Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le prospettive di Semaglutide per il trattamento dei pazienti del diabete di tipo 2

Thought LeaderDr. Jan WesterinkInternist-Vascular PhysicianUMC Utrecht

In questi intervista, colloqui Notizia-Medici a Dott. gennaio Westerink circa gli studi recenti sul semaglutide di Novo Nordisk e nei sui vantaggi potenziali per i pazienti del diabete di tipo 2, su cui lui e Novo Nordisk hanno collaborato.

Potrebbero voi fornire più informazioni sui precedenti dello studio ed i risultati principali che sono stati osservati?

Per questo studio abbiamo condotto post hoc un'analisi dei dati riuniti da SOSTENIAMO 6 ed il PIONIERE 6, 3 prove bifasi studianti l'uso del semaglutide del tipo di glucagone della droga peptide-1 (GLP-1) nel trattamento dei pazienti con il diabete di tipo 2 che era a rischio della malattia cardiovascolare.

Post hoc l'analisi è stata eseguita combinando i dati dalle due prove con la previsione di Vita-prospettiva del diabete (QUADRANTE) del modello di rischio cardiovascolare. Un modello di vita è differente da un modello di rischio di dieci anni più tradizionale poichè può stimare che il tempo un paziente ha lasciato senza malattia cardiovascolare mentre allo stesso tempo considera le probabilità della morte da altre cause. Aggiungendo i vantaggi conosciuti dallo stile di vita preventivo e/o dal farmaco possiamo stimare il vantaggio assoluto da quell'intervento che. Così, invece di dire un paziente che il rischio sarà 20% più basso noi può discutere gli vita anni guadagnati da un intervento.

Ciò significa che posso dire un paziente, per esempio, ` corrente avete 23 anni da andare senza malattia cardiovascolare e se cominciate catturare un trattamento d'abbassamento con i vantaggi cardiovascolari provati, come il semaglutide, come componente della vostra pianificazione standard del trattamento di cura, poteste aumentare questo di 2 anni. Se un paziente è GIUSTO con questo ritorno su investimento esente di 2 vita anni extra che dalla malattia cardiovascolare, oltre all'effetto su glucosio e sull'immunizzazione corporea, fa parte del processo decisionale comune.

Che cosa era la spiegazione razionale/logica medica che sostenuto questo studio?

Negli studi globali recenti intrapresi da Novo Nordisk, dalla prevalenza globale della malattia cardiovascolare e del rischio e dalla sua gestione nella gente vivere con il diabete di tipo 2 è stato scoperto. Lo studio ha trovato che 1 in 3 persone con il diabete di tipo 2 ha stabilito la malattia cardiovascolare, di cui 9 in 10 con la malattia cardiovascolare aterosclerotica. Da questo gruppo, soltanto 2 in 10 persone stanno ricevendo glucosio-abbassando il trattamento con i vantaggi cardiovascolari provati.
Nuove linee guida per il trattamento del diabete di tipo 2 in pazienti con il supporto aterosclerotico conosciuto della malattia cardiovascolare l'uso di glucosio-abbassamento del trattamento con i vantaggi cardiovascolari provati. Nel discutere l'inizio di un tal trattamento con un paziente, è importante essere chiaro circa i vantaggi potenziali di questo intervento. Discutendo il rischio, le riduzioni di rischio ed i rapporti di rischio possono ritenere spesso astratti per un paziente. Per migliorare ha diviso il processo decisionale, nuovi modi della discussione del rischio di CVD con i nostri pazienti è necessario.

Semaglutide era la droga utilizzata nello studio, cui è la droga usata per e come funziona?

Semaglutide è un analogo dell'ormone naturale, peptide-1 del tipo di glucagone (GLP-1). GLP-1 è un ormone che induce la secrezione dell'insulina ed ha numerosi effetti benefici sugli organi vitali, compreso il pancreas, il cuore ed il fegato. È usato per migliorare il controllo dello zucchero di sangue in adulti con il diabete di tipo 2.

Come post hoc l'analisi è stata condotta?

Abbiamo condotto post hoc un'analisi facendo uso dei dati da SOSTENIAMO 6 ed il PIONIERE 6, che hanno paragonato il semaglutide al livello di cura per la gente con il diabete di tipo 2 che era a rischio della malattia cardiovascolare. Queste prove avevano indicato che c'era un effetto benefico sulla diminuzione del rischio di malattia cardiovascolare per la gente con il diabete di tipo 2 catturando il semaglutide

Post hoc l'analisi è stata eseguita facendo uso della previsione di Vita-prospettiva del diabete (QUADRANTE) del modello di rischio cardiovascolare. Il modello del QUADRANTE è stato sviluppato in base ai dati da 389,366 persone con il diabete di tipo 2 nella registrazione nazionale svedese del diabete ed esternamente è stato convalidato attraverso le regioni geografiche multiple. Specificamente è stato sviluppato liberamente per uso nella gente con il diabete di tipo 2 per la previsione di rischio di vita degli eventi cardiovascolari come pure degli anni dalla malattia cardiovascolare guadagnata da un intervento.

Per essere più precisi abbiamo utilizzato le caratteristiche del riferimento di tutti i pazienti partecipanti in queste prove ed abbiamo calcolato la loro speranza di vita CVD senza stimata persona. Poi abbiamo combinato queste valutazioni con il rapporto di rischio (ora 0,76) per MACIS in base ad una combinazione recente di studio SOSTENIAMO 6 ed il PIONIERE 6. Queste analisi sono state destinate così per indicare che l'aumento della speranza di vita CVD senza stimata dipende dal rischio e dall'vita aspettativa del riferimento.

Per quanto riguarda i risultati dello studio, che cosa è il significato di loro?

Questi risultati sono significativi ed importanti perché la malattia cardiovascolare rimane la causa principale dell'inabilità e della morte nella gente con il diabete di tipo 2. I risultati post hoc dell'analisi ci hanno indicato che iniziare il farmaco preventivo può significare i più notevoli vantaggi di vita anche, per esempio un più grande ritorno su investimento. È difficile da spiegare il rischio ai pazienti e per molti pazienti, il fuoco principale deve permettere loro di capire il loro rischio e che cosa possono fare per diminuirlo, se sta catturando una droga d'abbassamento con i vantaggi provati del cv come il semaglutide, farmaco di riduzione dei lipidi e di pressione sanguigna o interventi di stile di vita.

Come hanno potuto i risultati urtare le vite della gente con il diabete di tipo 2?

È difficile da spiegare il rischio ai pazienti e per molti pazienti, il fuoco principale deve permettere loro di capire il loro rischio e che cosa possono fare per diminuirlo, se è interventi di stile di vita, migliorando i loro più bassi livelli di pressione sanguigna o del glucosio e del colesterolo come pure le droghe specifiche come il semaglutide.  Usando i risultati, possiamo fornire ai pazienti informazioni quantitative più precise, permettendo il processo decisionale comune su quando e se iniziare un intervento e migliorare a lungo termine la conformità.

Le linee guida correnti del trattamento tendono a curare ogni paziente lo stessi mentre non tutti i pazienti reagiscono agli stessi trattamenti allo stesso modo ed importante per la nostra analisi, con lo stesso ritorno su investimento durante la vita. Usando i modelli di rischio di vita quale il QUADRANTE, possiamo scoprire il rischio determinato di un paziente e personalizzare la loro pianificazione del trattamento basata in parte sulle preferenze del paziente.

Dove possono i lettori trovare più informazioni?

Libero accesso al modello del QUADRANTE: www.u-prevent.com

Circa Dott. gennaio Westerink

Gennaio Westerink ha studiato la medicina all'università di Utrecht (1997-2003). Durante il suo addestramento come medico internista-vascolare, ha effettuato tre anni di ricerca di laurea ed ha ottenuto il suo dottorato nel 2012 come conseguenza della ricerca messa a fuoco sugli effetti nocivi di grasso viscerale e della fase postprandiale. Dal 2013 sta lavorando come medico internista-vascolare a UMC Utrecht. Ha un interesse speciale nelle malattie vascolari in pazienti con il diabete di tipo 2 mellito sia nella cura che nella ricerca.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Syneos Health. (2020, November 20). Le prospettive di Semaglutide per il trattamento dei pazienti del diabete di tipo 2. News-Medical. Retrieved on November 27, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20201120/The-Prospects-of-Semaglutide-for-Treatment-of-Type-2-Diabetes-Patients.aspx.

  • MLA

    Syneos Health. "Le prospettive di Semaglutide per il trattamento dei pazienti del diabete di tipo 2". News-Medical. 27 November 2020. <https://www.news-medical.net/news/20201120/The-Prospects-of-Semaglutide-for-Treatment-of-Type-2-Diabetes-Patients.aspx>.

  • Chicago

    Syneos Health. "Le prospettive di Semaglutide per il trattamento dei pazienti del diabete di tipo 2". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201120/The-Prospects-of-Semaglutide-for-Treatment-of-Type-2-Diabetes-Patients.aspx. (accessed November 27, 2020).

  • Harvard

    Syneos Health. 2020. Le prospettive di Semaglutide per il trattamento dei pazienti del diabete di tipo 2. News-Medical, viewed 27 November 2020, https://www.news-medical.net/news/20201120/The-Prospects-of-Semaglutide-for-Treatment-of-Type-2-Diabetes-Patients.aspx.