Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

CBD ha potuto diminuire il danno ai polmoni causato da COVID-19

Un modo CBD sembra diminuire “la tempesta di citochina„ quella danni i polmoni ed uccide molti pazienti con COVID-19 è permettendo ad un aumento nei livelli di peptide naturale chiamato apelin, che è conosciuto per diminuire l'infiammazione e di cui i livelli sono diminuiti drammaticamente di fronte a questa tempesta.

Istituto universitario dentario di Georgia ed istituto universitario medico dei ricercatori di Georgia riferiti questo capacità di estate CBD di migliorare i livelli dell'ossigeno e di diminuire infiammazione come pure danno ai polmoni fisico nel loro modello del laboratorio della sindrome di emergenza respiratoria adulta micidiale, o ARDS.

Ora hanno indicato che i livelli di apelin vanno modo giù con l'infezione virale, che ha ucciso 1 milione di persone universalmente e che le guide di CBD normalizzano rapidamente quei livelli con la funzione polmonare.

“Era drammatica in entrambe le direzioni,„ dice il Dott. Babak Baban, l'immunologo di DCG e decano di socio per la ricerca, dei livelli mobili di apelin sia nel sangue di circolazione che nel tessuto polmonare.

I livelli di sangue del peptide sono caduto vicino a azzerano dentro il loro modello di ARDS ed aumentato 20 volte con CBD, riferiscono nel giornale di medicina cellulare e molecolare.

“CBD quasi la ha portata di nuovo ad un livello normale,„ il Dott. Jack Yu, scienziato del medico e capo di chirurgia plastica pediatrica al MCG, dice della prima connessione evidente fra CBD e il apelin.

Apelin è un peptide dominante fatto dalle celle nel cuore, nel polmone, nel cervello, nel tessuto grasso e nel sangue ed è un regolatore importante nel portare sia la pressione sanguigna che l'infiammazione giù, dice Baban, l'autore corrispondente dello studio.

Quando la nostra pressione sanguigna ottiene alta, per esempio, i livelli di apelin dovrebbero andare su nel giusto posto, come le celle endoteliali che allineano i vasi sanguigni, da contribuire a portarlo giù. Apelin dovrebbe fare lo stessi per contribuire a normalizzare gli importante crescite nell'infiammazione nei polmoni e nelle difficoltà respiranti riferite connessi con ARDS.

Nel migliore dei casi con ARDS aumenterebbe di aree dei polmoni in cui ha avuto bisogno di di migliorare il sangue ed il flusso dell'ossigeno per compensare e proteggere.„

Dott. Babak Baban, immunologo di DCG e decano di socio per ricerca, istituto universitario medico di Georgia all'università di Augusta

Ma quando hanno esaminato il loro modello di ARDS, il apelin non ha fatto neanche ed invece in diminuzione sia nel tessuto polmonare stesso che nella circolazione generale. Finché non diano CBD.

Hanno riferito questa estate nella ricerca della cannabis e di cannabinoido del giornale che il trattamento con CBD ha diminuito l'eccessiva infiammazione del polmone, permettendo ai miglioramenti nella funzione polmonare, ai livelli più heathier dell'ossigeno ed alla riparazione di alcuno del danno strutturale ai polmoni che sono classici con ARDS. I ricercatori hanno detto che poi più lavoro era necessario, compreso l'individuazione come CBD prodotto i cambiamenti significativi come pure prove umane, prima che dovrebbe essere incluso come componente di un regime terapeutico per COVID-19.

Ora hanno correlato quei miglioramenti con il regolamento del apelin. Mentre non attribuiscono i vantaggi di tutto il CBD al apelin, dicono che il peptide ha chiaramente un ruolo importante in questo scenario. Egualmente ancora non sanno se il coronavirus novello, o CBD per quella materia, ha un effetto diretto sul apelin, o se queste sono conseguenze a valle, ma già stanno perseguendo le risposte a quegli sconosciuti.

“È un'associazione; non sappiamo ancora circa causativo, ma è un indicatore molto buon della malattia,„ Baban dice della riga inferiore impatto dell'infezione virale ai livelli di apelin.

Il virus appuntito esperto di now fornisce le cellule umane via l'enzima di conversione dell'angiotensina anche dominante 2, o ACE2, ricevitore. “Le proteine della punta hanno appena il giusto meccanismo di aggancio,„ dice il co-author Yu. E c'è abbondanza di terreno di intesa fra ACE2 e il apelin, compreso il fatto che molti tipi e tessuti delle cellule hanno entrambi, compreso i polmoni.

Apelin e ACE2 egualmente funzionano normalmente insieme per gestire la pressione sanguigna e il upregulation di entrambi può essere utile nella malattia cardiovascolare, compreso infarto, facendo diminuire la pressione sanguigna mentre aumenta la capacità del cuore di pompare.

Infatti, il apelin e ACE2 funzionano insieme per regolamentare un apparato cardiovascolare sano e sono fattori in praticamente tutto il termine, come l'obesità o l'ipertensione, che danneggia l'apparato cardiovascolare, Baban dice.

Come l'altra malattia, il coronavirus novello sembra rovesciare la loro associazione positiva. L'associazione dei virus al ricevitore per ACE2 è stata indicata per fare diminuire i livelli ACE2 e per aumentare i livelli dell'angiotensina potente II del restringitore del vaso sanguigno, perché meno angiotensina II ottiene degradata e meno vasodilatatori ottengono prodotti, che peggiora la prognosi del paziente.

“Invece dei vasi sanguigni d'aiuto ACE2 rilassi, aiuta il virus ad entrare nel host in cui fa più virus invece di aiuto dei polmoni per rilassarsi e fare il loro processo,„ dice Yu.

Mentre i ricercatori ancora stanno un i pezzi, i livelli diminuiti di ACE2 sembrano permettere a meno apelin ed alla meno protezione.

Comunque accade, la loro individuazione delle riduzioni drammatiche di apelin di fronte a ARDS, rende a livelli del peptide protettivo un biomarcatore iniziale di potenziale per ARDS e risposta agli sforzi del trattamento, dicono.

La nuova individuazione era la loro prima nell'apprendimento dei più circa come CBD produce gli effetti che benefici hanno veduto nel loro modello di ARDS.

I punti seguenti comprendono la migliore comprensione l'interazione fra CBD, il apelin e il coronavirus novello compreso perché il apelin va giù di fronte al virus e perché CBD lo porta su. Quello comprende l'esplorazione come eliminare il apelin pregiudica ARDS e se CBD produce lo stesso vantaggio del polmone senza apelin.

Probabilmente il virus sopprime qualcosa che sopprima il apelin, essi dice e CBD interferisce. Ma dubitano che l'interazione del apelin-CBD è il solo modo il composto, il secondo prevalente trovato nell'impianto di marijuana, impianti in questo ed altri scenari.

Gli studi sono stati permessi a tramite lo sviluppo di una cassaforte, modello relativamente economico dei ricercatori di ARDS dando un analogo sintetico di RNA a doppia elica chiamato POLY (I: C). Il coronavirus novello egualmente ha RNA a doppia elica, mentre nostri unico sono incagliati, in modo da questo analogo ha prodotto una risposta simile al virus, compreso il danno ai polmoni estremo che piombo all'esigenza del ventilatore e ad altre misure estreme di sostegno per i pazienti ed è una causa della morte importante.

Molta come con l'infezione SARS-CoV-2, il risultato è “la tempesta di citochina„ che riflette una risposta immunitaria esagerata nei polmoni, che provoca un attacco piuttosto che la protezione.

Per questi studi, un gruppo di controllo ha ricevuto salino intranasale per i tre giorni consecutivi mentre i COVID-19 modellano POLI ricevuto (I: C) per via nasale per tre giorni. Un terzo gruppo, il gruppo di trattamento, POLI ricevuto ((I: C) e CBD sopra lo stesso calendario.

Questa volta hanno guardato ed egualmente hanno trovato i livelli significativamente diminuiti di apelin nei mouse che hanno sviluppato i sintomi del tipo di COVID confrontati ai comandi. Il trattamento con CBD ha normalizzato i livelli di apelin e di risposta immunitaria, con i livelli dell'ossigeno ed il gonfiamento e lo sfregio nei polmoni caratteristici del ARDS micidiale.

“Il sistema apelinergic è molto, sistema di segnalazione molto onnipresente,„ Yu dice. Mentre ha diversi processi nei posti differenti ed i livelli possono aumentare e cadere secondo che cosa è necessario, i sui livelli sono coerente misurabili nei polmoni, una delle ragioni che dovrebbe essere un buon biomarcatore ed egualmente generalmente è considerato protettivo, dicono.

Apelin importante, diversi ruoli comprende l'aiuto si assicura che la placenta sia fornita bene con sangue e l'ossigeno e le sostanze nutrienti porta durante la gravidanza. Infatti, i ricercatori di MCG e di DCG decisivi per esaminare il apelin a causa del lavoro del Dott. Évila il Lopes Salles, che un collega postdottorale con Baban nel dipartimento di DCG di biologia orale ed autore dello studio del primo, che stava esaminando l'impatto significativo del peptide nella gestazione e nel ruolo antinfiammatorio della radura, Baban dice.

Gli agonisti sintetici che aumentano i livelli di apelin esistono e stanno mostrando la promessa nel laboratorio per la malattia cardiovascolare, compreso il rallentamento del tasso di accrescimento dei punti deboli in vasi sanguigni chiamati aneurismi. CBD sembra essere un agonista naturale di apelin, i ricercatori dicono.

Source:
Journal reference:

Salles, E. L., et al. (2020) Cannabidiol (CBD) modulation of apelin in acute respiratory distress syndrome. Journal of Cellular and Molecular Medicine. doi.org/10.1111/jcmm.15883.