Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I professionisti cattolici di Ob/Gyn pendono verso i metodi naturali del controllo delle nascite, studio rivela

Uno studio dei ostetrico-ginecologi cattolici indica che molti affrontano i dilemmi morali quando si occupa delle emissioni di pianificazione familiare e di aborto dovuto la loro fede nella religione, concilianti i ricercatori all'università di città universitaria medica di colorado Anschutz.

Lo studio, pubblicato questa settimana nella rete di JAMA aperta, rivelatore che alcuni professionisti cattolici di Ob/Gyn pendono verso i metodi naturali di controllo delle nascite e non eseguono gli aborti dovuto la loro fede, mentre altri credono la fornitura dei una gamma completa servizi a quelli nel bisogno è intrinseco ai loro insegnamenti religiosi.

“Il risultato primario stava capendo come i partecipanti descrivono l'integrazione dei valori cattolici con la disposizione di servizio di pianificazione familiare,„ lo studio ha detto.

L'intersezione di pianificazione familiare e di cattolicesimo evidenzia una relazione complessa fra la religione e la medicina. La conferenza degli Stati Uniti dei vescovi cattolici fornisce le linee guida mediche chiamate le direttive etiche e religiose per i servizi cattolici di sanità, conosciute come le direttive. Sono intese per tutti i professionisti nelle impostazioni cattoliche di sanità e per i medici cattolici nelle impostazioni non cattoliche. Le direttive tengono conto soltanto pianificazione familiare naturale che consiglia per le coppie sposate eterosessuali.

I ricercatori hanno intervistato 34 ostetrico-ginecologi cattolici - 27 o 79,4% erano donne - da 19 stati. I professionisti “bassi„ sono stati descritti mentre coloro che ha fornito la pianificazione familiare naturale soltanto. I professionisti “del moderato„ hanno fornito i metodi contraccettivi supplementari. “Gli alti„ professionisti hanno offerto una gamma completa di servizi di pianificazione familiare compreso gli aborti. In questo studio, c'erano 10 bassi, 15 professionisti moderati e 9 alti.

I ricercatori hanno trovato un Web complesso delle ragioni e della spiegazione razionale per come i professionisti hanno deciso che servizi da fornire.

Coloro che ha offerto soltanto la pianificazione familiare naturale, o professionisti “di minimo„, messi a fuoco sulle più vaste circostanze del paziente e cercati per evitare interferire con la concezione naturale.

“… nel regno di pianificazione familiare che ho mai non realmente ha ritenuto che potrei regolare introdurre il danno se la sola cosa sto ottenendo da è la rottura di qualcosa cui sta lavorando normalmente per cominciare con…„ un tale medico detto.

I medici definiti come “moderato„ hanno lavorato duro per impedire l'aborto fornendo la contraccezione. Se la gravidanza accadesse, farebbero riferimento spesso il paziente ad un fornitore di aborto.

Un professionista “moderato„ la ha messa questo modo:

“Non ho problemi prescrivere il controllo delle nascite o fare le legature delle tube. Conosco l'aggrottare le sopracciglia della chiesa cattolica sopra controllo delle nascite come pure i tubals, ma è qualcosa che ritenga come sto arrecando meno danni che più danno. Se fosse un mondo che ideale non avrei dovuto prescrivere il controllo delle nascite agli adolescenti, o la gente che è singola, ma purtroppo, non è. Così lo vedo come le di meno delle due malvagità. L'altra malvagità stava ottenendo incinta e poi stava finendo con andare terminare la gravidanza.„

Quelli professionisti chiamati “di livello„ hanno teso a credere che i bisogni pazienti trumped le loro proprie credenze personali. La fornitura dei servizi di pianificazione familiare, alcune hanno detto, era un modo di raggiungimento della giustizia sociale.

“Che Gesù ha insegnato a, lavando i piedi della gente che è mendicanti. Catturate la persona più bassa e li curate con la pietà. Non quel le donne che ottengono gli aborti sono basse, non significo che, ma significo nel senso che l'altra gente li rifiuterà e li tratterà male e facciamo l'opposto. Le proviamo al mentore e le curiamo bene, che è un'inversione e penso che sia completamente in conformità con la fede cattolica. Appena guardando fuori per il povero e la gente che sono rifiutati da altri,„ ha detto un tale medico.

L'autore principale del documento, Angela Marchin, MD, che ha effettuato la ricerca mentre un collega all'università di scuola di medicina di colorado, ha detto lo studio ha mostrato quello “appena come sappiamo che ogni paziente è differente, disposizione di sanità non è un unitaglia per i fornitori cattolici.„

Ob/Gyns cattolici forniscono un intervallo dei servizi medico-sanitari di salute riproduttiva, compreso aborto e sono tutti coerenti con differenti valori cattolici ed etica medica. Il nostro studio mostra come i valori morali ed etici sono integrati nel contesto di cattolicesimo e di pratica medica.„

Angela Marchin, MD, autore principale

I risultati hanno potuto piombo per migliorare l'orientamento per gli esercizi ed i laboratori adeguati ai conflitti inerenti e la natura sensibile di questa intersezione di medicina e della religione.

“Capire i dilemmi affrontati dai ostetrico-ginecologi cattolici ed il loro processo decisionale morale ed etico può migliorare il discorso su questo argomento e contribuire a destigmatize i pazienti di scelte ed i professionisti del settore medico-sanitario cattolici varianti faccia,„ Marchin ha detto. “Le preoccupazioni del medico possono fornire la comprensione alle guide della chiesa incaricate della fornitura dell'orientamento per le emissioni mediche moderne.„

Source:
Journal reference:

Marchin, A., et al. (2020) Integration of Catholic Values and Professional Obligations in the Provision of Family Planning Services. A Qualitative Study. JAMA Network Open.  doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2020.20297.