Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gente che cattura le pillole e gli statins del placebo ha avvertito i simili effetti secondari, studio di manifestazioni

La gente che cattura le pillole fittizie e gli statins ha avvertito i simili effetti secondari in un nuovo studio.

In un test clinico di 60 pazienti, piombo dai ricercatori all'istituto universitario imperiale Londra e dai clinici alla sanità imperiale NHS dell'istituto universitario fidi di, 90 per cento dei sintomi sperimentati dai pazienti mentre catturando gli statins erano tutto il presente quando hanno catturato le pillole del placebo.

Gli Statins sono uno dei medicinali il più comunemente prescritti nel Regno Unito, con intorno sette o otto milione adulti nel Regno Unito che li cattura. Aiutano il colesterolo più basso nel sangue. Avere un livello ricco in colesterolo è potenzialmente pericoloso poichè può causare l'indurimento e la limitazione delle arterie, piombo alla malattia cardiovascolare.

Gli studi precedenti hanno indicato che, in determinata gente, gli statins diminuiscono il rischio di attacco di cuore, di colpo e perfino di morte dalla malattia di cuore da circa 25-35 per cento. La maggior parte della gente tollera gli statins ma è stimato che intorno un quinto dei pazienti smetta di catturare o rifiuti la droga dovuto gli effetti secondari riferiti quali i dolori del muscolo, la fatica o il dolore unito.

I ricercatori dietro il nuovo studio suggeriscono che questi effetti secondari principalmente siano causati dall'effetto di nocebo - dove la gente avverte gli effetti secondari da una terapia a causa di un'associazione negativa con - piuttosto che un effetto farmacologico reale della droga.

Il gruppo suggerisce che medici dovrebbero informare i pazienti dell'effetto di nocebo quando prescrive gli statins e gestiscano le loro aspettative di cattura loro, per contribuire ad incoraggiare la gente a restare sopra o catturare il farmaco.

Lo studio, costituito un fondo per dalle fondamenta britanniche del cuore, è pubblicato in New England Journal di medicina e sarà presentato alla conferenza americana di associazione del cuore oggi.

Il Dott. James Howard, ricercatore clinico all'istituto universitario imperiale Londra e cardiologo alla sanità imperiale NHS dell'istituto universitario si fida di, detto:

Gli Statins sono i trattamenti di salvataggio che possono contribuire ad impedire il rischio di attacchi di cuore, di colpi e di malattia cardiovascolare. Gli studi precedenti hanno indicato che gli statins sono sicuri ed efficaci ad impedire gli stati di salute seri ma alcuni pazienti smettono di catturare o rifiutano la droga dovuto gli effetti secondari riferiti, potenzialmente aumentando il loro rischio di attacco di cuore e segnano a lungo termine.

Il nostro studio suggerisce che gli effetti secondari riferiti degli statins non siano causati dallo statin stessi ma dall'effetto di cattura della compressa. Alcuni degli effetti secondari hanno potuto anche provenire dai dolori e dai dolori tipici di ottenere più vecchi.

I nostri risultati sono significativi perché sono ulteriore prova che gli effetti secondari dagli statins sono minimi. Queste droghe svolgono un ruolo significativo nella conservazione dei pazienti che sono a rischio della malattia cardiovascolare sana. Un modo contribuire ad incoraggiare i pazienti a catturare o il soggiorno sul loro farmaco è affinchè medici parli con loro pazienti circa l'effetto di nocebo. Nei pazienti più severi di casi ha potuto essere fatta riferimento per le terapie parlare.„

Il legno di Frances, dall'istituto nazionale imperiale del polmone e del cuore ed autore della giunzione dal primo, ha aggiunto:

“Gli Statins svolgono un ruolo vitale nell'abbassamento dei livelli di colesterolo e nel fare diminuire il rischio di malattie imbarcazione imbarcazione serie. Tuttavia, alcuni pazienti stanno fermando il loro trattamento come conseguenza degli effetti secondari percepiti. Il nostro studio può aiutare medici a gestire le aspettative dei pazienti degli statins ed a spiegare più chiaro ai pazienti la possibilità che alcuni effetti secondari che sperimentano possono essere causati dall'effetto di nocebo e fornire ulteriore supporto se avuti bisogno di.„

Il gruppo di ricerca crede che i pazienti di sintomi con esperienza possano essere l'effetto psicosomatico di cattura delle pillole, o a volte appena i dolori ed i dolori tipici di ottenere più vecchi.

Il gruppo ha reclutato 60 pazienti invecchiati fra 37-79 chi erano sugli statins ed aveva fermato il loro trattamento dovuto gli effetti secondari, da giugno 2016-marzo 2019.

Durante la prova, che ha avuto luogo all'ospedale di Hammersmith, i pazienti sono stati dati quattro bottiglie che contengono uno statin, quattro bottiglie di un placebo e quattro bottiglie vuote per assumere la direzione di un corso di un anno. I pazienti hanno catturato le compresse identiche, hanno accecato a statin o a placebo per otto mesi e non hanno catturato niente per quattro mesi.

I pazienti hanno catturato questi imbottiglia un ordine casuale e sono stati tenuti per segnare da 0 - nessun sintomi - a 100 - sintomi immaginabili peggiori di tutti gli effetti secondari che quotidiani hanno sperimentato, su uno smartphone. Quarantanove dei 60 pazienti ha completato i 12 mesi completi della prova.

Il gruppo ha trovato che 90 per cento dei sintomi sperimentati dai pazienti sugli statins erano presenti in cui hanno catturato le compresse del placebo. Egualmente hanno trovato che fra i 60 pazienti, il punteggio medio dell'intensità di sintomo era otto durante i mesi della NO--compressa, 15,4 durante i mesi del placebo e 16,3 durante i mesi dello statin.

Ventiquattro dei 49 partecipanti che hanno completato la prova ha fermato presto le compresse dovuto gli effetti secondari intollerabili per almeno un mese della prova, con la 71 interruzione nel totale. Della 71 interruzione, 31 accaduti durante i mesi del placebo e 40 avevano luogo durante i mesi dello statin.

Sei mesi dopo il completamento della prova, 30 dei pazienti avevano ricominciato con successo gli statins e quattro pianificazione agire in tal modo. Venticinque dei pazienti non stavano ricevendo gli statins e non non pianificazione ricominciare i loro statins.

Un'analisi ulteriore è richiesta per vedere se 10 per cento dei sintomi sperimentati dai pazienti siano stati un risultato degli statins o l'effetto di nocebo.

Il professor sir Nilesh Samani, Direttore medico alle fondamenta britanniche del cuore, ha detto:

“La bellezza di questo studio è che ha personalizzato. Per la prima volta, i pazienti potevano vedere per se stessi che gli statins non hanno causato i loro effetti secondari ma l'atto fisico di cattura della pillola ha fatto. Questi risultati innegabilmente indicano che gli statins non sono responsabili di molti degli effetti secondari attribuiti a loro. Le decadi di prova hanno provato che gli statins salvano le vite e dovrebbero essere il primo porto di scalo per le persone ad ad alto rischio di attacco di cuore e del colpo.

“Questo studio ha autorizzato molti dei partecipanti per ritornare sugli statins, che ridurranno indubbiamente il loro rischio di avere un attacco di cuore o un colpo pericoloso. Ora speriamo che questi risultati continuino ad incoraggiare più gente a considerare gli statins con una mente aperta e che aiutiamo i professionisti di sanità ad avere a conversazioni basate a prova con i loro pazienti da assicurarci che ricevano il trattamento che è giusto per loro.„

I ricercatori ora intraprenderanno gli studi ulteriori per studiare i sintomi causati dai betabloccanti, farmaci che diminuiscono la pressione sanguigna, in infarto.