Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'analisi evidenzia le conseguenze di salubrità ed economiche dei superbugs di UTI in Australia

L'analisi dal consorzio nazionale, SCOPPIO, evidenzia come le infezioni di apparato urinario (UTIs) stanno diventando più persistenti e più dure da trattare, con conseguente più gente che è ammessa all'ospedale in cui richiedono i soggiorni più lunghi e le medicine più costose.

Amministratore delegato Assoc di SCOPPIO. Prof. Branwen Morgan ha detto che UTIs resistente alla droga era il canarino nella miniera di carbone per un numero crescente dei germi resistenti agli antibiotici che si spargono nella nostra comunità, animali ed ambiente.

Le infezioni resistenti alla droga sono una minaccia globale di salubrità ma questa è la prima volta abbiamo potuti connettere l'esagerare e l'uso improprio degli antibiotici alla salubrità e l'impatto economico di singola malattia.

Influenze 1 in 2 donne australiane e 1 di UTIs in 20 uomini nella loro vita, corrente con conseguente più di 2,5 milione nomine del GP, 100.000 visite del pronto soccorso e 75.000 degenze in ospedale ogni anno.

Abbiamo trovato che quel UTIs già ha costato a sistema della salubrità dell'Australia $909 milioni all'anno, ad esclusione dei costi indiretti quale produttività persa. Se non facciamo niente fermare l'aumento di resistenza a antibiotici, quella figura potrebbe colpire facilmente da ora al 2030 $1,6 miliardo.

Quelle figure sono molto conservatrici e non considerano i numeri aumentanti della gente con UTIs, potrebbero costare così realisticamente molto, molto più di quello.„

Assoc. Prof. Branwen Morgan

I calcoli sono stati inventati facendo uso di una combinazione di dati nazionali e regionali dal distretto locale di salubrità di Illawarra Shoalhaven (ISLHD) per il numero dei pazienti di UTI che presentano al loro medico, al pronto soccorso, al numero ospedalizzato ed alla proporzione che richiedono la terapia intensiva come pure ai dati locali di tendenza di resistenza a antibiotici.

Il Dott. Simeon Crawford dello specialista del personale delle malattie infettive di ISLHD ha detto che i costi potenziali all'economia ed al nostro stile di vita erano straordinari.

“Possiamo vedere l'impatto di miliardi di dollari in modo allarmante di resistenza a antibiotici attraverso l'intero sistema di salubrità nazionalmente,„ il Dott. Crawford ha detto.

“Poichè sempre più i germi acquistano i meccanismi di farmacoresistenza, il carico aumenterà inesorabilmente. Non possiamo permetterci di essere compiacenti.„

Il Dott. Crawford ha detto che una maggiori varietà e volume di informazioni erano necessari combattere la resistenza crescente di UTIs agli antibiotici.

“I dati connettenti dalle sorgenti differenti ci aiuteranno a predire e gestire il problema,„ ha detto. “Con le giuste informazioni possiamo utilizzare gli antibiotici in un modo mirato a; salvandi vite, moneta di risparmio e proteggere l'efficacia di queste medicine inestimabili per tutto il tempo possibile.„

Il professor distinto Antoine van Oijen, dall'università di Wollongong, ha detto che la proliferazione dei batteri resistenti alla droga era un lento ma grave minaccia.

“COVID-19 è un esempio molto potente come un virus intrattabile può portare le economie alle loro ginocchia,„ di prof. van Oijen ha detto.

“Ma i batteri resistenti alla droga sono un più grande, problema più dominante nelle impostazioni di salubrità ed in tutta la Comunità.„

Signore britannico JIM O'Neill dell'economista, che piombo un esame del punto di riferimento in resistenza a antibiotici, ha detto che il rapporto di SCOPPIO era un esempio eccellente di che cosa potrebbe essere fatto per determinare i costi e le conseguenze di UTIs.

“Amo che il ruolo dei sistemi diagnostici è al centro del loro approccio raccomandato ad occuparsi della sfida di UTI, che da lungo tempo ho discusso sono molto possibilmente il singolo modo più importante di diminuzione della domanda inadeguata degli antibiotici,„ signore JIM ho detto.

Il professor Anna George, un ex ambasciatore australiano e negoziatore multilaterale dell'aggiunta, ha detto che COVID-19 aveva indicato come una minaccia di salute pubblica potrebbe insidiare le intere economie.

“Il comportamento del consumatore è imprevedibile quando la salute pubblica è in pericolo e quella rottura attraversa ad ogni affare - dalle multinazionali agli operatori soli,„ ha detto.

Sig.ra George ha detto che le conseguenze di salubrità ed economiche dei batteri resistenti alla droga che si spargono attraverso il ciclo alimentare erano una sfida emergente, includendo per i produttori di alimento dell'Australia ed esportatori e un'emissione corrente che è negoziata nell'agenzia internazionale della regolazione di norma alimentare, codice.

“Nel caso di UTIs, i batteri possono avere un'origine portata dagli alimenti che include la carne ed i prodotti freschi,„ lei hanno detto.

Legga il rapporto completo sul costo dei superbugs di UTI in Australia: https://bit.ly/2Uo2x9W

Guardi più: https://youtu.be/wWfpTBUBmmg