Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo scansione di CAC può aiutare medici a decidere quali pazienti potrebbero trarre giovamento dalla terapia dell'aspirina

Una prova dei raggi x comunemente usata valutare l'indurimento delle arterie potrebbe aiutare medici a decidere se i vantaggi di cattura dell'aspirina per impedire un primo attacco di cuore o colpo superano i rischi in peso di spurgo dal suo uso, la ricerca sudoccidentale di UT suggerisce.

I risultati, pubblicati oggi online in cardiologia di JAMA, hanno potuto dare medici ed i pazienti linee guida più concrete per prendere questa decisione importante.

dovuto i sui beni dicoagulazione, aspirina ampiamente è prescritto come misura preventiva ai pazienti che già hanno avuti eventi cardiovascolari, quali un attacco di cuore o un colpo ischemico. Tuttavia, il ruolo dell'aspirina nella prevenzione primaria - primi attacchi di cuore e colpi evitanti - è stato poco chiaro, spiega la guida Amit Khera, M.D., professore di medicina interna e Direttore di studio del programma preventivo della cardiologia a UTSW.

Dopo le decadi dell'aspirina comunemente di prescrizione per la prevenzione primaria, le linee guida recenti dall'associazione americana del cuore (AHA) e l'istituto universitario americano della cardiologia (CRNA) raccomandano l'uso più selezionato per quelli con l'elevato rischio degli eventi cardiaci dovuto il rischio aumentato di spurgo.

Abbiamo usato per dire per l'aspirina, generalmente sì, occasionalmente no. Con queste nuove linee guida, abbiamo lanciato quello sulla sua testa e stiamo dicendo che non dovremmo utilizzare l'aspirina per la maggior parte della gente nella prevenzione primaria.„

Amit Khera, M.D., professore di medicina interna e Direttore del programma preventivo di cardiologia a UTSW

Tuttavia, aggiunge, è stato poco chiaro come selezionare che i pazienti potrebbero ancora trarre giovamento la maggior parte dalla terapia dell'aspirina, considerando il rischio di spurgo. “Abbiamo bisogno degli strumenti di trovare quel punto dolce in cui l'aspirina è più utile e stampa in offset i rischi associati,„ lui diciamo.

Nello studio, Khera ed i suoi colleghi hanno guardato ad un test diagnostico - scansione del calcio dell'arteria coronaria (CAC) - per vedere se potesse aiutare medici a prendere questa decisione importante. Lo scansione di CAC, una scansione di CT che segna la quantità di calcio che allinea le arterie del cuore, è realizzato comunemente per individuare l'indurimento delle arterie e del rischio di attacco di cuore o di colpo.

I ricercatori hanno riunito i dati dallo studio del cuore di Dallas, uno studio in corso che tiene la carreggiata lo sviluppo della malattia cardiovascolare in più di 6.000 adulti nella contea di Dallas. Inizialmente, i partecipanti sono stati invitati a tre visite per la raccolta di salubrità ed informazioni demografiche, campioni del laboratorio e vari studi della rappresentazione, compreso lo scansione di CAC. Questi volontari poi sono stati seguiti in media per 12 anni per tenere la carreggiata coloro che ha avuto attacchi di cuore, è morto dalla malattia di cuore, o ha avuto un colpo non fatale o interno - problemi di salute ha chiamato collettivamente la malattia cardiovascolare aterosclerotica - e/o che hanno avuti un evento di spurgo che ha causato l'ospedalizzazione o la morte.

I ricercatori hanno usato i dati da 2.191 partecipante con un'età media di 44 anni che hanno avuti le scansioni di CAC e informazione disponibile di seguito. Circa 57 per cento erano femminili e 47 per cento erano neri.

In generale, circa la metà dei partecipanti ha avuto un punteggio di CAC di 0, suggerente piccolo a nessun'accumulazione del calcio nelle loro arterie. Circa 7 per cento hanno avuti un punteggio di CAC di più di 100, suggerente l'accumulazione pesante del calcio. Il resto ha avuto valori nel mezzo (1-99).

Quando Khera ed i suoi colleghi hanno esaminato le tariffe della malattia cardiovascolare e (ASCVD) dello spurgo aterosclerotici nel gruppo di studio, hanno trovato che entrambi gli eventi sono aumentato ad un modo classificato mentre i punteggi di CAC sono aumentato. Tuttavia, quando hanno usato la modellistica statistica per vedere quanto degli eventi di ASCVD possono essere impediti tramite uso dell'aspirina - basato sui valori derivati da una meta-analisi recente che informata le linee guida di CRNA e di AHA - essi hanno trovato che i vantaggi dell'aspirina hanno superato soltanto i sui rischi in peso per quelli con i punteggi di CAC superiore a 100. Per questo gruppo, il rischio di ASCVD era circa 15 volta ed il rischio di spurgo circa triplo di quelli con un punteggio di CAC di 0.

Tuttavia, questo effetto soltanto ha sostenuto per quelli di cui il rischio inerente per l'emorraggia era già basso, Khera dice, significanti che in pratica, come citato nelle linee guida, se qualcuno ha avuto episodi significativi priori di spurgo, i fattori di rischio per l'emorraggia, o erano sui farmaci che aumentano lo spurgo, essi non dovrebbero catturare l'aspirina per la prevenzione primaria indipendentemente dal loro punteggio di CAC.

, Khera dice, i risultati rinforzano insieme le nuove linee guida che suggeriscono che l'aspirina per la prevenzione primaria sia soltanto appropriata per i pazienti selezionati e che lo scansione di CAC può aiutare medici ed i pazienti a prendere quella decisione.

“L'uso dell'aspirina non è una terapia unitaglia,„ dice Khera, che tiene la presidenza della palla del cuore di Dallas nell'ipertensione e nella malattia di cuore. “Lo scansione di CAC può essere uno strumento apprezzato per aiutarci ad adattare la cura per aiutare più pazienti ad evitare un primo attacco di cuore o il colpo.„