Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La piccola molecola del RNA gestisce i fattori importanti di patogenicità dei pilori del H.

Più della metà della popolazione del mondo porta i pilori di Helicobacter del batterio in loro mucose dello stomaco. Non causa spesso problemi durante vita, ma a volte può causare l'infiammazione ed in alcuni casi, può anche piombo allo sviluppo di tumore dello stomaco.

I pilori di Helicobacter usa parecchi fattori “di virulenza„ che permettono che sopravviva a nello stomaco e che possono piombo allo sviluppo della malattia. In questa emissione della cella molecolare del giornale, il rapporto del gruppo di ricerca del professor Cynthia Sharma che il multiplo di questi fattori centralmente è regolamentato da una piccola molecola del RNA ha chiamato NikS. Prof. Sharma dirige la presidenza per biologia molecolare II di infezione a Julius-Maximilians-Universität (JMU) Würzburg in Baviera, Germania.

Fra i geni dell'obiettivo regolamentati da NikS sono i due fattori di virulenza più importanti dei pilori di Helicobacter come pure di due proteine esterne di codifica della membrana. In particolare, i ricercatori di JMU potevano indicare che NikS regolamenta la proteina di CagA, un oncoprotein batterico che svolge un ruolo centrale nello sviluppo di cancro istigato dai pilori di Helicobacter. Inoltre, una proteina con una funzione finora sconosciuta che è scaricata nell'ambiente dai pilori del H. è egualmente sotto il controllo di NikS.

I nuovi risultati sono pertinenti per la ricerca della malattia infettiva e della medicina: “Con la conoscenza delle funzioni differenti e dei meccanismi molecolari stanti alla base di questo piccolo RNA durante l'infezione e le vie batteriche associate di segnalazione, possiamo guadagnare i nuovi obiettivi per lo sviluppo delle strategie antimicrobiche novelle,„ spieghiamo Cynthia Sharma.

Variazione di fase anche in piccole molecole del RNA

Il fatto che i pilori di Helicobacter possono colonizzare così ambiente ostile come lo stomaco è così con successo egualmente dovuto una strategia genetica speciale: Come altri agenti patogeni, i pilori del H. usa una strategia conosciuta come variazione di fase per adattarsi flessibilmente come possibile ai cambiamenti nel suo ambiente. La variazione di fase significa che i batteri passano costantemente l'espressione di un gene a caso con le mutazioni genetiche, significante che alcuni batteri in una popolazione saranno sempre pronti ad esprimere il gene importante quando diventa importante - una specie di strategia “dell'scommessa-operazione di garanzia„.

Il gruppo di Sharma ora ha potuto indicare per la prima volta che l'espressione di piccola molecola del RNA quale NikS e non appena delle proteine, può anche essere conforme a variazione di fase. Secondo le circostanze che prevalgono nello stomaco, gli importi differenti di NikS hanno potuto essere utili. I livelli di piccolo RNA possono cambiare per essere adatto a questo con variazione di fase, quindi piombo al regolamento differente dei fattori malattia-causanti.

Guide di NikS per colonizzare le cellule ospiti

Questo meccanismo ha potuto svolgere un ruolo principale nel permettere ai pilori di Helicobacter di adattarsi con successo all'ambiente variabile dello stomaco e cronicamente di colonizzare così il suo host.„

Il professor Cynthia Sharma, presidenza di biologia molecolare II, istituto di biologia molecolare di infezione (IMIB), università di infezione di Würzburg

Negli esperimenti, il suo gruppo poteva indicare che NikS influenza l'interiorizzazione dei batteri nelle cellule ospiti. Inoltre, il piccolo RNA lo rende più facile affinchè i pilori del H. superi le barriere epiteliali e, così, potrebbe piombo per migliorare l'accesso delle sostanze nutrienti in tessuti più profondi nello stomaco.

In ulteriori studi, i ricercatori di JMU ora mirano a scoprire come il piccolo RNA contribuisce alla colonizzazione dei posti adatti differenti nello stomaco e se regolamenta altri geni che potrebbero anche partecipare ai beni patogeni del batterio.

Source:
Journal reference:

Eisenbart, S.K., et al. (2020) A Repeat-Associated Small RNA Controls the Major Virulence Factors of Helicobacter pylori. Molecular Cell. doi.org/10.1016/j.molcel.2020.09.009.