Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio di Moffitt scopre come le molecole specifiche promuovono la progressione del cancro

Lo sviluppo di cancro è un trattamento altamente complicato, comprendere i geni multipli e segnalare le vie che stato upregulated o downregulated in tutto le fasi differenti della crescita e della diffusione del tumore. Due dei geni il più comunemente alterati nel cancro sono p53 e AKT. In un nuovo articolo ha pubblicato nelle comunicazioni della natura del giornale, i ricercatori del centro del Cancro di Moffitt descrivono come i livelli di comandi della proteina TAp63 di molecole del RNA, che successivamente connette le attività di p53 e di AKT per promuovere la progressione di malattia.

P53 è uno dei geni il più altamente mutati nel cancro. Le mutazioni in p53 possono urtare una proteina a valle nominata TAp63 e bloccare la sua attività anticancro, con conseguente sviluppo del tumore. Inoltre, AKT è un mediatore importante della progressione del cancro che gestisce la proliferazione, la migrazione, l'invasione e la sopravvivenza.

I ricercatori di Moffitt precedentemente hanno indicato che TAp63 funziona come gene soppressore del tumore e che la perdita di sua attività può piombo allo sviluppo del tumore e spargersi. Negli studi di approfondimento, hanno voluto determinare il meccanismo di come la perdita di attività TAp63 può piombo a cancro in uno sforzo per dirottare queste vie per sormontare la mutazione p53 in una regolazione terapeutica. Le loro indagini piombo loro per fare una connessione fra TAp63 e un tipo di molecola del RNA ha chiamato il RNA lungamente noncoding (lncRNA).

Il RNA è considerato una molecola intermedia; Codici del DNA per RNA, che è codici di giro per proteina. Tuttavia, gli scienziati ora sono informati che alcune molecole del RNA non codificano per le proteine, piuttosto essi noncoding le molecole del RNA con varie funzioni che gestiscono i trattamenti fisiologici normali e l'espressione o l'attività alterata di questi lncRNAs può piombo allo sviluppo ed alla progressione della malattia. Il laboratorio di Flores al centro del Cancro di Moffitt, in collaborazione con i colleghi al centro del Cancro di Anderson di MD, istituto universitario di Baylor di medicina, università di Houston ed università di Nottingham, ha svolto varie ricerche del mouse e di laboratorio per indicare che TAp63 regolamenta l'espressione di lncRNA.

Elsa Flores, Ph.D., presidenza del dipartimento dell'oncologia molecolare e della guida della biologia del Cancro e del programma di evoluzione a Moffitt e colleghi ha voluto determinare la pertinenza e la funzione di questi lncRNAs. Hanno dimostrato che i lncRNAs hanno stimolato la migrazione e l'invasione delle cellule e un'alta espressione di due dei lncRNAs ha nominato TROLL-2 e TROLL-3 è stato associato con la progressione del cancro al seno. D'importanza, il downregulation di TROLL-2 e TROLL-3 hanno inibito la formazione di parecchi tumore digita dentro i mouse compreso il petto, il melanoma ed il cancro polmonare.

Ulteriormente, i ricercatori hanno trovato che TROLL-2 e TROLL-3 altamente sono espressi in vari cancri umani metastatici, suggerenti che questi lncRNAs potessero essere indicatori prognostici potenziali per la progressione del tumore ed obiettivi per le terapie anticancro. I ricercatori egualmente hanno dimostrato che i beni dipromozione dei lncRNAs dipendono dalle proteine WDR26 e NOLC1, che tengono conto muoversi dentro e fuori del nucleo delle cellule e del regolamento dei trattamenti cellulari critici per la sopravvivenza delle cellule.

In cellule tumorali che mancano dell'attività TAp63, TROLL-2 e TROLL-3 legano a WDR26 nel nucleo della cella, impedente la sua interazione con NOLC1 ed inducente WDR26 ad essere mosso dal nucleo nel citoplasma. Nel citoplasma, WDR26 stimola la via di segnalazione di AKT, piombo alla migrazione delle cellule ed invasione aumentata e la promozione dello sviluppo del tumore.

La scoperta di questa interazione complicata fra le proteine e i lncRNAs multipli evidenzia parecchi punti chiave in tutto la via di segnalazione che può essere indicatori prognostici possibili per la progressione del tumore e gli obiettivi terapeutici per cancro, compreso TROLL-2, TROLL-3, WDR26 o l'interazione fra questi molecole e AKT.

I nostri risultati identificano un meccanismo cruciale per l'attivazione della via di AKT attraverso i lncRNAs di TAp63-regulated (troll) ed aprono la strada per gli strumenti diagnostici più efficaci per la progressione e le terapie del cancro contro i cancri metastatici con le alterazioni in TP53 e in hyperactivation della via di PI3K/AKT.„

Elsa Flores, Ph.D., presidenza del dipartimento di oncologia molecolare e guida della biologia del Cancro e del programma di evoluzione a Moffitt

Source:
Journal reference:

Napoli, M., et al. (2020) Pan-cancer analysis reveals TAp63-regulated oncogenic lncRNAs that promote cancer progression through AKT activation. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-020-18973-w.