Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il gel liquido in polmoni dei pazienti di COVID ha potuto essere il tasto alle nuove efficaci terapie

In alcuni pazienti che sono morto con COVID-19 severo e arresto respiratorio, una gelatina è stata formata nei polmoni. I ricercatori ora hanno stabilito che cosa l'agente attivo nella gelatina è e grazie a quella, questa nuova scoperta possono ora essere il tasto alle nuove efficaci terapie. Ciò secondo un nuovo studio all'università di Umeå, Svezia.

Ci sono già terapie che rallenti la produzione dell'organismo di questa gelatina o ripartono la gelatina attraverso un enzima. I nostri risultati possono anche spiegare perché il cortisone sembra avere un effetto su COVID-19.„

Hellman urbano, ricercatore, università di Umeå

Quando eseguire il polmone scandisce sui pazienti criticamente malati con l'infezione COVID-19, professionisti medici ha potuta vedere le toppe bianche. Ulteriormente, le autopsie di alcuni pazienti deceduti COVID-19 hanno indicato che i polmoni sono stati riempiti di gelatina liquida pura, molto somigliante ai polmoni di qualcuno che avesse annegato. Era precedentemente sconosciuta da dove questa gelatina è provenuto.

Ora comunque, un gruppo di ricercatori al centro di ricerca di traduzione all'università di Umeå ha indicato che la gelatina consiste della sostanza hyaluronan, che è un polisaccaride nel gruppo glycosaminoglycan.

La presenza di hyaluronan è normale nel corpo umano, con le varie funzioni in tessuti differenti, ma funge generalmente da caratteristica utile nel tessuto connettivo. Specialmente, hyaluronan è compreso nelle fasi iniziali di guarigione della ferita. Hyaluronan egualmente è prodotto sinteticamente nell'industria di bellezza per i trattamenti di aumento e della anti-grinza dell'orlo.

Poiché hyaluronan può legare un gran numero di acqua nel suo Web delle molecole lunghe, forma una sostanza del tipo di gelatina. Ed è questo trattamento che esegue il tumulto negli alveoli dei polmoni dei pazienti COVID-19 con conseguente cura avente bisogno paziente del ventilatore e, in caso peggiore, muore da arresto respiratorio.

Corrente, una droga chiamata Hymecromone è usata per rallentare la produzione di hyaluronan in altre malattie quali gli attacchi della cistifellea. C'è egualmente un enzima che può efficacemente ripartire hyaluronan. Come esempio, questo enzima può essere usato nel caso in cui un trattamento infruttuoso di bellezza debba essere terminato bruscamente.

Anche il cortisone diminuisce la produzione di hyaluronan. In uno studio britannico, i dati preliminari mostrano gli effetti positivi sui trattamenti con la droga Dexamethasone del cortisone in pazienti severamente malati COVID-19.

“Precedentemente è stato presupposto che i risultati preliminari di promessa fossero collegati ai beni antinfiammatori generali del cortisone, ma oltre a quelle credenze, il cortisone può anche diminuire la produzione di hyaluronan, che può diminuire la quantità di gelatina nei polmoni,„ dice Hellman urbano.

Source:
Journal reference:

Hellman,U., et al. (2020) Presence of hyaluronan in lung alveoli in severe Covid-19 - an opening for new treatment options?. Journal of Biological Chemistry. doi.org/10.1074/jbc.AC120.015967.