Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

le previsioni del Multi-modello hanno potuto contribuire ad informare la gestione di pandemia COVID-19

Un gruppo dei ricercatori dalle varie istituzioni nel Regno Unito ha esaminato le previsioni del multi-modello della pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19) fatta la fine di marzo e la metà di luglio 2020 fra.

Le previsioni erano state collazionate e cumulato state in uno sforzo per predire il carico della pandemia sul sistema sanitario e per indicare allora lo stato dell'epidemia nel Regno Unito.

I ricercatori hanno valutato la prestazione dei modelli ed hanno combinato le previsioni dai diversi modelli nelle previsioni dell'insieme per massimizzare la prestazione.

Il gruppo ha paragonato la prestazione sia dei modelli dell'insieme che della persona a quella di un modello nullo, in cui ogni obiettivo di previsioni è stato presupposto per rimanere indefinitamente al suo valore corrente.

La musica funky di Sebastian dal banco di Londra dell'igiene & medicina tropicale e colleghi dice che nella maggior parte dei casi, diversi modelli eseguiti meglio del modello nullo, mentre gli insiemi modella eseguito come pure i migliori diversi modelli.

I ricercatori dicono che gli insiemi di previsioni del multi-modello potrebbero essere usati per informare le decisioni politiche prese in risposta alla pandemia valutando i bisogni futuri delle risorse e l'impatto previsto della morbosità e della mortalità sulla popolazione.

“Mentre SARS-CoV-2 continua a spargersi in popolazioni intorno al mondo, la modellistica di tempo reale e le previsioni a breve termine possono essere strumenti chiave per la pianificazione a breve termine delle risorse e gestione pandemica,„ scrivono.

Una versione della pubblicazione preliminare del documento è disponibile sul medRxiv* del " server ", mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

La diffusione della rapida di COVID-19 piombo al lockdown in molti paesi

Da quando lo scoppio COVID-19 ha cominciato a Wuhan, Cina, tardi l'anno scorso, la diffusione senza precedenti della pandemia ha lasciato i servizi di sanità enormi in molte parti del mondo e derivanti in un carico enorme della morbosità e della mortalità.

Nel Regno Unito, il numero dei casi è aumentato rapidamente durante febbraio e marzo e il 23 marzord, le misure del lockdown imposte governo in uno sforzo per gestire la trasmissione mentre gli ospedali hanno preparato per l'afflusso dei pazienti severamente malati.

Le previsioni a breve termine delle malattie infettive possono aiutare la consapevolezza e la progettazione situazionali per la risposta di scoppio, dire la musica funky ed i colleghi. Tali previsioni sempre più stanno usande per informare la politica sanitaria di salute pubblica attraverso un intervallo delle malattie.

“Elaborare le previsioni a breve termine accurate ed affidabili in tempo reale per gli agenti infettante novelli quale SARS-CoV-2 all'inizio del 2020 è particolarmente provocatoria a causa di incertezza circa i modi di trasmissione, profili della severità ed altri parametri pertinenti,„ scrive il gruppo.

Che cosa i ricercatori hanno fatto?

Ora, i ricercatori hanno esaminato le previsioni dell'epidemia COVID-19 nel Regno Unito che sono state collazionate e si combinate facendo uso di un sistema installato attraverso un sottogruppo a breve termine di previsioni del gruppo pandemico scientifico di influenza sulla modellistica (SPI-M) il 23 marzo 2020rd.

Il sistema è stato installato in risposta al bisogno urgente per le previsioni della traiettoria e del carico dell'epidemia sul sistema sanitario.

La musica funky ed i colleghi hanno esaminato le previsioni del multi-modello che sono state generate ad intervalli regolari fra gli la fine di marzo e luglio ed hanno valutato la qualità delle previsioni fatte ai tempi differenti.

Hanno valutato la prestazione di diverse previsioni di modello facendo uso di varia metrica e poi hanno combinato le previsioni fatte da questi modelli nelle previsioni dell'insieme che potrebbero essere confrontate per selezionare la procedura ottimale.

La prestazione sia dei modelli dell'insieme che della persona è stata paragonata a quella di un modello nullo. Il modello nullo non ha presupposto cambiamento nel valore corrente degli obiettivi di previsioni quale il numero di nuovi ricoveri ospedalieri o delle morti quotidiane dovuto COVID-19.

I pesi dati ai modelli differenti nella previsione mediana del QRA più di funzionamento soddisfacente a ciascuno hanno preveduto la data per l
I pesi dati ai modelli differenti nella previsione mediana del QRA più di funzionamento soddisfacente a ciascuno hanno preveduto la data per l'Inghilterra.

Che cosa hanno trovato?

Il gruppo riferisce che nella maggior parte dei casi, diversi modelli eseguiti coerente meglio del modello nullo (nessun cambiamento) quando le previsioni si sono applicate ad un orizzonte temporale di due settimane. Tuttavia, il modello nullo ha superato i diversi modelli quando le previsioni si sono applicate ad un orizzonte temporale di una settimana.

Mentre c'era poca consistenza fra i modelli in termini di prestazione contro gli obiettivi considerati e nessuna prova di un modello che supera chiaramente gli altri, tutto l'insieme modella eseguito come pure o migliori che i migliori diversi modelli.

“Gli insiemi di previsioni del multi-modello possono informare la risposta di polizza alla pandemia COVID-19 valutando i bisogni futuri delle risorse e l'impatto previsto della popolazione della morbosità e della mortalità,„ scrive i ricercatori.

Le previsioni hanno potuto comprendere le proiezioni a medio termine

La musica funky ed i colleghi dicono che nel Regno Unito, le simili metodologie a quelle presentate qui ora stanno usande per generare le proiezioni a medio termine - cioè, previsioni che coprono più di un orizzonte temporale di tre settimane per quanto riguarda che cosa potrebbe accadere se niente cambiasse dalla situazione attuale.

“Mentre SARS-CoV-2 continua a pregiudicare le popolazioni intorno al mondo, le previsioni a breve termine e le proiezioni più a lungo termine possono fare una parte cruciale nel video in tempo reale dell'epidemia ed il suo impatto prossimo previsto nella morbosità, nell'utilizzazione di sanità e nella mortalità,„ conclude il gruppo.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2020, November 16). le previsioni del Multi-modello hanno potuto contribuire ad informare la gestione di pandemia COVID-19. News-Medical. Retrieved on November 27, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201116/Multi-model-forecasts-could-help-inform-management-of-COVID-19-pandemic.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "le previsioni del Multi-modello hanno potuto contribuire ad informare la gestione di pandemia COVID-19". News-Medical. 27 November 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201116/Multi-model-forecasts-could-help-inform-management-of-COVID-19-pandemic.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "le previsioni del Multi-modello hanno potuto contribuire ad informare la gestione di pandemia COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201116/Multi-model-forecasts-could-help-inform-management-of-COVID-19-pandemic.aspx. (accessed November 27, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2020. le previsioni del Multi-modello hanno potuto contribuire ad informare la gestione di pandemia COVID-19. News-Medical, viewed 27 November 2021, https://www.news-medical.net/news/20201116/Multi-model-forecasts-could-help-inform-management-of-COVID-19-pandemic.aspx.