Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'approccio novello può aiutare gli anticorpi della misura contro SARS-CoV-2

Un nuovo cavo di studio da Helmholtz Zentrum München indica un'più alta tariffa di esposizione sestuplo SARS-CoV-2 fra i bambini in Baviera, Germania, di quanto i casi riferiti.

Ciò evidenzia il valore delle selezioni basate sulla popolazione dell'anticorpo per il video pandemico. Lo studio egualmente descrive un approccio novello agli anticorpi di misurazione contro SARS-CoV-2 con alta precisione.

Approccio novello agli anticorpi di misurazione contro SARS-CoV-2

Le strategie correnti di prova dell'anticorpo sono conosciute per la loro mancanza di specificità, piombo ad una grande proporzione di risultati del falso positivo.

I ricercatori tedeschi piombo da prof. Anette-G. Ziegler a Helmholtz Zentrum München ha sviluppato un approccio novello agli anticorpi di misurazione contro SARS-CoV-2 definendo la positività dell'anticorpo come risposta doppio-positiva contro sia le proteine obbligatorie del dominio che del nucleocapsid del ricevitore del virus. Questo approccio in due tappe tiene conto i risultati dei test più accurati, vicino ad una specificità 100% e ad una sensibilità più maggior di di 95%.

Come Ziegler ed il suo gruppo già stanno intraprendendo gli studi su grande scala della selezione per il diabete presintomatico di tipo 1 in bambini, “Fr1da„, essi potrebbe applicare facilmente e rapidamente questo approccio novello di prova per gli anticorpi SARS-CoV-2 alla loro infrastruttura attuale di studio.

Risultati della selezione dell'anticorpo SARS-CoV-2

Fra gennaio 2020 e luglio 2020, i ricercatori hanno provato i campioni di sangue di quasi 12.000 bambini in Baviera invecchiata 1 - 18 (chi erano partecipanti dello studio di Fr1da) a positività dell'doppio-anticorpo SARS-CoV-2.

Hanno individuato da aprile a luglio una frequenza media dell'anticorpo di 0,87%. Rispetto all'incidenza dei casi positivi del virus riferiti dall'autorità bavarese di sicurezza alimentare e di salubrità (in bambini in Baviera invecchiata 0 - 18 anni da aprile a luglio), queste frequenze dell'anticorpo erano più alto sestuplo.

I risultati non hanno evidenziato differenze nel sesso o nell'età. Quasi la metà (47%) dei bambini anticorpo-positivi era asintomatica. In bambini con i membri della famiglia virus-positivi, un terzo (35%) ha avuto anticorpi, indicanti un più alto velocita di trasmissione previsto in bambini confrontati agli studi più precedenti.

I risultati regionali in Baviera hanno rivelato le differenze geografiche sostanziali, con il più alta frequenza dell'anticorpo (“aree sensibili„) nel sud della Baviera.

I bambini in questo studio egualmente sono stati esaminati ad autoanticorpo del diabete di tipo 1, un indicatore in anticipo per il diabete presintomatico di tipo 1. I ricercatori non hanno trovato aumento nella frequenza di questi autoanticorpo. Ciò suggerisce che il diabete di tipo 1 e di COVID-19 nell'infanzia non sia associato.

Implicazioni per le misure COVID-19

Il nostro studio ha consegnato i risultati importanti che rivelano la discrepanza fra il virus riferito casi positivi e prevalenza dell'anticorpo. Altrettante persone, in bambini quasi a metà, non mostrano che sintomi COVID-19 e quindi non ottengono provati, virus che prova soltanto non sono un approccio sufficiente per ricevere i dati affidabili sull'esposizione reale del virus.„

Markus Hippich, Primo Autore di studio e Postdoc, centro Monaco di Baviera di Helmholtz

Prof. Anette-G. Ziegler che piombo lo studio aggiunge: “I programmi di 'screening'nazionali dell'anticorpo con l'alte specificità e sensibilità hanno potuto fornire i dati affidabili dei paesi per preparare per il futuro, per aiutarli per contenere il virus sparso e per riflettere l'impatto delle loro polizze di contenimento regionali e nazionali.„

Cruscotto

I risultati di studio compreso informazioni sulla diffusione geografica di frequenza dell'anticorpo è disponibili sul cruscotto dello studio: covid-dashboard.fr1da-studie.de/app_direct/covid-dashboard/. I numeri saranno aggiornati su base mensile.  

Limitazioni

Gli anticorpi contro SARS-CoV-2 possono richiedere una - quattro settimane da manifestarsi, che è perché queste misure non possono essere usate per la selezione aggiornata di prevalenza. Attualmente, non c'è prova che gli anticorpi SARS-CoV-2 piombo ad immunità. Se questo è indicato per essere il caso, i risultati di questa selezione potrebbero fornire il dato valido sulla situazione di immunità dei bambini in Baviera.

Source:
Journal reference:

Hippich, M., et al. (2020) Public health antibody screening indicates a six-fold higher SARS-CoV-2 exposure rate than reported cases in children. Med. doi.org/10.1016/j.medj.2020.10.003.