Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio scopre il meccanismo dietro l'errore del midollo osseo nell'anemia di Fanconi

L'anemia di Fanconi (FA) è una malattia genetica che pregiudica i piccoli bambini caratterizzati dall'errore del midollo osseo, dalle anomalie inerenti allo sviluppo e dalla predisposizione ai moduli multipli di cancro. I meccanismi molecolari dietro il FA sono mutazioni ereditate in geni che codificano per le proteine della riparazione del DNA, piombo all'errore irreversibile del midollo osseo. I meccanismi esatti come queste mutazioni genetiche piombo all'esaurimento delle cellule staminali dal midollo osseo è stato sconosciuti.

Ora, i ricercatori hanno identificato una causa per questo errore. I risultati sono stati pubblicati nel giornale distinto della cellula staminale delle cellule.

I risultati aprono i nuovi percorsi per sviluppare le terapie innovarici per la malattia, per cui il solo trattamento curativo attualmente disponibile è trapianto della cellula staminale. La comprensione del meccanismo dell'errore del midollo osseo può contribuire meglio a pianificazione i trapianti della cellula staminale ed a sviluppare le nuove terapie per i moduli più delicati dell'anemia di Fanconi.„

Anniina Färkkilä, docente e ricercatore clinico, università di Helsinki

L'espressione del gene di MYC ha provocato l'errore permanente del midollo osseo

Nello studio, i ricercatori all'università di Helsinki hanno analizzato l'espressione genica di diverse celle e trovato, con la loro sorpresa, la sovraespressione del gene di MYC nelle cellule staminali del midollo osseo dei pazienti con l'anemia di Fanconi. MYC è uno dei geni più noti che regolamentano la formazione di tumori maligni.

Gli esperimenti funzionali hanno dimostrato che la sovraespressione di MYC è derivato nella divisione delle cellule staminali e della loro separazione dal midollo osseo.

“La sovraespressione del gene di MYC è stata causata dai mediatori di infiammazione e piombo ad una presenza anormale di cellule staminali nella circolazione dei pazienti che soffrono dall'anemia di Fanconi. Negli esperimenti del mouse, un inibitore di MYC ha diminuito la separazione della cellula staminale, ma allo stesso tempo egualmente ha diminuito la proliferazione delle cellule,„ note di Färkkilä.

Ciò ha suggerito che MYC, upregulated nelle cellule staminali dovuto i segnali infiammatori di sforzo, fosse richiesto per la sopravvivenza delle cellule staminali, ma come effetto secondario piombo alla separazione dal posto adatto del midollo osseo ed allo sviluppo dell'errore del midollo osseo nei pazienti di FA.

Identificando il meccanismo si è associato con le guide dell'errore del midollo osseo per sviluppare i biomarcatori anche per gli stati premaligni in pazienti con l'anemia di Fanconi.

“I geni della riparazione del DNA difettosi nel FA provocano spesso lo sviluppo di una serie di cancri, che egualmente rende i risultati potenzialmente significativi relativamente all'altro cancro digita, quale cancro ovarico,„ Färkkilä dice.

Source:
Journal reference:

Rodríguez, A., et al. (2020) MYC Promotes Bone Marrow Stem Cell Dysfunction in Fanconi Anemia. Cell Stem Cell. doi.org/10.1016/j.stem.2020.09.004.