Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

MRI abbreviato può essere uno strumento apprezzato per selezione supplementare delle donne con i petti densi

Beth Reisboard, 76, è stato sollevato nel 2018 quando ha ricevuto i risultati dal suo mammogramma annuale: “Quantità negativa.„ Ma il suo OB-GYN ha suggerito che avesse una seconda selezione. Reisboard ha petti densi, che i mezzi là sono determinati cancri che la mammografia non può essere abbastanza sensibile individuare.

Sorpreso, Reisboard ha programmato una nomina per subire un MRI abbreviato alla medicina di Penn. Dodici ore più successivamente, ha ricevuto una chiamata dalla clinica -- avevano trovato un tumore.

“Prima che il cancro sia stato preso da un mammogramma, potrebbe essere fasi due o tre. Raccomandando una seconda selezione, il Dott. Ann Steiner ha salvato la mia vita,„ Reisboard ha detto.

Reisboard è fra le più di 400 donne asintomatiche con i petti densi che hanno subito l'imaging a risonanza magnetica abbreviato (anche chiamato “risonanza magnetica veloce„ o AB-MR) alla medicina di Penn fra 2016 e 2019. In uno studio retrospettivo di questi pazienti, tutti di chi hanno avuti un mammogramma 3-D negativo entro il 11 mese precedenti, ricercatori nella scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania hanno trovato che MRI abbreviato ha individuato approssimativamente 27 cancri per 1.000 donne schermate. Tramite il confronto, la mammografia 3-D individua circa quattro - cinque cancri in 1.000 donne schermate, in media. I risultati sono stati pubblicati nel giornale dell'oncologia clinica.

Il mammogramma è il migliore strumento che dobbiamo individuare il cancro al seno, ma non è perfetto. In donne con il tessuto adiposo, possiamo individuare molto facilmente il cancro. Ma in donne con i petti molto densi, la sensibilità può essere bassa come 30 per cento. Dobbiamo cominciare pensare a come migliorare le donne dello schermo con i petti densi e AB-MR è un'efficace ed opzione fattibile.„

Susan Weinstein, MD, professore associato di radiologia, Penn

Il tomosynthesis del petto di Digital (anche chiamato DBT o mammografia 3-D) si è trasformato nel nuovo livello di cura per la selezione di cancro al seno da quando è stato approvato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration nel 2011, individuante in media 25 per cento più cancri per 1.000 donne una volta confrontato alla 2-D mammografia. Tuttavia, poiché DBT individua le anomalie in base alla morfologia, i cancri nei tessuti densi del petto possono essere oscurati e quindi sono mancati, su un mammogramma standard.

Per portare la consapevolezza alle limitazioni della mammografia in petti densi, la legislazione densa di notifica del petto è stata passata in 38 stati e nel distretto di Columbia, affidante che in mandato medici notificano ai pazienti se hanno petti densi, sebbene l'espressione delle leggi variasse dallo stato allo stato.

Dopo che un paziente è comunicato circa la sua densità del petto, l'esame della selezione supplementare più comune è ultrasuono, che è al massimo centri disponibili facilmente del petto, secondo Weinstein. Tuttavia, l'ultrasuono presenta le limitazioni e gli studi multipli hanno dimostrato una tariffa significativamente più alta di rilevazione del cancro con MRI contrasto-migliorato confrontato ad una selezione di ultrasuono.

La sfida è che il petto MRI è una risorsa limitata e costosa. Può richiedere fino a 16 insiemi della rappresentazione, che possono prendere a 40 minuti per completare. MRI abbreviato, al contrario, è una più nuova, versione accorciata della selezione. Richiede in media soltanto tre sequenze, rendendogli un'opzione più accessibile per i 40 per cento delle donne negli Stati Uniti con i petti densi.

Nel 2016, il gruppo pluridisciplinare di ricerca sul cancro di ECOG-ACRIN ha lanciato un test clinico di 1.444 donne per paragonare il petto abbreviato MRI alla mammografia 3-D. Il gruppo di ricerca -- piombo da Sloan Kettering e da Mitchell D. Schnall, MD, PhD, presidenza di radiologia alla medicina di Penn -- trovato che fra le donne con i petti densi che subiscono la selezione, il petto abbreviato MRI ha avuto una tariffa significativamente più alta di rilevazione del tumore invasivo che il mammogramma 3-D. I risultati sono stati pubblicati in JAMA nel febbraio 2020.

Poichè la prova della ricerca di ECOG-ACRIN era in corso a Penn, il dipartimento della radiologia ha deciso di cominciare offrire MRI abbreviato ai pazienti della medicina di Penn come opzione supplementare della selezione per quelle con i petti densi. Nel loro studio retrospettivo sui dati a partire da quel periodo di tempo, Weinstein ed i colleghi hanno trovato 13 cancri in 475 pazienti che hanno avuti un mammogramma 3-D negativo sulla selezione supplementare abbreviata di MRI. I 13 cancri supplementari uguaglia a più di 200 per cento più cancri hanno individuato con MRI abbreviato che con la mammografia 3-D.

Corrente, la medicina di Penn è una di una manciata di sistemi di salubrità in tutta la nazione per offrire MRI abbreviato come selezione supplementare per il cancro al seno. La selezione supplementare è disponibile per i pazienti con tessuto eterogeneo o estremamente denso del petto, con un mammogramma precedente negativo all'interno di ultimi 11 mesi e rischio di vita di meno di 20 per cento per cancro al seno. In Pensilvania, MRI abbreviato non era stato coperto da assicurazione, ma nel luglio 2020, senato firmato lupo Bill 595 di Tom del governatore in legge, che richiede agli assicuratori di riguardare le selezioni supplementari, compreso MRI, per le donne di petti densi.

“Mentre ancor più dati escono, sta andando essere molto dibattito circa come dovremmo schermare le donne con i petti densi e come dovremmo pagare. È importante da tenere presente che, sebbene stiamo individuando più cancri, non conosciamo i vantaggi a lungo termine, quali i tassi di sopravvivenza,„ Weinstein ha detto. “Con ulteriore ricerca, avremo più informazioni in futuro.„

Reisboard, che è stato diagnosticato con carcinoma lobulare dilagante, ha fatto il suo eliminare tumore ed ha subito la radioterapia nel 2019. Ora è senza Cancro. Per lei, il messaggio della sua storia è chiaro: “Se i vostri petti sono densi, dovete parlare con vostro medico circa avere un MRI. Sto camminando, prova vivente di quello.„

Source:
Journal reference:

Weinstein, S.P., et al. (2020) Abbreviated Breast Magnetic Resonance Imaging for Supplemental Screening of Women With Dense Breasts and Average Risk. Journal of Clinical Oncology. doi.org/10.1200/JCO.19.02198.