Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

WVU riceve $1,2 milioni per portare le capacità del telehealth ai pronto soccorsi rurali

I pronto soccorsi rurali mancano spesso degli specialisti medici che forniscono i più grandi, ospedali di personale urbani. Eppure i pazienti rurali hanno le stesse circostanze--ed abbia bisogno della stessa cura rapida--quella gente in città fa.

Il ricercatore Scott Findley di West Virginia University ha stato sovvenzionato $1,2 milioni dalle risorse sanitarie ed assiste l'amministrazione--una divisione del ministero dei servizi sanitari e sociali--per portare le capacità del telehealth ai pronto soccorsi rurali attraverso la Virginia dell'Ovest.

“La telemedicina offre l'opportunità di fornire acuto, cura emergente di subspecialty nei pronto soccorsi rurali,„ ha detto Findley, un assistente universitario nella scuola di medicina e Direttore dell'istituto medico di emergenza rurale. “Mentre le comunità rurali possono accedere alla cura di subspecialty con le cliniche di esagerare e le nomine prevedute, questa non risolve il problema della mancanza di cura di specialità nella regolazione acuta.„

Perché i pronto soccorsi rurali hanno specialisti di reclutamento di difficoltà in primo luogo? Per una cosa, il conteggio paziente basso non giustifica la spesa di conservazione dello specialista sul personale 24/7.

Un'altra ragione? Gli specialisti possono preoccuparsi che le loro “abilità atrofizzino là,„ hanno detto Amelia Adcock, un membro del gruppo di ricerca che dirige il centro di WVU per Teleneurology e Telestroke.

“Alcuni medici della medicina di emergenza non andranno lavoro in punti rurali,„ ha detto. “Possono pensare, “oh, che è un centro del cerotto. Niente accade là. “„

Nel corso dei quattro anni futuri, lei, Findley ed il resto del gruppo stabiliranno i canali di comunicazione fra gli specialisti della medicina di WVU a Morgantown (popolazione: 30.955) e medici del pronto soccorso in Buckhannon, in Gassaway, in Ripley e in Summersville (con le popolazioni che variano da 859 a 5.493). Gli specialisti includeranno i neurologi, gli psichiatri ed i gestori di caso.

Ottenendo a pazienti la cura che hanno bisogno di, quando e dove la hanno bisogno

Collegando i neurologi con i medici del pronto soccorso può essere particolarmente utile quando un paziente rivela al ER con i segni di un colpo, per esempio. I neurologi possono valutare rapidamente i sintomi del paziente, determinano se un colpo ha accaduto e suggeriscono il migliore trattamento. Possono anche contribuire a decidere se il paziente dovrebbe essere trasportato ad un centro completo del colpo--quale offre le procedure endovascular ventiquattr'ore su ventiquattro--o può preoccuparsi per efficacemente dove già sono.

“Collegando i fornitori rurali della medicina di emergenza con gli specialisti in tempo reale, possiamo creare le pianificazioni di cura per tenere i pazienti del pronto soccorso nelle loro comunità domestiche una volta capaci e più efficientemente identifichiamo e curiamo i pazienti di cui i bisogni richiedono il trasferimento per un di più alto livello di cura,„ Findley abbiamo detto.

I ricercatori partner con Allm USA Inc. --una società di tecnologia che fa le piattaforme mediche di comunicazioni--per personalizzare un app che rende i pazienti triaging più facili.

“Hanno adeguato al loro app i bisogni del nostro stato del posto adatto,„ Adcock ha detto. “È uno strumento molto importante per la decisione del riferimento di un paziente. Se il riferimento è troppo povero, non stanno andando essere un buon candidato per la terapia endovascular. Così, potremmo evitare trasportarli in elicottero, per la somma di di $33.000.„

Il app egualmente permette affinchè i medici del pronto soccorso divida le cartelle sanitarie dei loro pazienti--compreso le scansioni di CT e di MRIs--con gli specialisti sopra il telefono mentre osservando le leggi mediche di segretezza.

Ed i medici inscatolano saldamente la chiacchierata del video o del testo senza lasciare il app.

“Non abbiamo tempo di andare avanti e indietro per 30 minuti,„ Adcock ha detto. “Che è solo non realistico.„

Emergenze della mente

La medicina comportamentistica d'incorporazione nei servizi del telehealth offre le sue proprie ricompense. Può essere un vantaggio ai medici del pronto soccorso quando curano i pazienti che hanno disordini di uso della sostanza.

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, la Virginia dell'Ovest ha avuta l'settimo-più alta prevalenza delle prescrizioni dell'opioide negli Stati Uniti nel 2018. Gli istituti della sanità nazionali hanno riferito che lo stato piombo la nazione nelle morti opioide-implicate della dose eccessiva per capita.

Rendendo gli argomenti le dosi eccessive peggiori e in relazione con la sostanza stanno aumentando da quando la pandemia COVID-19 ha cominciato, con uno studio che cita un aumento di 42 per cento nel maggio 2020 confrontato al maggio 2019. Così abbia tariffe della depressione ed ansia, il cibo disordinato e pensieri suicidi.

Alla luce della pandemia COVID-19, le crisi di uso della sostanza e di salute mentale stanno aumentando nazionalmente e di nostro proprio cortile. Questo finanziamento tiene conto l'entrata in vigore di un modello innovatore della consegna di sanità mentre minimizza il trattamento circostante del marchio di infamia. I pazienti dovrebbero potere accedere al trattamento senza guidare per quattro ore per agire in tal modo.„

Legge di Kari, professore associato nel dipartimento di medicina e di psichiatria comportamentistiche, Direttore medico di WVU Telepsychiatry e parte del gruppo di ricerca

Per misurare il successo del programma del telehealth, il gruppo di ricerca considererà parecchi risultati, quale la frequenza dei trasferimenti pazienti fra gli ospedali, la lunghezza delle degenze in ospedale ed il numero di volte i pazienti è riammesso all'ospedale entro 30 giorni di scarico.

Suppongono che il programma del telehealth faccia i trasferimenti dell'ospedale meno probabilmente, diminuisca il numero delle riammissioni ed accorci le degenze in ospedale.

“Le comunità rurali sono una parte meravigliosa del fabbricato della Virginia dell'Ovest e dovrebbero essere supportate,„ Findley ha detto. “Tuttavia, non hanno la densità demografica per reclutare i fornitori di subspecialty. Speriamo di colmare la lacuna di copertura con telemedicina.„