Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il rendimento dei mouse alla gabbia domestica evoca l'aumento significativo nella versione della dopamina, manifestazioni studia

Riflettendo un biomarcatore ben-ripiegato connesso con ricompensa, uno studio dai neuroscenziati dalla Florida Atlantic University fornisce la prova che la vecchia massima, “là non è posto come domestica,„ ha sue root in profondità nel cervello. Lo studio dimostra che un segnale per piacere - dopamina - aumenti rapido quando i mouse sono mossi da una camera semplice della registrazione verso la loro gabbia domestica, ma di meno così quando sono restituiti ad una gabbia non abbastanza come quella che hanno conosciuto. Gli studi priori hanno indicato che i roditori attivamente sceglieranno la loro gabbia domestica sopra un ambiente identico.

Facendo uso di un sensore per dopamina collocata nel centro chiave della ricompensa del cervello del mouse, gli scienziati di FAU sono i primi per dimostrare che domestico evoca un impulso di dopamina che imita la risposta ad una dose di cocaina.

La dopamina del neurotrasmettitore è critica a controllo motivazionale ed a dirigere i comportamenti che cercano la ricompensa ed hanno preferito i risultati. La versione della dopamina nel nucleus accumbens degli esseri umani e dei roditori, un sito primario medianti le ricompense naturali come pure le sostanze inducenti al vizio, è avviata inizialmente dalla ricompensa stessa ma più successivamente accade quando le indicazioni ricompensa-accoppiate sono presentate - un apprendimento di fondo di rinforzo della funzionalità. L'attività dei neuroni della dopamina che determina la versione della dopamina è sensibile agli stimoli che segnalano la valenza e il saliency ed è chiave all'apprendimento motivazionale. Nel loro rapporto, gli scienziati di FAU rivelano che l'atto semplice “di venuta a casa„ determina la versione della dopamina.

Per lo studio, i ricercatori hanno usato una tecnica sensibile conosciuta come la fotometria della fibra per catturare i secondo secondi cambiamenti in dopamina nel nucleus accumbens del mouse. I risultati dello studio, pubblicati nell'internazionale della neurochimica del giornale, rinforzano l'importanza del sistema di cervello fondamentalmente abusano di. La dipendenza è chiave ai piaceri di ogni giorno e anatomico-parlando, i ricercatori dicono che “domestico è dove il cervello è.„

I nostri dati forniscono la chiara prova delle fondamenta biochimiche per i beni rinforzanti di rendimento domestico della gabbia. Questa manipolazione ambientale semplice può fornire un approccio minimo-dilagante per staccare gli aspetti assenti dei circuiti della ricompensa connessi ai rinforzatori naturali - uno che è critico alla sopravvivenza di un animale. Pensiamo che riflettere la versione gabbia-suscitata casa di dopamina fornisca un semplice, ma paradigma potente per lo studio di come i curriculum personali e genetici possono piombo ad un'incapacità di ritenere il piacere. L'incapacità di ritenere il piacere è una caratteristica importante dei disordini di umore e una prova semplice per l'efficacia dei farmaci o di altri trattamenti. Il campo della scoperta della droga ha bisogno agli degli analoghi semplici e basati a biomarcatore dei cambiamenti comportamentistici veduti nella gente con i disordini di umore poiché non possiamo chiedere ad un mouse come ritiene.„

Randy Blakely, Ph.D., autore senior, direttore esecutivo dell'istituto del cervello di FAU e un professore di scienza biomedica nell'istituto universitario di Schmidt di FAU di medicina

I ricercatori dubitati che i loro risultati riflettessero lasciare un ambiente sgradevole o se vero fosse una risposta agli aspetti positivi di un ambiente conosciuto e sicuro. Di conseguenza, hanno esaminato se gli impulsi della dopamina sorgono quando i mouse sono stati riassegnati dalla camera della registrazione del plexiglass ad una gabbia pulita con letto di fusione naturale che abbina quello che stavano vivendo dentro prima dello studio. Effettivamente, la versione della dopamina ha accaduto, tuttavia, questa versione non era grande quanto quella osservata quando i mouse sono stati trasferiti alla gabbia domestica e l'impulso della dopamina non era come continuo.

“Realmente non stavamo esplorando gli effetti di gabbia domestici,„ ha detto Felix Mayer, Ph.D., un collega post-dottorato nel laboratorio di Blakely e autore principale dello studio. “Tuttavia, direzione quanto a quanto affidabile la manipolazione era nell'evocazione della versione della dopamina specialmente una volta collocata nel contesto di poco o nessun aumento in dopamina quando i mouse sono stati mossi dalla gabbia domestica verso la camera di prova. Ora siamo eccitati per vedere se i modelli genetici dei disordini che del cervello studiamo urteranno questo effetto.„

Source:
Journal reference:

Mayer, F.P., et al. (2020) There's no place like home? Return to the home cage triggers dopamine release in the mouse nucleus accumbens. Neurochemistry International. doi.org/10.1016/j.neuint.2020.104894.