Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il tenascin-C della proteina svolge un ruolo nel glaucoma regolamentando i trattamenti infiammatori

I ricercatori a Ruhr-Universität Bochum (RUB) hanno studiato il ruolo della risposta immunitaria nello sviluppo del glaucoma in mouse. Hanno indicato che i trattamenti infiammatori sono associati con la patogenesi della malattia e che il tenascin-C extracellulare della molecola della matrice svolge un ruolo chiave come modulatore della risposta immunitaria. Il glaucoma è una causa comune di cecità universalmente. Tipicamente, la pressione intraoculare è aumentata in pazienti, ma dentro intorno 40 per cento che resta negli intervalli normali. I risultati sul ruolo della risposta immunitaria sono stati pubblicati online il 9 ottobre 2020 nelle frontiere del giornale in immunologia.

Lo studio di collaborazione è stato effettuato dal Dott. Susanne Wiemann, dal Dott. Jacqueline Reinhard e dal professor Andreas Faissner dal dipartimento dello SFREGAMENTO della morfologia delle cellule e della neurobiologia molecolare insieme al Dott. Sabrina Reinehr ed al professor Stephanie Joachim dall'istituto di ricerca sperimentale dell'occhio all'ospedale dell'occhio dell'università a Bochum.

Tenascin-C pregiudica la risposta immunitaria infiammatoria

I ricercatori hanno studiato i mouse che mancavano del tenascin-C e li hanno paragonati agli animali che esibiscono questa proteina. In animali da entrambi i gruppi, hanno indotto un glaucoma autoimmune, che è simile al glaucoma in esseri umani.

In mouse senza tenascin-C, celle immuni del sistema nervoso centrale, il microglia, comportato diversamente che in mouse con tenascin-C. Le celle erano fattori più antinfiammatori più di meno reattivi e rilasciati. In animali con tenascin-C, tuttavia, il microglia ha secernuto i fattori pro-più infiammatori.

Morte retinica aumentata delle cellule

Il gruppo egualmente ha osservato gli effetti sulle celle retiniche del ganglio, che trasmettono le informazioni visive dall'occhio al cervello e tipicamente muoiono come conseguenza di danno glaucomatous. In mouse con tenascin-C, significantly more celle retiniche del ganglio sono morto che in mouse senza tenascin-C. Contrariamente ai mouse con tenascin-C, il nervo ottico è rimanere intatto in mouse senza tenascin-C.

I risultati indicano che il tenascin-C svolge un ruolo nel glaucoma regolamentando i trattamenti infiammatori.

L'un giorno, questa scoperta ha potuto aiutare nella diagnosi iniziale del glaucoma.„

Dott. Susanne Wiemann, dipartimento dello SFREGAMENTO di morfologia delle cellule e di neurobiologia molecolare

Source:
Journal reference:

Wiemann, S., et al. (2020) Loss of the extracellular matrix molecule Tenascin-C leads to absence of reactive gliosis and promotes anti-inflammatory cytokine expression in an autoimmune glaucoma mouse model. Frontiers in Immunology. doi.org/10.3389/fimmu.2020.566279.