Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio fa luce sull'alto carico degli effetti recenti fra i giovani superstiti della leucemia mieloide acuta

I pazienti adulti adolescenti e (AYA) giovani hanno trattato per la leucemia mieloide acuta (AML) hanno un ad alto rischio di sviluppare parecchie complicazioni a lungo termine di salubrità, uno studio piombo dal Cancro completo di Uc Davis i ricercatori del centro che ha trovato.

Le complicazioni più comuni fra i superstiti di AYA (età 15-39) erano malattie cardiovascolari, endocrine e respiratorie. Le complicazioni - conosciute come gli effetti recenti - erano più presenti fra i pazienti di colore di AYA e quelle che vivono in più vicinanze sfavorite.

“Il nostro studio fa luce sull'alto carico degli effetti recenti fra i giovani superstiti di AML,„ ha detto Renata Abrahão, l'autore principale dello studio. Abrahão è un collega postdottorale al centro completo del Cancro di Uc Davis ed al centro per polizza e la ricerca di sanità.

Secondo l'associazione del cancro americana, intorno 20.000 casi di AML saranno diagnosticati nel 2020 negli Stati Uniti da solo. Con AML, le celle mieloidi prodotte dentro il midollo osseo si sviluppano anormalmente. Il trattamento principale per la maggior parte dei tipi di AML è la chemioterapia. In alcuni casi, potrebbe essere seguito da un trapianto della cellula staminale.

Gli effetti recenti di AML si sono collegati alle disparità di salubrità

Lo studio ha usato i pazienti completi di informazioni dal 1168 AYA con AML. Questi casi pazienti sono stati riferiti alla registrazione del Cancro della California da tutti gli ospedali non federali nella California fra 1996 e 2012.

I ricercatori hanno trovato che dopo 10 anni di diagnosi di AML, alcuni pazienti hanno sviluppato una malattia endocrina (26%), una malattia cardiovascolare (19%) e una malattia respiratoria (7%). Altri effetti recenti erano malattie serie meno frequenti ma incluse quale un altro cancro. Lo studio ha trovato che i superstiti di AYA che hanno subito il trapianto del midollo osseo erano almeno due volte probabili sperimentare la maggior parte degli effetti recenti.

I superstiti del latino-americano, isolano nero ed asiatico/pacifico erano ad un elevato rischio di molte delle malattie di effetto recente. Lo studio ha indicato che i superstiti di AYA che hanno vissuto in più povere vicinanze ai tempi della diagnosi di AML hanno avuti più di questi effetti recenti.

Secondo i ricercatori, molti fattori possono piombo alle disparità nel carico di malattia. Questi comprendono le differenze nella gestione terapeutica, nella risposta del paziente al trattamento, in AML con le mutazioni ad alto rischio, nelle malattie di coesistenza e nei fattori socioeconomici.

Questo elevato rischio può collegare spesso alle difficoltà finanziarie quelle i pazienti con esperienza del cancro. Come conseguenza di cancro, i superstiti di AYA e le loro famiglie possono mancare il lavoro, avvertire la perdita di reddito e sostenere le spese non rimborsabile sostanziali.„  

Theresa Keegan, professore associato, centro completo del Cancro di Uc Davis e l'autore senior dello studio

I pazienti di AYA soffrono un più alto carico finanziario confrontato ai più giovani o superstiti più anziani del cancro. Possono rinunciare al trattamento ed alle visite a lungo termine di seguito che potrebbero attenuare l'impatto degli effetti recenti. Il loro rischio di effetti recenti può essere composto dalle abitudini non sane di stile di vita quali il fumo, il consumo eccessivo dell'alcool, la mancanza di esercizio, l'esposizione non protetta del sole e la dieta difficile.

“I nostri risultati possono aiutare i clinici e responsabili della politica sviluppare le migliori pianificazioni di cura di sopravvivenza per diminuire soffrire e morte fra i superstiti di AYA di AML,„ Abrahão ha detto.

Lo studio è stato pubblicato il 9 novembre nel giornale internazionale dell'epidemiologia.

Source:
Journal reference:

Abrahão, R., et al. (2020) Chronic medical conditions and late effects after acute myeloid leukaemia in adolescents and young adults: a population-based study. International Journal of Epidemiology. doi.org/10.1093/ije/dyaa184.