Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'ultrasuono rivela un ruolo possibile del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR nell'infezione testicolare acuta

Uno studio del unico centro da Wuhan in Cina presenta la prova della rappresentazione di ultrasuono che supporta la nozione che il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo può causare l'infezione del testicolo o dell'epididimo - e mettere i pazienti a rischio di ulteriori complicazioni. Il documento può essere trovato nel giornale dell'ultrasuono nella medicina.

Microscopio elettronico a scansione di Colorized di una cella apoptotic (verde) infettata molto con le particelle del virus SARS-CoV-2 (porpora), isolate da un campione paziente. L
Microscopio elettronico a scansione di Colorized di una cella apoptotic (verde) infettata molto con le particelle del virus SARS-CoV-2 (porpora), isolate da un campione paziente. Immagine catturata alla funzione di ricerca integrata NIAID (IRF) in Detrick forte, Maryland. Credito: NIAID

Gli studi precedenti già hanno indicato che SARS-CoV-2, un agente causativo della malattia di coronavirus (COVID-19), registra una cellula ospite utilizzando il suo dominio obbligatorio del ‐ del ricevitore (RBD) che riconosce un ricevitore specifico della superficie delle cellule. In esseri umani, il ‐ dell'angiotensina che converte l'enzima 2 (ACE2) è stato segnato come il ricevitore funzionale principale per il RBD del ‐ 2. di CoV del ‐ CoV di SAR e del ‐ di SAR.

Il reticolo di espressione di ACE2 implica che il ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR potrebbe pregiudicare la funzione degli organi multipli nel corpo umano. Più specificamente, alcuni studi precedenti e recenti sui coronaviruses hanno dimostrato che questo virus può effettivamente pregiudicare molti organi oltre i polmoni, quali i reni, l'apparato digerente, il cervello, il fegato, il cuore, la ghiandola tiroide ed i testicoli.

Quando il tessuto umano del testicolo è interessato, ACE2 essenzialmente è espresso in cellule germinali maschii non differenziate (spermatogoni), celle di Setoli e celle di Leydig. Quindi, se ammettiamo l'interazione del ricevitore per quanto riguarda la distribuzione di ACE2, ci sono ragioni che il ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR può attaccare sia il testicolo che l'epididimo.

In uno studio recente, un gruppo di ricerca dalla Cina (piombo da Dott. Liao Chen dal dipartimento di rappresentazione di ultrasuono all'ospedale di Renmin di università di Wuhan) ha acquistato i risultati diretti della rappresentazione di ultrasuono dell'infezione scrotale acuta in pazienti ospedalizzati con il ‐ 19 di COVID durante la pandemia.

Uno studio retrospettivo dei pazienti ospedalizzati COVID-19

Questo studio retrospettivo ha incluso i pazienti maschii con una diagnosi confermata del ‐ 19 di COVID durante la loro ospedalizzazione negli inizi della pandemia, che egualmente ha avuta un esame di ultrasuono del lato del letto dello scrotum con una mora di 1 settimana del   a 1 mese del   dopo i sintomi iniziali della malattia.

Gli esami scrotali di ultrasuono concentrati sulle manifestazioni della rappresentazione si sono riferiti all'orchite, al epididymitis e all'epididymo-orchite acuti, con l'uso successivo dei criteri diagnostici specifici. Ancora, la proporzione di epididymo-orchite osservata è stata confrontata in pazienti che appartengono ai gruppi differenti della severità del ‐ di COVID e dell'età 19.

Le immagini di ultrasuono per ogni caso sono state lette da due specialisti di ultrasuono; nelle istanze quando le loro impressioni erano in disaccordo, il verdetto definitivo è stato fatto da un professore senior specializzato nella diagnosi della rappresentazione delle malattie maschii sistema urogenitale/riproduttivo e con più di venti anni del   di esperienza professionale.

Risultati importanti di rappresentazione di ultrasuono

Da complessivamente 142 pazienti con il ‐ 19 di COVID iscritto a questo studio, 39 di loro (27,5%) hanno mostrato gli marchi di garanzia infiammatori della rappresentazione quale una copertura fibrosa ispessita del testicolo (albuginea del tunica), del flusso sanguigno aumentato nell'ingrandimento del tessuto dei vasi sanguigni, del gonfiamento scrotale dovuto hydrocele o degli ascessi.

Inoltre, complessivamente 32 pazienti (22,5%) hanno avuti una diagnosi di un'infiammazione acuta di un o entrambe il testicoli, epididymitis, o entrambe (orchite del ‐ di epididymo) conformemente ai criteri diagnostici. Il rischio osservato di infezione scrotale acuta egualmente è aumentato con l'età, raggiungente 53,3% in pazienti che erano più vecchi di 80 anni del  .

I ricercatori egualmente hanno osservato che gli uomini che presentano con il ‐ severo 19 di COVID hanno avuti una possibilità sostanzialmente più alta di sviluppare l'epididymo-orchite rispetto al ‐ di COVID 19 gruppi senza malattia severa. Tutto il questo significa che i testicoli sono effettivamente un obiettivo potenziale di SARS-CoV-2.

Ciò nonostante, deve essere notato che molti pazienti con il ‐ 19 di COVID sono in uno stato di immunità diminuita, che permette ai batteri dall'apparato urinario ascendente di scoppiare e causare le infezioni scrotali. Inoltre, il dysregulation ormonale è egualmente presente e può complicare questo problema.

Implicazioni per pratica clinica

In breve, i risultati di questo studio supportano la nozione che l'infezione del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR può specificamente pregiudicare il testicolo, l'epididimo, o gli entrambi. Naturalmente, la reazione infiammatoria sistematica e le co-morbosità attuali devono essere considerate perché possono anche provocare l'ingrandimento del tessuto ed il gonfiamento testicolare.

“Suggeriamo che i clinici rimangano informati del rischio di infezione scrotale acuta in pazienti ospedalizzati con il ‐ 19 di COVID e per i giovani pazienti maschii con i sintomi locali del ‐ 19 (particolarmente coloro di COVID che desidera avere bambini) e la fertilità dovrebbero essere riflessi con attenzione e protetti„, gli autori di studio di avvertenza.

Comunque, ulteriori sforzi della ricerca basati sulla biopsia o sull'autopsia dovrebbero essere condotti per accertare di se i cambiamenti patologici ed istologici causati dal ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR possono essere trovati nel testicolo e nell'epididimo dei pazienti con il ‐ 19 di COVID.

Journal reference:
Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2020, November 15). L'ultrasuono rivela un ruolo possibile del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR nell'infezione testicolare acuta. News-Medical. Retrieved on April 15, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201115/Ultrasound-reveals-a-possible-role-of-SARSe28090CoVe280902-in-acute-testicular-infection.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "L'ultrasuono rivela un ruolo possibile del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR nell'infezione testicolare acuta". News-Medical. 15 April 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201115/Ultrasound-reveals-a-possible-role-of-SARSe28090CoVe280902-in-acute-testicular-infection.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "L'ultrasuono rivela un ruolo possibile del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR nell'infezione testicolare acuta". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201115/Ultrasound-reveals-a-possible-role-of-SARSe28090CoVe280902-in-acute-testicular-infection.aspx. (accessed April 15, 2021).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2020. L'ultrasuono rivela un ruolo possibile del ‐ 2 di CoV del ‐ di SAR nell'infezione testicolare acuta. News-Medical, viewed 15 April 2021, https://www.news-medical.net/news/20201115/Ultrasound-reveals-a-possible-role-of-SARSe28090CoVe280902-in-acute-testicular-infection.aspx.