Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ragazzi teenager più probabilmente per associare uso della marijuana con il miglioramento dell'attività sessuale

I ragazzi adolescenti hanno esposto alla pubblicità delle pro-cannabis ed i paletti di media del sociale sono più probabili dei pari femminili per associare l'uso della marijuana con il miglioramento dell'attività sessuale, la nuova ricerca dalla Washington State University suggerisce.

I ricercatori hanno trovato che i maschi adolescenti hanno invitare gli utenti della cannabis più di meno ad essere inibiti e godono del sesso di più, piombo per esprimere un'intenzione di usare la marijuana in futuro. Le ragazze adolescenti e le giovani donne, tuttavia, più di meno sono state ondeggiate ad uso futuro della cannabis dai messaggi e dai collegamenti percepiti.

Gli adolescenti dei messaggi ed i giovani adulti stanno vedendo fa parte di che cosa sta avendo l'impatto, il tipo di appello ed il contenuto, non appena il fatto che i giovani stanno vedendo questi messaggi sui media sociali.„

Jessica Fitts Willoughby, autore principale sullo studio e professore associato con l'istituto universitario di Murrow della comunicazione. “Materia dei messaggi.„

Oltre le connessioni percepite fra marijuana ed il sesso, i risultati mostrano che l'impatto della pubblicità e del sociale i media soddisfanno che ritrae la marijuana ad un indicatore luminoso positivo sugli adolescenti come pure sui giovani adulti, lei ha spiegato.

Le conversazioni supplementari fra i genitori ed i loro bambini come pure la visualizzazione più critica del contenuto, possono essere necessarie che da porre freno i messaggi della pro-marijuana di impatto hanno sulle percezioni dei visualizzatori, Stacey J.T. Hust, un professore associato con l'istituto universitario di Murrow della comunicazione e un co-author sullo studio, ha detto.

“Il punto seguente è di identificare come la gente di influenza delle pubblicità poichè si riferisce alle aspettative in relazione con il sesso della marijuana come pure all'intenzione per uso prima e dopo il sesso,„ Hust ha detto.

Il gruppo di WSU dei ricercatori ha esaminato due gruppi come componente dello studio, più di 300 15-17 anni e quasi 1.000 istituto-ha invecchiato i giovani adulti. Ad ogni gruppo è stato interrogato riguardo alle loro abitudini sociali di media, l'esposizione al contenuto della pro-marijuana, se sotto forma di pubblicità o contenuto utente-generato, le loro associazioni percepite fra il sesso e la marijuana e le loro intenzioni usare la marijuana in futuro. Ai giovani adulti egualmente sono stati interrogati riguardo al loro uso di esperienza di marijuana, poiché è legale nello stato di Washington per la gente sopra l'età di 21 consumarlo.

Indipendentemente dall'età o dal genere, i ricercatori hanno trovato che i partecipanti che hanno veduto più contenuto della pro-marijuana sui media sociali hanno avuti maggiori intenzioni di usare la cannabis in futuro.

La regolamentazione dei messaggi che i giovani vedono sui media sociali è difficile poiché la maggior parte del contenuto è paletti dell'utente e perfino il contenuto dai commerci della marijuana spesso gli non è illustrato allo stesso modo sarebbe in una pubblicità tradizionale, i ricercatori hanno detto.

Gli autori suggeriscono che questi risultati indichino i regolamenti più specializzati intorno al contenuto delle pubblicità della marijuana, non appena dove le pubblicità della marijuana sono collocate, possono essere necessari. Hust ha indicato le linee guida regolarici dell'industria dell'alcool che suggeriscono che i messaggi non dovrebbero direttamente collegare i sui prodotti ad attività sessuale come esempio di che cosa può essere necessario per marijuana.

Le aspettative intorno a marijuana ed al sesso non sono state associate con gli uomini istituto-vecchi o le pianificazioni delle donne per usare la marijuana in futuro. Lo studio non ha determinato perché gli uomini istituto-vecchi non erano allo stesso modo adolescenti influenzati erano, ma gli autori hanno detto che una possibilità è potrebbe essere quella dall'istituto universitario che i giovani hanno tipicamente esperienza più sessuale da attingere al fine della formazione delle loro percezioni del sesso e della marijuana.

L'esposizione al contenuto della pro-marijuana sui media sociali non ha avuta le stesse connessioni per le ragazze e le donne hanno riferito al sesso. Tuttavia, soddisfaccia che è stato veduto mentre il positivo di marijuana ancora è stato associato con le intenzioni aumentate di usare. La mancanza di risultati si è riferita a marijuana e le aspettative sessuali fra le ragazze e le donne potrebbero anche riguardare le preoccupazioni relative all'agenzia sessuale, gli autori hanno detto.

Source:
Journal reference:

Willoughby, J.F., et al. (2020) Social Media, Marijuana and Sex: An Exploratory Study of Adolescents’ Intentions to Use and College Students’ Use of Marijuana. Journal of Sex Research.  doi.org/10.1080/00224499.2020.1827217.