Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La dieta e l'acido folico possono influenzare i risultati di gravidanza

Le scelte dietetiche sane sono non solo importanti per le donne incinte nei primi mesi della gravidanza ma ugualmente importanti nei mesi prima della concezione.

Il consumo alimentare veloce prima della gravidanza è stato trovato per essere un fattore di rischio per il diabete gestazionale, mentre il consumo basso di legumi verdi e di frutta è stato trovato per aumentare il rischio per parecchie complicazioni di gravidanza compreso il diabete gestazionale, la nascita prematura spontanea ed avere un piccolo per il bambino dell'età gestazionale.

I ricercatori all'istituto universitario dell'università del Flinders di medicina e di salute pubblica hanno studiato i fattori di stile di vita e genetici che potrebbero pregiudicare la salubrità ed il risultato di gravidanza.

Lo studio, piombo da un biologo placentare di fama mondiale e dal professor esperto Claire Roberts di gravidanza, ha fatto partecipare 3196 donne con una gravidanza principiante, reclutata nello studio di PORTATA a Adelaide ed Auckland fra 2005 e 2008.

Il gruppo del professor Roberts' ha trovato che sia i geni materni che paterni in questione nel metabolismo dell'acido folico e folico hanno influenzato i risultati di gravidanza, compreso preeclampsia, ipertensione gestazionale e la nascita prematura spontanea.

Mentre non c' è molto che possa essere fatto con le donne genetiche della mano sono trattati, là sono fattori modificabili di stile di vita, quale la dieta, che le donne possono avere controllo più quando si tratta della loro gravidanza. Sappiamo dalla nostra ricerca precedente che le madri con la carenza folica sono più probabili avere una serie di complicazioni di gravidanza e questo studio supporta i vantaggi di aumento dei livelli folici via consumo di verdure verde per supportare la salubrità di gravidanza.„

Claire Roberts, il professor, Flinders University

Le donne che pianificazione concepire sono raccomandate per richiedere al completamento dell'acido folico almeno un mese prima della concezione e durante i mesi primissimi della gravidanza per minimizzare il potenziale per la carenza folica e per diminuire il rischio di avere un bambino con un difetto di tubo neurale.

L'articolo, “il folato materno, un metabolismo del carbonio ed i risultati di gravidanza,„ (2020) da CC di Jankovic-Karasoulos T, di Furness DL, di Leemaqz SY, di Dekker GA, di Grzeskowiak LE, di Grieger JA, di Andraweera pH, di McCullough D, di McAninch, da McCowan LM, da Bianco-Miotto T e da Roberts CT è stato pubblicato in nutrizione del bambino e materna. https://doi.org/10.1111/mcn.13064.

Tuttavia, in questi studi, intrapresi prima dell'introduzione del mandato della fortificazione dell'acido folico in Australia, le donne che si sono sviluppate ipertensione gestazionale e diabete mellito gestazionale hanno avute livelli folici dell'più alto siero la gestazione di 15 settimane' confrontata alle donne che hanno avute una gravidanza semplice.

I ricercatori dicono che ulteriori studi sono necessari valutare la pertinenza dell'associazione fra i livelli folici di circolazione materni e l'ipertensione gestazionale ed il diabete potenzialmente gestazionale, specialmente alla luce del programma obbligatorio della fortificazione dell'acido folico. Interessante, questo ha coinciso con un aumento ripido nell'incidenza del diabete gestazionale in Australia. In Australia del sud, il diabete gestazionale era nel 2009 a 5,5% ma da ora al 2017 era aumentato a 14%.

La decisione 2009 del governo australiano per applicare la fortificazione obbligatoria dell'acido folico di farina per panificazione commerciale e pasticcerie ha provocato il consumo aumentato dell'acido folico dal pubblico australiano generale. Di conseguenza, le donne australiane incinte ora stanno consumando i livelli elevati di acido folico con una combinazione di diete e di completamento fortificati del micronutriente.

dovuto questo lo spostamento, salubrità di gravidanza del professor Roberts' ed oltre il gruppo di ricerca ora sta studiando gli effetti di troppo acido folico può avere durante la gravidanza e sta provando a determinare che effetti questo avrà non solo su salubrità di gravidanza, ma anche la salubrità della madre e del suo bambino più successivamente nella vita.

Dalla nostra ricerca corrente, sappiamo che sia i livelli folici del globulo rosso che del siero in donne incinte reclutate a Adelaide negli anni ultimi sono fino a 4 volte più superiore a quelli misurati in donne da questo studio. Poiché poche donne ora sono carente folico durante la gravidanza iniziale, possiamo avere bisogno di di focalizzare di nuovo sulla comprensione degli effetti dell'eccesso folico.„

Dott. Tanja Jankovic-Karasoulos, ricercatore di studio

Source:
Journal reference:

Jankovic‐Karasoulos, T., et al. (2020) Maternal folate, one‐carbon metabolism and pregnancy outcomes. Maternal and Child Nutrition. doi.org/10.1111/mcn.13064.