Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori scoprono un trattamento di promessa per il frequente modulo di cecità negli anziani

I ricercatori all'università di Gand, Belgio, hanno trovato un trattamento di promessa per il modulo più frequente di cecità negli anziani.

La macula rappresenta la visione e la lettura marcate ma è influenzata in molti anziani. La degenerazione maculare senile relativa all'età è la causa più importante di cecità in persone in 65 anni e quasi 30% della gente in 75 anni è commovente. Purtroppo, non c'è stato nessun trattamento efficace provato per questa circostanza d'abbaglio. La ricerca all'università di Gand ora sta accendendo per un trattamento con i eyedrops che affrontano la root di questa malattia d'abbaglio.

Proteine di Glycated sotto la retina

Le proteine di Glycated si accumulano nel corpo intero quando cresce più vecchie. Queste proteine glycated causano un'infiammazione locale, le imbarcazioni offensive ed i neuroni. Nella degenerazione maculare senile relativa all'età, le proteine glycated si accumulano sotto la retina ed i pazienti incontrano difficoltà della lettura perché vedono i punti neri o le deformazioni. Gli oftalmologi riconoscono facilmente questa circostanza dai punti giallastri sulle immagini a colori o come punti autofluorescent su una scansione.

Negli stadi avanzati questi punti vogliono la confluenza ed il paziente ha “asciugare„ la degenerazione maculare senile relativa all'età. Il paziente ora è andato parzialmente cieco e non può leggere più. Finora, i pazienti e gli oftalmologi erano per quanto non ci sia nessun trattamento impotente disponibile per questa malattia d'abbaglio.

Eyedrops come trattamento per degenerazione maculare senile relativa all'età

I ricercatori dell'università di Gand hanno verificato i eyedrops che contengono la proteina Fructosamine-3-kinase (FN3K), che è stata sviluppata a VIB Gand. FN3K è glycation gestente della proteina naturale delle proteine in tutto l'organismo. I ricercatori hanno trattato gli occhi dei mouse con questa proteina ed hanno notato che i punti sotto la retina erano completamente assenti contrariamente agli occhi controlaterali shamtreated.

Prospettive future

196 milione di persone sopra il mondo ora sono influenzati tramite degenerazione maculare senile relativa all'età e 288 milione di persone si pensano che influenzino da ora al 2040. I ricercatori dell'università di Gand sperano di curare questa gente già ad una fase iniziale e gli studi clinici pianificazione.

Source:
Journal reference:

De Bruyne, S., et al. (2020) Fructosamine-3-Kinase as a Potential Treatment Option for Age-Related Macular Degeneration. Journal of Clinical Medicine. doi.org/10.3390/jcm9092869.