Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il WHO esamina: COVID-19 ha fermato i servizi medico-sanitari di salute mentale in 93% dei paesi

La pandemia COVID-19 ha interrotto o servizi medico-sanitari di salute mentale critici fermati in 93% dei paesi universalmente mentre la domanda della salute mentale sta aumentando, secondo una nuova indagine del WHO. L'indagine di 130 paesi fornisce i primi dati globali che mostrano l'effetto devastante di COVID-19 su accesso ai servizi medico-sanitari di salute mentale e sottolinea il bisogno urgente per il finanziamento aumentato.

L'indagine è stata pubblicata davanti al WHO è grande evento per il ̶ di salute mentale un l'evento online globale dell'avvocatura il 10 ottobre che riunirà i leader mondiali, le celebrità e gli avvocati per richiedere gli investimenti aumentati di salute mentale come conseguenza di COVID-19.

Il WHO precedentemente ha evidenziato il sottocapitalizzazione cronico della salute mentale: prima della pandemia, i paesi stavano spendendo meno di 2 per cento dei loro bilanci di salubrità nazionali sulla salute mentale e stavano lottando per soddisfare le esigenze delle loro popolazioni.

E la pandemia sta aumentando la domanda dei servizi medico-sanitari di salute mentale. Il decessso, l'isolamento, la perdita di reddito ed il timore stanno avviando gli stati di salute mentale o l'esacerbazione quei esistenti. Molta gente può affrontare i livelli aumentati di uso della droga e dell'alcool, di insonnia e di ansia. Nel frattempo, COVID-19 stesso può piombo alle complicazioni neurologiche e mentali, quali il delirio, l'agitazione ed il colpo. La gente con i disordini mentali, neurologici o della sostanza preesistenti di uso è egualmente più vulnerabile al ̶ che di infezione SARS-CoV-2 possono stare un elevato rischio dei risultati e perfino della morte severi.

La buona salute mentale è assolutamente fondamentale a salubrità ed a benessere globali. COVID-19 ha interrotto i servizi medico-sanitari di salute mentale essenziali intorno al mondo nel momento stesso in cui sono necessari la maggior parte. I leader mondiali devono muoversi velocemente e decisivamente investire più nel ̶ di programmi di salute mentale di salvataggio durante la pandemia e di là.„

Dott. Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore Generale dell'organizzazione mondiale della sanità

L'indagine trova le rotture importanti ai servizi medico-sanitari di salute mentale critici

L'indagine è stata eseguita da giugno all'agosto 2020 fra 130 paesi attraverso il WHO è sei regioni. Valuta come la fornitura dei servizi mentali, neurologici e della sostanza di uso ha cambiato dovuto COVID-19, i tipi di servizi che sono stati interrotti e di come i paesi stanno adattando per sormontare queste sfide.

I paesi hanno riferito la rottura diffusa di molti generi di servizi medico-sanitari di salute mentale critici:

  • Più di 60% ha riferito le rotture ai servizi medico-sanitari di salute mentale per la gente vulnerabile, compresi i bambini ed adolescenti (72%), adulti più anziani (70%) e donne che richiedono i servizi prenatali o postnatali (61%).
  • 67% ha veduto le rotture al consiglio ed alla psicoterapia; 65% ai servizi critici di riduzione di danno; e 45% a trattamento di mantenimento dell'agonista dell'opioide per dipendenza dell'opioide.
  • Più di un terzi (35%) hanno riferito le rotture agli interventi di emergenza, compreso quelle per la gente che avverte gli attacchi prolungati; sindromi da astinenza severe di uso della sostanza; e delirio, spesso un segno di una condizione medica di fondo seria.
  • 30% ha riferito le rotture ad accesso per i farmaci per i disordini mentali, neurologici e della sostanza di uso.
  • Intorno tre quarti ha riferito almeno le rotture parziali ai servizi medico-sanitari di salute mentale del posto di lavoro e del banco (78% e 75% rispettivamente).

Mentre molti paesi (70%) hanno adottato la telemedicina o teletherapy per sormontare in persona le rotture ai servizi, ci sono disparità significative nella comprensione di questi interventi. Più di 80% dei paesi con reddito elevato hanno riferito la telemedicina di spiegamento e teletherapy alle lacune del ponte nella salute mentale, rispetto a meno di 50% dei paesi a basso reddito.

Il WHO ha pubblicato l'orientamento ai paesi su come mantenere il ̶ essenziale di servizi compreso il ̶ di servizi medico-sanitari di salute mentale durante il COVID-19 e raccomanda che i paesi stanziassero le risorse alla salute mentale come componente integrale della loro risposta e piani di recupero. L'organizzazione egualmente invita i paesi a riflettere i cambiamenti e le interruzioni nei servizi in moda da poterli indirizzarli essi come richiesto.

Sebbene 89% dei paesi riferisca nell'indagine che la salute mentale ed il supporto psicosociale fa parte delle loro pianificazioni nazionali di risposta COVID-19, solo 17% di questi paesi hanno finanziamento supplementare pieno per riguardare queste attività.

Questo tutti i punti culminanti l'esigenza di più moneta per la salute mentale. Poichè la pandemia continua, ancora la maggior domanda sarà collocata sui programmi di salute mentale nazionali ed internazionali che hanno sofferto a partire dagli anni di sottocapitalizzazione cronico. Spendendo 2% dei bilanci di salubrità nazionali sulla salute mentale non è abbastanza. I finanziatori internazionali egualmente devono fare più: la salute mentale ancora riceve meno di 1% dell'aiuto internazionale stanziato per salubrità.

Coloro che investe nella salute mentale raccoglieranno le ricompense. I preventivi Pre-COVID-19 rivelano che quasi US$ 1 trilione nella produttività economica è perso annualmente dalla depressione e dall'ansia da solo. Tuttavia, gli studi indicano che ogni US$ 1 speso asu cura basata a prova per i rendimenti US$5. di ansia e della depressione.

Nota il giorno di salute mentale del mondo: Mobilizzazione della comunità globale a #MoveforMentalHeatlh

Il giorno di salute mentale del mondo (sabato 10 ottobre), come componente del suo movimento di campagna per la salute mentale: investiamo, WHO sta invitando la comunità globale a partecipare al grande evento per la salute mentale, un evento online senza precedenti dell'avvocatura che richiederà l'investimento aumentato nella salute mentale a tutto il ̶ dei livelli dalle persone ai commerci ai paesi al ̶ della società civile in moda da potere cominciare il mondo ad eliminare i divari evidenziati dall'odierno rapporto.

Il grande evento è libero ed aperto al pubblico e sarà radiodiffusione sopra 10 ottobre a partire dal 16:00 al 19:00 CEST sul WHO è YouTube, Facebook, Twitter, TikTok e canali e sito Web di LinkedIn.

Per informazioni aggiornate sul grande evento per la salute mentale, compreso l'ultimo programma delle prestazioni e dei partecipanti, visualizzi la grande pagina Web di evento. Per imparare più circa il giorno di salute mentale del mondo, il WHO di visita è pagina di campagna.