Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il ricercatore di UH riceve $1,6 milioni per invertire l'incontinenza urinaria

Un'università di ricercatore di Houston sta funzionando per invertire la disfunzione pelvica del pavimento che può provocare incontinenza urinaria, una circostanza che pregiudica 30-60% della popolazione femminile e 5-15% dei maschi. Solleciti l'incontinenza urinaria (SUI), il tipo più comune di incontinenza urinaria in donne, si riferisce alla perdita involontaria di urina che accade durante movimento o le attività come lo starnuto, la tosse o esercitarsi. La circostanza è associata con la gravidanza e l'invecchiamento e pregiudica il pavimento pelvico, un gruppo di muscoli che allungano dall'osso pubico all'osso di coda che contribuisce a continenza.

L'ampiezza diminuita o il reticolo disorganizzato di attività in diversi muscoli urta criticamente la loro capacità di mantenere l'uretra chiusa, con conseguente dispersione dell'urina. Supponiamo che lo stimolo selettivo e coordinato di diversi nervi pelvici del muscolo (PFM) del pavimento ristabilisca i loro reticoli normali di attività e di resistenza, efficacemente invertenti i sintomi di UI.„

Mario Ignazio Romero-Ortega, Cullen ha dotato il professor di assistenza tecnica biomedica

Romero-Ortega ha ricevuto $1,6 milioni dall'istituto nazionale del diabete e digestivo e delle malattie renali per provare la sua teoria.

Gli elettrodi wireless miniaturizzati punta del progresso innovatrice di usi del lavoro per riunire i piccoli nervi efferenti di PFM e direttamente per modulare la loro attività determinata.

“Postuliamo che lo stimolo elettrico wireless dei nervi specifici di PFM può essere usato per ristabilire i loro reticoli fisiologici normali di attività per alleviare lo svuotamento della disfunzione in UI,„ abbiamo detto Romero-Ortega.

I risultati preliminari sono positivi.

Il neuromodulatore pelvico selettivo del pavimento (SPFN) del nervo pelvico del pavimento che gestisce il muscolo di pubococcygeus ha diminuito la capacità di memoria della vescica e risparmio di temi dello svuotamento. Nel forte contrasto, lo stimolo del nervo che gestisce il muscolo di bulbospongiosus ha fornito il risultato opposto, significativamente aumentando la pressione massima della vescica ed aumentando svuotando il risparmio di temi.

“Questi risultati offrono una dimostrazione coercitiva per il controllo della funzione della vescica da stimolo elettrico di diversi nervi di motore di PFMs, aprente la possibilità per SPFN come nuova terapia per i disordini pelvici del pavimento,„ ha detto Romero-Ortega.