Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I modelli “di autoregolazione conscia„ possono contribuire a fare i cambiamenti sani di comportamento

Un organismo crescente di prova supporta l'efficacia degli approcci di consapevolezza per promuovere i cambiamenti positivi nei comportamenti di salubrità.

Nuovi modelli neurobiologically basati “di guida di autoregolazione conscia„ per spiegare come ad interventi basati a consapevolezza (MBIs) funzionano per aiutare la gente a fare i cambiamenti sani di comportamento, secondo una rassegna nell'emissione dicembre/di novembre della rassegna di Harvard di psichiatria. Il giornale è pubblicato nel portafoglio di Lippincott da Wolters Kluwer.

Gli approcci di consapevolezza possono aiutare i pazienti con una vasta gamma di stati di salute mentale e fisici ad iniziare e sostenere i cambiamenti nei comportamenti di salubrità, secondo l'articolo da Zev Schuman-Olivier, MD, della facoltà di medicina di Harvard e dei colleghi.

Presentano ad un modello integrato quello

Sintetizza la neuroscienza di consapevolezza ed integra la motivazione ed i meccanismi di apprendimento all'interno di un modello conscio di autoregolazione per la comprensione degli effetti complessi di consapevolezza su comportamento cambiano.„

Dott. Schuman-Olivier, Direttore, centro per consapevolezza e pietà, salubrità Alliance di Cambridge

I pazienti di guida di MBIs regolamentano l'attenzione, le emozioni ed i pensieri

I comportamenti non sani cambianti possono essere “particolarmente difficili„ - ma è il tasto alla prevenzione ed al trattamento di molte malattie mediche e psichiatriche croniche.

La consapevolezza è stata descritta come “la consapevolezza che sorge quando presta attenzione al momento attuale nonjudgmentally.„

Il procedimento per la coltivazione della consapevolezza comprende spesso i vari approcci alla meditazione di consapevolezza - sebbene gli autori sottolinino che “non tutta la meditazione è consapevolezza e non tutta la consapevolezza è meditazione.„

Nella loro rassegna completa del campo, il Dott. Schuman-Olivier e la ricerca dei colleghi “descrivono ed ampliano i modelli attuali di autoregolazione conscia basati sui meccanismi neurobiologici di consapevolezza, della motivazione e dell'apprendimento.„ L'autoregolazione si riferisce alla capacità di adattare la suoi attenzione, emozioni, pensieri e comportamento per rispondere efficacemente alle domande interne ed estere.

L'articolo fa un resoconto aggiornato di comprensione neuroscientific corrente dei sistemi in questione nell'autoregolazione sana - compreso controllo attentional e conoscitivo, il regolamento di emozione ed i trattamenti in relazione con auto - ed il modo questi sistemi neurali interagisce con quelli in questione nella motivazione e nell'apprendimento.

Nel modello proposto degli autori, la latta di MBIs aiuta i pazienti a regolamentare la loro attenzione, emozioni e pensieri. L'addestramento di consapevolezza aumenta la capacità per consapevolezza interoceptive: la capacità di identificare, accedere a, capire e rispondere giustamente ai reticoli dei segnali corporei interni.

I pazienti diventare coscienti reticoli negativi e autocritici di pensiero e migliore di capace di rispondere gentilmente a se stessi quando stanno soffrendo, fanno gli errori, o incontrano difficoltà (auto-pietà).

Gli autori si differenziano fra una via “fresca„ tradizionale per consapevolezza d'istruzione, messa a fuoco solamente sull'attenzione; e un'emergenza “riscalda„ la via che può aiutare nell'impedire gli eventi avversi e nell'aumento dell'accessibilità a MBIs per coloro che ha avvertito il trauma.

La via “calda„ incoraggia l'individuazione “della finestra di tolleranza„ e la coltivazione il calore e della auto-gentilezza interni - accanto ad addestramento attentional ed interoceptive di consapevolezza.

Questo approccio aiuta i pazienti ad imparare, sviluppare ed integrare le capacità autoregolatori chiave per “calorosamente essere con l'esperienza di attuale-momento.„

Il Dott. Schuman-Olivier e colleghi evidenzia alcuni campi di ricerca chiave sul cambiamento di comportamento e di consapevolezza, compreso l'alcool ed i disordini di abuso di sostanza.

Oltre ai cambiamenti generali nell'autoregolazione, MBIs può affrontare le emissioni specifiche di malattia quali i bisogni per l'alcool e le droghe.

La ricerca trova MBIs efficace per i comportamenti e la perdita di peso in relazione con l'alimento, compreso le riduzioni della baldoria che mangia e che mangia emozionale.

Gli studi su tabagismo suggeriscono che MBIs possa fornire i migliori risultati che altri trattamenti accettati. Gli interventi di consapevolezza egualmente piombo ai miglioramenti nell'autosufficienza per i pazienti con la malattia cronica e mostrano la promessa nella diminuzione il comportamento, il suicidio e della auto-lesione aggressivi.

Gli autori attirano l'attenzione sulla necessità di riflettere gli eventi avversi e di assicurarsi che i programmi di consapevolezza siano trauma-informati ed accessibili alle diverse popolazioni.

Il Dott. Schuman-Olivier e colleghi conclude: “Mentre la prova supporta l'impatto di consapevolezza sul cambiamento di comportamento per i comportamenti chiave di salubrità relativi a pratica psichiatrica, la ricerca più di alta qualità è necessaria, particolarmente con le misure obiettive, più grandi campioni, studi della replica, controlli attivi e video convenzionale degli avvenimenti avversi.„

Source:
Journal reference:

Schuman-Olivier, Z., et al. (2020) Mindfulness and Behavior Change. Harvard Review of Psychiatry. doi.org/10.1097/HRP.0000000000000277.