Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il consumo di granulo del teff amplifica la composizione, funzione del microbiome dello stomaco

I semi di un impianto del teff - che sembrano simili a grano - sono minuscoli nell'altezza, ma in loro imballano un colpo violento nutrizionale.

Relativamente nuovo negli Stati Uniti, teff lungamente è stato un superfood verso est in Africano - specificamente Etiopia - come ricchi di un ventriglio dell'alimento principale in fibra.

Gli scienziati dell'alimento di Cornell University, piombo da Elad Tako, professore associato di scienza dell'alimentazione, ora confermano questo granulo notevolmente aiuta lo stomaco e migliora il valore nutritivo di ferro e di zinco, secondo un nuovo metodo modellante. I loro risultati sono stati riferiti il 2 ottobre nelle sostanze nutrienti del giornale.

Teff è stato provato nei laboratori di scienza dell'alimentazione di Cornell per capire come i sui estratti del seme pregiudicherebbero il tratto gastrointestinale ed altri sistemi negli organismi viventi, via l'utilizzazione in vivo di un approccio unico.

Il teff del granulo è estremamente prezioso. Per la prima volta, potevamo associare gli estratti del teff-seme ed il consumo del teff con gli effetti positivi sulla composizione e sulla funzione intestinali nel microbiome, potenzialmente spieganti perché la prevalenza delle carenze dietetiche di zinco e del ferro in Etiopia - sebbene ancora significativo - sia più basso rispetto ad altre nazioni africane vicine.„

Elad Tako, studia l'autore senior, professore associato di scienza dell'alimentazione, Cornell University

Tako ed il suo gruppo hanno eseguito gli esperimenti mentre sviluppavano ed usando le uova fertili dallo standard ha addomesticato il pollo (gallus del Gallus). La fase embrionale di gallus del Gallus dura il 21 giorno, e nel frattempo l'embrione è circondato da liquido amniotico (chiare dell'uovo), che è consumato naturalmente ed oralmente dall'embrione prima della covata il giorno 21.

Nell'esperimento, l'estratto della fibra del seme del teff è stato iniettato nel liquido amniotico del Gallus delle uova fertili del gallus, che è fatto di principalmente l'acqua ed i brevi peptidi, il giorno 17 dello sviluppo embrionale. Il liquido amniotico e la soluzione nutrizionale aggiunta poi sono consumati dall'embrione di giorno 19 di incubazione embrionale.

“Utilizzando questo in vivo modello unico e approccio della ricerca, possiamo provare come un composto del candidato - in questo caso l'estratto del granulo del teff - o la soluzione pregiudica il tratto gastrointestinale, ma anche altri sistemi o altri tessuti,„ Tako ha detto. “Potevamo confermare gli effetti positivi sul microbiome intestinale e sulla funzionalità duodenale (dell'intestino tenue) e sulla morfologia del tessuto.„

Parecchie vie metaboliche batteriche importanti sono state arricchite dall'estratto del teff, probabilmente dovuto l'alta concentrazione relativa della fibra del granulo, dimostrante un'interazione importante del batterico-host che contribuisce ai miglioramenti nello stato fisiologico di ferro e di zinco e la funzionalità della superficie digestiva ed assorbente intestinale.

“Stiamo approfittando della fase embrionale, come in vivo modello unico per valutare i vantaggi nutrizionali potenziali dei composti bioactive di origine vegetale,„ ha detto Tako, che è l'editore di ospite per un numero speciale imminente delle sostanze nutrienti, “alleviante la carenza dietetica dello zinco e riflettente lo stato fisiologico difficile dello zinco in popolazioni sensibili.„

Source:
Journal reference:

Carboni, J., et al. (2020) Alterations in the Intestinal Morphology, Gut Microbiota, and Trace Mineral Status Following Intra-Amniotic Administration (Gallus gallus) of Teff (Eragrostis tef) Seed Extracts. Nutrients. doi.org/10.3390/nu12103020.