Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Abbassi la colina in donne americane nere incinte collegate ai livelli elevati dell'ormone di sforzo

I ricercatori all'università di città universitaria medica di colorado Anschutz hanno trovato che molti Americani neri incinti hanno bassi livelli di colina, una sostanza nutriente essenziale quella gli aiuti nello sviluppo prenatale del cervello. Lo sforzo causato dal razzismo istituzionale può svolgere un ruolo.

Lo studio, fuori ora nel bollettino di schizofrenia, anche trovato che questi bassi livelli di colina sono stati associati con i livelli elevati del cortisol dell'ormone di sforzo. Il più alto cortisol incita la madre a tenere la colina in suo fegato invece di consegna al bambino.

Uno delle cause possibili di più alto cortisol e di più bassi livelli della colina in donne americane nere è il carico del razzismo istituzionale e dello sforzo subcosciente cronico che causa.„

Freedman di Robert, MD, professore di psichiatria alla città universitaria medica di Anschutz del CU ed al ricercatore del cavo dello studio

Donne con i livelli più bassi di colina consegnati prematuramente in media due settimane, mettendo i bambini ad un rischio aumentato di disturbo da deficit di attenzione e di altri problemi sanitari di salute mentale di infanzia.

I ricercatori hanno esaminato un campione di 183 donne incinte, con 25 donne di colore auto-identificate.

I livelli della colina in donne di colore erano più bassi di quelli delle donne bianche dalle stesse vicinanze. Mentre i partecipanti neri non hanno indicato più sforzo, i loro livelli elevati del cortisol dei capelli erano contrassegnato.

I ricercatori egualmente hanno esaminato un gruppo di donne di colore incinte nell'Uganda. I livelli della colina ottenuti da quei 166 partecipanti erano significativamente superiori ai livelli americani neri, indicanti che l'alto sforzo piuttosto che l'ascendenza contribuisce ai bassi livelli della colina in donne americane nere.

In un test clinico separato con 100 donne incinte, 50 donne, di cui sette erano neri, hanno ricevuto un supplemento della fosfatidilcolina per sollevare i loro livelli della colina. Cinquanta hanno ricevuto un placebo, otto di loro erano neri.

Entrambi i gruppi hanno ricevuto l'istruzione su come aumentare la colina nelle loro diete. La nascita prematura è stata impedita nelle sette donne di colore che hanno ricevuto i supplementi della colina, ma non negli otto chi ha ricevuto il placebo. Dall'età quattro, i loro bambini hanno avuti meno problemi con l'attenzione ed il comportamento sociale con altri.

Questi due studi combinati rappresentano il più grande gruppo di donne di colore studiate per gli effetti di colina prenatale sul risultato della loro gravidanza.

“Speriamo di ottenere la parola, a tutte le donne e particolarmente alle donne di colore sollecitate e incinte, che catturando la colina supplementare, oltre alle vitamine prenatali già catturano, può migliorare significativamente i risultati per i loro bambini,„ ha detto il Freedman.

Source:
Journal reference:

Hunter, S.K., et al. (2020) Black American Maternal Prenatal Choline, Offspring Gestational Age at Birth, and Developmental Predisposition to Mental Illness. Schizophrenia Bulletin. doi.org/10.1093/schbul/sbaa171.