Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La ricerca di NTHU ha potuto avere impatto significativo sul trattamento di demenza

Una delle cause delle malattie neurodegenerative quali Parkinson ed Alzheimer è la calcificazione del nucleo basale del cervello, che blocca i canali della proteina della membrana sulla superficie delle cellule cerebrali, impedente la trasmissione delle molecole e delle sostanze nutrienti del segnale alle celle. Un gruppo di ricerca piombo dal professor Sun Yuh-Ju dell'istituto di bioinformatica e di biologia strutturale, lavorante insieme con il laboratorio di Chwan-Deng Hsiao all'istituto di Academia Sinica di biologia molecolare, recentemente ha risolto il mistero che lungamente ha circondato la struttura molecolare “del trasportatore del fosfato„ ed i loro risultati si pensano che avessero un impatto significativo su ricerca sul trattamento di demenza. L'individuazione di ricerca del gruppo è stata pubblicata nell'emissione augusta degli avanzamenti di scienza.

La ricerca di NTHU ha potuto avere impatto significativo sul trattamento di demenza
Il professor Sun Yuh-Ju dell'istituto di bioinformatica e di biologia strutturale che mostrano il membro di gruppo Tsai Jia-Yin come coltivare un cristallo. (Foto: Business Wire)

Secondo il Sun, le proteine della membrana, quali i ricevitori, trasportatori e canali, sono responsabili della trasmissione dell'energia di fornitura e dei segnali alle celle e quindi svolgono un ruolo molto importante nello sviluppo dei prodotti farmaceutici. Il trasportatore umano del fosfato (hPiT) è una proteina importante della membrana per il trasporto degli ioni del sodio e del fosfato nelle cellule cerebrali. Ma le mutazioni patologiche possono bloccare questo trasporto, permettendo che il fosfato di calcio precipiti sulla superficie della membrana cellulare, che finalmente piombo alla calcificazione del nucleo basale, quindi producente i sintomi neurodegenerative tipici della malattia del Parkinson e del morbo di Alzheimer.

Il Sun ha detto che quello che analizza il trasportatore umano del fosfato e che individua il sito le varianti dei pazienti' sono importanti nell'individuazione del trattamento per la calcificazione del cervello. Il punto seguente è di cooperare con i medici nella progettazione delle droghe basate su questa struttura, facendo uso dei calcoli del computer e delle simulazioni negli esperimenti di conduzione per identificare le piccole molecole chimiche efficaci nella riparazione del funzionamento normale delle proteine della membrana. Chwan-Deng Hsiao, che si specializza in biofisica, ha svolto un ruolo chiave in questa ricerca innovatrice. Dopo il gruppo di ricerca di Sun ha analizzato la struttura tridimensionale del trasportatore umano del fosfato, Hsiao ha utilizzato una membrana cellulare artificiale per determinare se una mutazione alla posizione dell'obiettivo avrebbe impedito la proteina della membrana il trasporto del fosfato.

Ci sono più di 30.000 generi di proteine nel corpo umano, fra cui le proteine della membrana sono il più importante ed il più minimo capito, che è perché il Sun gli ha reso il fuoco della sua ricerca. Ha richiesto 5 anni per analizzare la struttura molecolare del trasportatore del fosfato.

Il primo punto nell'analizzare la struttura molecolare della proteina della membrana è di coltivare il cristallo della proteina della membrana. Il cristallo umano che è soltanto un decimo della dimensione di un granulo del sesamo, Sun del trasportatore del fosfato ha detto che il il sui angolare, brillare e modulo traslucido contengono le informazioni importanti sulla struttura molecolare, tali che è “più prezioso e bello che un diamante.„

Il membro di gruppo incaricato di coltura degli a cristallo della proteina della membrana era Tsai Jia-Yin, un ricercatore postdottorale all'istituto di NTHU di bioinformatica e di biologia strutturale.