Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Migliori indicatori di tosse e di febbre per COVID-19 in bambini ed in adolescenti

Nella maggior parte dei posti intorno al mondo oggi, provare a coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo inizialmente sono basate sui sintomi comuni. Il presupposto è che esaminare le persone e tracciato sintomatico, prova ed isolare i loro contatti positivi è la maggior parte del modo efficace di usando le risorse limitate di prova.

Nel Regno Unito, i criteri per le persone difficili per SARS-CoV-2 sono la presenza di febbre, una nuova tosse persistente e perdita o cambiamento nel senso di dell'odore. Le simili alle definizioni basate a sintomo di caso stanno funzionando in altri paesi.

Uno studio recente pubblicato sul medRxiv* del " server " della pubblicazione preliminare nell'ottobre 2020 esamina il genere di sintomi che dovrebbero guidare tale prova.

Definizioni di caso

La maggior parte della prova è guidata da febbre, dalla tosse persistente dell'inizio recente e dalle anomalie in odore. Tali sintomi sono considerati indicativi di continuazione dell'infezione SARS-CoV-2, richiedendo la quarantena di tutte le tali persone finché non verifichino la quantità negativa a virus. Questo approccio è giustificabile in adulti poiché la febbre e la tosse da altre cause sono rare in adulti in buona salute.

D'altra parte, questi sono più comunemente indicatori insensibili in bambini ed in giovani (CYP), che è suscettibile all'altrettanto come dieci infezioni respiratorie (URI) superiori all'anno, durante il tempo più freddo.

L'aumento della prova sintomatica segue la riapertura

Il Regno Unito che istruisce in persona ha cominciato nel settembre 2020 ed è stato seguito da un aumento composto di dieci parti nel numero delle persone con i sintomi sospettati COVID-19 che sono 18 anni o di meno. Mentre molti di questi sono probabilmente dovuto le infezioni virali stagionali, piombo ad un alto aumento nella frequenza della prova ed alle raccomandazioni di quarantena nella CYP.

Febbre e tosse più prevalenti in COVID-19 fra la CYP

Lo studio corrente mira a fornire la prova su cui i sintomi sono più probabili da essere associato con una prova positiva COVID-19 e quelle che non sono probabilmente. I ricercatori hanno eseguito un esame sistematico di 18 studi, principalmente delle CYP, che erano ricoverati COVID-19.

Hanno trovato che ~15% - 42% della CYP con COVID-19 erano asintomatici. I sintomi più comuni hanno continuato ad essere febbre e la tosse, ha trovato in fino a due terzi e bene più della metà di tutti i pazienti, rispettivamente. Tutti i altri sintomi e segni sono stati trovati in di meno che un quinto dei pazienti.

La stanchezza ed il dolore di muscolo erano presenti in 8% e in 14% in un esame, mentre i sintomi gastrointestinali erano presenti in ~7% - ~18% negli studi differenti.

Fra i bambini più anziani, la febbre era presente dentro oltre due terzi, confrontato a di meno che la metà degli infanti. I profili di contrapposizione dell'età sono stati trovati riguardo ai sintomi dell'intestino. Uno studio ha riferito che 20% della CYP erano asintomatico confrontati a 5% degli adulti.

I ricercatori hanno concluso quella febbre e la tosse ha continuato ad essere il più delle volte i sintomi riferiti in questo termine, fra la CYP, a 40% - 60% di tutte le persone di COVID-19-positive. Sia la febbre che la tosse, in associazione, erano molto più prevalenti dell'uno o l'altro da solo.

URI non dovrebbe essere confuso COVID-19

Comunque trovato comunemente in URI, il radiatore anteriore semiliquido e le gole irritate sono relativamente rari in COVID-19, con l'emicrania, stanchezza e fatica, diarrea e vomitare. Sconosciuto, le alterazioni nel senso di dell'odore non sono state rappresentate in c'è ne dei documenti. I critici non potevano identificare le differenze definitive nei profili di sintomo fra le fasce d'età nella CYP.

Questi risultati sono d'accordo con gli studi recenti nel Regno Unito ed altre parti di Europa, che indicano che la febbre è trovata in due terzi dei bambini ospedalizzati con COVID-19. Uno studio BRITANNICO oltre su 650 CYP ospedalizzate egualmente ha trovato una prevalenza bassa dei sintomi, a parte febbre e la tosse.

Limitazioni

Lo studio è stato limitato dal fatto che la maggior parte dei ricercatori hanno usato i dati dalla CYP ospedalizzata, che può coprire una vasta gamma della severità clinica. Mentre molti paesi hanno praticato l'ospedalizzazione universale dei bambini diagnosticati una volta, qualunque la severità clinica, l'inserimento soltanto di questo gruppo molto probabilmente ha sollevato le probabilità significativamente che i sui risultati applicheranno soltanto ai bambini con i sintomi e la malattia più severa.

La prevalenza reale dei sintomi fra la CYP di COVID-19-positive è probabile essere molto più bassa quando questa è considerata. In altri studi, soltanto 20% - 50% di questo gruppo sono stati indicati per essere sintomatici. Ciò è d'accordo con l'alta percentuale dell'infezione asintomatica.

La duplicazione degli studi è egualmente probabile, che hanno impedito la meta-analisi di questi studi. Di nuovo, c'era molta variazione nella qualità e nella possibilità di tendenziosità come pure il periodo di tempo di raccolta di dati. Gli esami sono stati dominati dai dati cinesi e dai casi severi fra la CYP.

Implicazioni ed orientamenti futuri

I ricercatori concludono, in base a questi dati limitati, che i sintomi più comuni di COVID-19 nella CYP sono febbre e tosse e questi possono essere usati per definire i casi potenziali che richiedono la prova. Quando altri sintomi sono inclusi, la specificità può essere perso dovuto la loro natura insolita.

Inoltre, i sintomi come la gola irritata e un radiatore anteriore semiliquido sono frequenti in bambini piccoli ma rari come sintomi COVID-19, che indica la loro non pertinenza come funzionalità di potenziale COVID-19. Infatti, il loro uso può piombo ad errata classificazione dei bambini piccoli come potenzialmente infettata con SARS-CoV-2, richiedendo la prova e la quarantena inutili.

I ricercatori dicono, “i sintomi nei campioni della comunità che includono nei banchi sono necessari urgentemente per informare l'identificazione ed i programmi di verifica pragmatici per la CYP e per diminuire l'errata classificazione della CYP mentre COVID-19 potenziale riveste la richiesta dell'isolamento dei pari e delle famiglie.„

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2020, October 20). Migliori indicatori di tosse e di febbre per COVID-19 in bambini ed in adolescenti. News-Medical. Retrieved on January 17, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201020/Fever-and-cough-best-indicators-for-COVID-19-in-children-and-adolescents.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Migliori indicatori di tosse e di febbre per COVID-19 in bambini ed in adolescenti". News-Medical. 17 January 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201020/Fever-and-cough-best-indicators-for-COVID-19-in-children-and-adolescents.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Migliori indicatori di tosse e di febbre per COVID-19 in bambini ed in adolescenti". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201020/Fever-and-cough-best-indicators-for-COVID-19-in-children-and-adolescents.aspx. (accessed January 17, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2020. Migliori indicatori di tosse e di febbre per COVID-19 in bambini ed in adolescenti. News-Medical, viewed 17 January 2021, https://www.news-medical.net/news/20201020/Fever-and-cough-best-indicators-for-COVID-19-in-children-and-adolescents.aspx.