Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esercizio fisico moderato del Regular può diminuire significativamente il rischio di cancro

La rottura ai nostri ritmi circadiani dovuto un disadattamento fra le influenze ambientali, quale l'esposizione ad indicatore luminoso o alle ore del pasto ed il nostro orologio di 24 ore interno (ritmo circadiano) è una causa possibile di cancro.

Tuttavia, il rischio di cancro può essere diminuito considerevolmente da attività fisica. Questo effetto positivo potrebbe essere particolarmente forte per l'esercizio fatto di mattina - che è il risultato principale degli studi recenti intrapresi da divisione di MedUni Vienna dell'epidemiologia in collaborazione con l'istituto di Barcellona per salubrità globale (ISGlobal) e recentemente pubblicati nel giornale internazionale prestigioso di Cancro.

Gli studi indicano una correlazione possibile fra i fattori che interrompono i nostri ritmi circadiani, quale l'esposizione ad indicatore luminoso durante la notte o il cibo a tarda sera ed il rischio di sviluppare il cancro.

Ancora, gli studi hanno dimostrato ripetutamente che l'esercizio fisico moderato del regular può diminuire significativamente il rischio di cancro. Tuttavia, finora non è stato chiaro se l'ora in cui l'attività fisica ha luogo giochi tutto il ruolo significativo.

L'esercizio di mattina protegge - i chronotypes recenti in particolare

In collaborazione con l'università di Pompeu Fabra a Barcellona e Manolis Kogevinas e la gemma Castaño-Vinyals dall'istituto di Barcellona per salubrità globale (ISGlobal), l'autore principale Jakob Weitzer ed il co-author Kyriaki Papantoniou dalla divisione dell'epidemiologia dell'università medica di Vienna hanno studiato l'ipotesi che le attività di sport di mattina potenzialmente diminuiscono il rischio di prostata e di cancro al seno più delle attività di sport altre volte del giorno.

L'ipotesi è basata sui risultati da una rappresentazione sperimentale di studio che l'attività fisica nel pomeriggio o nella sera può ritardare il ritmo della melatonina.

Il corpo umano soprattutto produce la melatonina dell'ormone durante la notte ed alcuni studi hanno associato questo ormone con un rischio di cancro più basso. Il gruppo degli scienziati ha studiato questo problema con 2.795 partecipanti allo studio basato sulla popolazione di controllo del Multi-Caso (MCC-Spagna).

Hanno trovato che l'effetto protettivo dell'esercizio sul rischio di sviluppare la prostata o il cancro al seno è potenzialmente più grande quando l'attività fisica ha luogo fra l'8:00 - 10:00 di mattina. Tuttavia, negli uomini questo effetto era appena come forte per attività di sport regolare nella sera (19:00 - 23:00 ore.)

I chronotypes dei partecipanti, cioè le loro preferenze per sonno ed attività ad un'ora particolare, inoltre hanno influenzato i risultati: l'esercizio di mattina (8:00 - 10:00) è sembrato essere particolarmente buono per i partecipanti che essenzialmente preferiscono essere attivi nella sera - cosiddetti “gufi„ o chronotypes recenti.

“La sincronizzazione dell'attività fisica ha ovviamente un effetto sopra il ritmo delle ormoni sessuali e della melatonina come pure sul metabolismo dell'alimento. Quello ha potuto spiegare i nostri risultati,„ precisa i ricercatori.

“Sebbene queste nuove comprensioni non possano essere usate come base per la determinazione dell'ora ideale per esercitarsi per ridurre il suo rischio del cancro, in generale uno può diminuire il suo rischio di cancro significativamente appena comprendendo almeno 150 minuti dell'esercizio fisico moderato nella sua routine settimanale.„

Source:
Journal reference:

Weitzer, J., et al. (2020) Effect of time of day of recreational and household physical activity on prostate and breast cancer risk (MCC‐Spain Study). doi.org/10.1002/ijc.33310.