Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Aumenti nei comportamenti negativi di salubrità durante il lockdown connesso alla salute mentale difficile in Scozia

Un aumento nei comportamenti negativi di salubrità - quale mancanza di sonno, di esercizio e di dieta non sana - è connesso alla salute mentale più difficile durante le restrizioni più strette del lockdown del COVID-19 della Scozia, un nuovo studio ha confermato.

La ricerca ha condotto il 20 maggio 2020 e piombo dall'università dell'ovest della Scozia (UWS), in società con la Glasgow Caledonian University (GCU), ha concluso che questi cambiamenti hanno contribuito ad un più alto umore negativo e che mantenendo, o persino migliorando, i comportamenti di salubrità in una situazione del lockdown è chiave a sostenere la salute mentale positiva.

Lo studio, costituito un fondo per dall'ufficio principale dello scienziato (CSO), egualmente ha trovato un collegamento fra il consumo aumentato dell'alcool quando vive con i bambini e una dieta più difficile se lo stato del funzionamento della persona fosse stato influenzato da COVID-19.

Quando il governo scozzese ha istigato il lockdown sociale iniziale in risposta alla pandemia COVID-19, molta lo stile di vita significativo successivamente sperimentato cambia, accanto agli sforzi potenzialmente di cattura del virus o di avvertire il decessso.„

Dott. Joanne Ingram, conferenziere, banco di formazione e scienze sociali, università dell'ovest della Scozia

“Sappiamo che le situazioni stressanti ed i comportamenti più difficili di salubrità, quale il più alto consumo dell'alcool, dieta non sana, qualità più scadente di sonno ed inattività fisica sono collegati frequentemente alla salute mentale difficile; tuttavia, il nostro obiettivo era di esaminare i cambiamenti nei comportamenti di salubrità e nella loro relazione con l'umore negativo durante il lockdown COVID-19.„

Lo studio ha trovato quello:

  • Il consumo aumentato dell'alcool è stato collegato a vivere con i bambini, ma non all'umore negativo.
  • La dieta più difficile è stata collegata all'umore più-negativo ed ai cambiamenti a stato di lavoro. Coloro che aveva cambiato il loro stato del lavoro dovuto la pandemia COVID-19 hanno riferito che la loro dieta era diventato più non sana.
  • La qualità più scadente di sonno è stata collegata con l'umore più-negativo e con “la protezione„ dal virus. La protezione era il solo fattore di COVID-19-related che è stato associato con i cambiamenti nella qualità di sonno.
  • Essere meno fisicamente attivo è stato collegato con l'umore e lo stato di studente più-negativi, con quelli che studiano a tempo pieno vedere una maggior riduzione della loro attività fisica.
  • Essere più fisicamente attivo è stato collegato ad avere o a sospettare infezione COVID-19 all'interno della famiglia. Le famiglie in cui COVID-19 era stato sperimentato o sospettato stato erano associate con l'aumento della loro attività fisica.

Il Dott. Joanne Ingram ha aggiunto: “Questo studio aggiunge ai rapporti sulla salute mentale difficile durante il lockdown ed identifica le restrizioni di stile di vita e cambia a salubrità i comportamenti che possono essere responsabili di più alto umore negativo. I nostri dati suggeriscono che sia consigliabile mantenere o migliorare i comportamenti di salubrità durante le restrizioni pandemico-associate, che è importante da evidenziare mentre le restrizioni sono in corso.„

Il Dott. Christopher Hand dal dipartimento della psicologia alla Glasgow Caledonian University, ha detto: “Mentre abbiamo trovato una relazione fra cambiamento negativo nei comportamenti di salubrità e il più alto umore negativo, i nostri risultati non erano tutto il sorte-e-buio.

Abbiamo veduto che tantissima gente poteva fare i cambiamenti sani durante il lockdown e questi cambiamenti positivi sono stati associati con i migliori risultati di salute mentale.„

Source:
Journal reference:

Ingram, J., et al. (2020) Changes in Diet, Sleep, and Physical Activity Are Associated With Differences in Negative Mood During COVID-19 Lockdown. Frontiers in Psychology. doi.org/10.3389/fpsyg.2020.588604.