odor. eLife. doi.org/10.7554/eLife.55305.