Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova tecnica dà “un parere della via„ delle membrane vitali del lipido che circondano gli organelli

L'abilità “vede„ i funzionamenti interni delle strutture (organelli) all'interno delle celle, in tempo reale, le offerte la promessa degli avanzamenti nella diagnosi di malattia ed il trattamento. La dinamica dell'organello guida il micro-mondo auto-efficiente delle celle, ma le tecniche correnti di microscopia di super-risoluzione usate per tenere la carreggiata queste interazioni presentano le limitazioni.

Ora una tecnica avanzata chiamata SPOT (tomografia ottica di polarizzazione e di spettro) sta dando a ricercatori “un parere della via„ delle membrane vitali del lipido che circondano gli organelli e da in modo da che fanno apre i opporutnies per studiare il mondo specializzato della dinamica del lipido.

I ricercatori dicono che è uno sviluppo significativo, costruente sul lavoro più in anticipo su microscopia di polarizzazione di super-risoluzione.

La ricerca, pubblicata nelle comunicazioni della natura è stata sviluppata con una collaborazione fra l'università Sydney-Del sud dell'università tecnologica di centro comune di ricerca di scienza e tecnologia (UTS-SUStech) per i materiali biomedici & unità e università di Pechino.

Il Dott. Karl Zhangao dell'autore principale dal centro comune di ricerca UTS-SUSTech ha detto che le membrane del lipido circondano la maggior parte dei organelli e svolgono un ruolo significativo.

La loro forma, composizione e sincronizza sinergico regolamenta i beni biofisici della membrana, la funzione della proteina della membrana e le interazioni lipido-proteina. Tuttavia è provocatoria osservare un tal livello di complessità dovuto la loro simile composizione chimica.„

Dott. Karl Zhangao, autore principale di studio, centro comune di ricerca UTS-SUSTech

Semplicemente facendo uso di una tintura che macchia universalmente le membrane del lipido, il PUNTO può rivelare simultaneamente la morfologia, la polarità e la fase della membrana del lipido dalla misurazione l'intensità, lo spettro e della polarizzazione, rispettivamente. Combinato con le sonde lipofiliche, il gruppo ha rivelato con successo simultaneamente più di dieci tipi di organelli e la loro dinamica specializzata del lipido.

Facendo uso di nuova piattaforma della rappresentazione stabilita a SUStech, i ricercatori hanno osservato le attività interattive dell'multi-organello di divisione cellulare, la dinamica del lipido durante la separazione di membrana del plasma, la formazione dei nanotubules di traforo e la dissociazione mitocondriale di cristae.

“Questo è la prima volta i ricercatori hanno potuti studiare quantitativamente l'eterogeneità del lipido dentro gli organelli sottocellulari,„ autore che senior il professor Dayong Jin dice. Il professor Jin è Direttore del centro comune di ricerca UTS-SUStech e Direttore dell'istituto di UTS per i materiali e le unità biomedici.

“Questo è uno strumento molto potente per la rappresentazione di super-risoluzione il lavoro interno dell'ogni unicellulari, quello avanzerà la nostra conoscenza come le celle funzionano, diagnosticano quando “una fabbrica„ o un trasporto non funziona correttamente all'interno della cella e riflettono la progressione della malattia,„ nel professor di comprensione Jin ha detto

“Con tali informazioni non è un salto troppo grande per identificare le vie per i trattamenti potenziali della droga come pure esamina la loro destra di efficacia sul posto„ che ha detto.

Source:
Journal reference:

Zhanghao, K., et al. (2020) High-dimensional super-resolution imaging reveals heterogeneity and dynamics of subcellular lipid membranes. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-020-19747-0.