Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovi dettagli di studio come le case di cura del Michigan hanno limitato la diffusione del coronavirus

Sette mesi fa, la nazione in primo luogo ha sentito parlare un impulso delle morti COVID-19 in una cura di Washington di casa un segno di allarme immediato di come il coronavirus potrebbe operazione di ripresa attraverso tali impianti. Da allora, più di 40% degli Americani uccisi dalla pandemia hanno vissuto nelle case di cura.

Ora, dettagli nuovi di uno studio come tre case di cura del Michigan hanno limitato la diffusione del coronavirus all'interno delle loro pareti dopo che le prime casse sono state diagnosticate in quanto stato di punta in anticipo.

I risultati, pubblicati nel giornale della società americana della geriatria, hanno potuto informare lo sforzo in corso per proteggere i residenti della casa di cura regionalmente ed in tutta la nazione.

Tutte e tre le case di cura nello studio sono entrato in pandemia con ad un approccio dinamico e basato a associazione alla prevenzione generale di infezione e la risposta pianificazione già sul posto che aperto la strada per efficace contenimento COVID-19.

Ciò è stata permessa in parte tramite le loro connessioni convenzionali pre--COVID con la medicina del Michigan, il centro medico accademico dell'università del Michigan.

Ciò include i medici di U-M e professionisti geriatrici incassati dell'infermiere, riunioni regolari fra i membri di gruppo clinici ed amministrativi dalle istituzioni e una lunga storia della partecipazione nella ricerca di U-M. Le case di cura egualmente hanno connesso dinamico con il dipartimento di salubrità della contea.

Atto rapido e prova

Avere queste pianificazioni e connessioni ha significato che quando il coronavirus riveste schioccare iniziato su nel Michigan a metà marzo, i tre impianti potrebbero immediatamente balzare in atto.

Una delle chiavi di volta nella loro risposta: La prova virale del DNA COVID-19 ha offerto con il laboratorio diagnostico interno della medicina del Michigan, con i risultati disponibili in 24 ore, o gli al massimo due giorni.

La prova dinamica dei residenti sintomatici ed asintomatici ed i risultati dei test tempestivi, hanno svolto un ruolo cruciale nel contenere lo scoppio di COVID-19 in questi impianti, gli autori dicono. Laboratorio interno i campioni prioritari a dalle case di cura, in modo dai risultati sono venuto molto più velocemente di hanno avuti con i laboratori commerciali che erano stati usati inizialmente.

Non appena abbiamo sentito parlare i casi nelle case di cura di Washington, abbiamo collaborato per inventare uno sforzo di prova di punto-prevalenza che avrebbe esaminato i residenti asintomatici, oltre a provare quelli con i sintomi, in uno sforzo per attenuare la trasmissione. I risultati hanno determinato uno sforzo tremendo dal personale della casa di cura per impedire ulteriore diffusione ai residenti non infetti.„

Ana Montoya, MD, MPH, primo autore di studio, Direttore medico per cura sua-acuto, medicina del Michigan - università del Michigan

I co-author di Montoya includono Lona Mody, M.D., M.Sc., che ha studiato la trasmissione e la prevenzione di infezione nelle case di cura per più di una decade ed era autore senior di un documento pubblicato ad aprile circa la preparazione pandemica fra le case di cura del Michigan all'inizio di COVID-19. Egualmente ha servito da consulente presso il centro per trasformazione della ricerca e di salubrità sul suo rapporto indipendente circa le case di cura del Michigan e COVID-19.

“Eravamo particolarmente felici di vedere i vari gruppi venire insieme in un momento della crisi con uno scopo comune,„ dice Mody. “Abbiamo saputo che anche una poca mora avrebbe avuta conseguenze enormi. La nostra esperienza mostra il valore incredibile della ricerca, della collaborazione e delle connessioni. Speriamo che il nostro lavoro informi gli atti livelli di stato e nazionali limitare le conseguenze devastanti da COVID-19.„

Le prove dinamiche recentemente si sono trasformate in in un requisito federale, con la frequenza secondo il livello di attività COVID-19 nella comunità circostante. Le case di cura sono egualmente conforme ai requisiti di segnalazione ed alle ammende potenziali se non riferiscono i risultati della prova.

Ma nelle ultime settimane, il governo ha inviato i commputer di rapida-prova delle case di cura che sono meno sensibili che “le prove virali del DNA di sistema monetario aureo„ utilizzate nello studio. Ulteriore ricerca sarà necessaria sull'impatto di questo approccio, i ricercatori dicono.

“Mentre i commputer di rapida-prova permettono che gli impianti facciano la loro propria prova, la maggior parte impianto ancora sta lottando con come al meglio utilizzi i commputer,„ dice la tolleranza Jenq, M.D., l'autore corrispondente dello studio, uno specialista della geriatria ed ufficiale clinico principale del socio per cura post-acuta alla medicina del Michigan.

“Questi commputer di rapida-prova molto probabilmente saranno utilizzati per il collaudo i residenti e del personale sintomatici. I risultati dei test sono disponibili in pochi minuti, così poi possono essere isolati rapido ed il PPE può essere spiegato per fornire occuparsi di personale della persona. Le prove negative ancora dovranno essere ripetute facendo uso delle prove più sensibili di PCR.„

Prove per fermare diffusione

In tutto, 29 dei 215 residenti nelle tre case di cura del Michigan nello studio sono stati diagnosticati con COVID-19 fra la metà di marzo e la fine di aprile. L'ospedalizzazione circa metà richiesta e sei sono morto entro 14 giorni della diagnosi.

Sedici dei casi sono stati catturati esaminando i residenti che hanno mostrato i sintomi fra il 23 marzo e inizio di aprile.

Ma dopo un attacco dinamico di prova dei residenti asintomatici all'inizio d'aprile, soltanto un caso di COVID-19 sintomatico è stato identificato fino al 23 aprile in ciascuna delle case di cura nello studio.

Quell'attacco era importante perché ha individuato 10 residenti che sono stati infettati ma non ha avuto sintomi - in grado di significare che erano asintomatiche o presintomatiche. Ciò rappresenta i 4,7% pieni di tutti i residenti.

Sei dei 10 residenti ha continuato a sviluppare i sintomi entro alcuni giorni della loro prova, che i mezzi essi erano probabili spargere il virus agli altri residenti e personale se la loro infezione non fosse stata individuata. Nessuno di loro hanno avuto bisogno della cura di ospedale.

“L'attacco„ della prova è stato effettuato in un giorno solo ad ogni funzione all'inizio d'aprile - un periodo in cui la gente difficile senza sintomi era molto insolita. Ha permesso le case di cura ai residenti infettati ma asintomatici di movimento a partire da altri nelle sezioni designate COVID-19 della funzione.

Più delle persone 600 egualmente sono state collaudate; 3,8% hanno verificato il positivo e sono stati detti di restare la casa finché il loro rischio di trasmissione del virus non fosse andato giù.

Mentre il nuovo studio non comprende i reticoli più a lungo termine dell'infezione, gli autori notano che i numeri di infezione nelle tre case di cura hanno continuato ad essere bassi. Una quarta casa di cura egualmente affiliata con la medicina del Michigan non ha riferito casi COVID-19 nei mesi di punta di marzo e aprile.

Applicare le pianificazioni attuali

Non appena i sintomi sono stati diagnosticati o una prova di COVID ha ritornato positivo, le case di cura hanno seguito la loro pianificazione per entrare i residenti positivi COVID-19 in un'ala dedicata fornita dai gruppi che si sono occupati soltanto dei residenti COVID-positivi.

La creazione delle ali COVID-19 ha catturato uno sforzo collettivo fra tutto il personale della casa di cura, anche quegli non solitamente implicati nella cura residente diretta e la pulizia. Il personale amministrativo ha aiutato la mobilia di movimento e più.

Montoya nota che i gruppi clinici hanno lavorato insieme creativamente per diminuire l'interazione non necessaria fra il personale ed i pazienti infettati con il virus.

Ciò ha compreso il cambiamento della frequenza del farmaco che dosa, procedure che potrebbero aerosolizzare il virus e la riduzione temporanea del sangue sistematico ritira e l'altra prova. Le case di cura hanno applicato l'alternativa che bagna le opzioni se la stanza temporanea del residente non avesse doccia e sistemato portare i servizi loro invece di farle lasciare la loro stanza per la terapia o i pasti.

Fornisca chi di personale lavorato a più di una casa di cura, compreso quelli non nel Michigan Medicina-ha collegato gli impianti, sono stati chiesti di selezionare uno e lavorare là esclusivamente, evitare portare il virus fra gli impianti.

D'importanza, il personale ha ricevuto la paga di rischio, pasti ed in una casa di cura, anche uno spazio dedicato per restare durante la notte per evitare catturare la casa del virus alle loro famiglie. Le aree di rottura speciali sono state create nelle aree precedentemente usate per le attività residenti comunali, per permettere che a personale uno spazio decomprima e per mangiare durante il tempo stressante.

La direzione della funzione ha comunicato circa la prova ed i risultati con i residenti, i professionisti di sanità e le famiglie; ed intrapreso gli sforzi intensivi di rieducazione come pure di pulizia per il personale circa uso dei dispositivi di protezione individuale. Le società che possedere le case di cura egualmente ha fatto gli sforzi speciali per ottenere abbastanza PPE per il personale quando era nella scarsità.

Source:
Journal reference:

Montoya, A., et al. (2020) Partnering with Local Hospitals and Public Health to Manage COVID‐19 Outbreaks in Nursing Homes. Journal of the American Geriatrics Society. doi.org/10.1111/jgs.16869.