Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricercatori per mettere a punto nuovo metodo per l'alta selezione di capacità di lavorazione

A risonanza magnetica nucleare (NMR) è uno strumento importante nella ricerca della droga, poiché può quantificare e nello spazio risolvere l'associazione delle droghe agli agenti patogeni. Finora, tuttavia, RMN ha mancato della sensibilità e della capacità di lavorazione per scandire le grandi librerie dei candidati della droga.

All'interno del progetto “HiSCORE„, i gruppi di ricerca del professor gennaio Gerrit Korvink ed il Dott. Benno Meier dall'istituto di tecnologia di Karlsruhe (KIT), in collaborazione con i partner da Parigi e da Nimega, ora metteranno a punto un metodo per l'alta selezione di capacità di lavorazione (HTS). Questo progetto sarà costituito un fondo per da una sinergia Grant ricevuto dal consiglio della ricerca europeo (ERC).

Il gruppo gennaio di Gerrit Korvink, Direttore dell'istituto della tecnologia della microstruttura del KIT, userà la tecnologia di miniaturizzazione di MEMS per effettuare tantissime misure parallelamente. “Lo spazio disponibile in magneti RMN è completamente poco usato,„ Korvink dice. L'uso della sua piena capacità in gran parte aumenterebbe la funzionalità ed il risparmio di temi.

I gruppi di Benno Meier dall'istituto del KIT per le interfacce ed il professor biologici Arno Kentgens dall'università di Radboud a Nimega metteranno a punto i metodi per l'orientamento o la polarizzazione parallelo delle rotazioni nucleari nei campioni.

Quasi tutte le rotazioni contribuiscono al segnale e l'intensità del segnale può essere aumentata da fino a quattro ordini di grandezza confrontati agli esperimenti RMN standard. È egualmente importante generare questi liquidi hyperpolarized sufficientemente ad un tasso alto. Una spinta nella potenza del segnale permette ad una riduzione significativa in dimensione del campione e materiale richiesto. Questa riduzione della dimensione del campione aprirà la strada verso il disporre parallelamente.

A Parigi, il gruppo del professor Geoffrey Bodenhausen migliorerà i metodi per valutare quantitativamente le interazioni fra le biomolecole e le molecole della droga. Il gruppo di HiSCORE si consiglierà dal Dott. Alvar Gossert, ETH Zurigo e Claudio Dalvit, Trieste, entrambi gli esperti nella selezione farmaceutica della droga.

“HiSCORE„ altamente accelererà i punti trattati

A tutti i siti, i sistemi tecnici saranno messi a punto e gli esperimenti saranno eseguiti parallelamente, Korvink dice.

All'interno di questo progetto ambizioso, svilupperemo un sistema che sarà migliorato continuamente da tutti i partner. Ai primi punti, questo sarà un trattamento complesso, ma ulteriori punti dello sviluppo notevolmente saranno accelerati.„

Gennaio Gerrit Korvink, Direttore dell'istituto di tecnologia di microstruttura, KIT

I metodi convenzionali della NTA possono esaminare fino a un milione di candidati della sostanza, ma forniscono informazioni di dimensionalità bassa e di qualità scadente. RMN fornisce finora informazioni molto ricche, ma una capacità di lavorazione bassa e ad alto costo.

HiSCORE (selezione altamente informativa della droga sormontando le restrizioni RMN) fonde interamente la maggior parte dei rami innovatori nel campo di RMN - hyperpolarization, microcoils, microfluidics, acquisizione parallela e apprendimento automatico - per affrontare queste sfide farmacologiche.

In questo modo, i trattamenti saranno accelerati da un fattore di 10.000. “Insieme, metteremo a punto e sperimenteremo una serie di tecnologie ai tre siti Karlsruhe, Parigi e Nimega,„ dice Benno Meier, “in moda da poterci identificare e spingere rapidamente noi le strategie di promessa per le varie analisi biofisiche che vogliamo applicare.„