Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La mortalità sproporzionata COVID-19 in Inghilterra si è collegata ad origine etnica ed a povertà di colore

L'Inghilterra ha uno di più alti numeri di vittime di malattia 19 di coronavirus (COVID-19) nel mondo sviluppato e gli studi indicano che la pandemia COVID-19 può allargare sostanzialmente le diseguaglianze attuali nella salubrità nazionale.

Sebbene alcuni fattori di rischio per il rischio aumentato di mortalità COVID-19 siano stati identificati, non molto è conosciuto circa le caratteristiche che rendono alcune comunità vulnerabili ed altre resilienti all'impatto della mortalità della pandemia.

Gli studi indicano che gli impatti della pandemia possono pregiudicare sproporzionatamente i gruppi della popolazione che hanno bisogno della sanità più, vale a dire, della gente con gli stati di salute cronici, degli anziani, della gente che appartengono ad un'origine etnica di minoranza e della gente che vive in più aree sfavorite. Il numero casi confermati di infezione, di malattia COVID-19 e morti relative di coronavirus dei 2 di sindrome respiratorio acuto severo (SARS-CoV-2) varia significativamente attraverso l'Inghilterra.

Due fattori che sono la mortalità aumentata significativa reputata COVID-19 dei contributori in paesi industrializzati sono densità demografica e l'urbanizzazione. Tuttavia, le variazioni locali nella mortalità in relazione con pandemica o i loro fattori determinanti della comunità sono capiti male.

Determinazione alla della mortalità superiore COVID-19 di variazioni locali

In un documento pubblicato sul medRxiv* del " server " della pubblicazione preliminare, i ricercatori dai vari dipartimenti dell'istituto universitario imperiale Londra, Regno Unito, discutono come hanno analizzato i dati della mortalità delle persone 40 anni e sopra in comunità locali in Inghilterra per determinare le variazioni locali nella mortalità aumentata durante la prima onda della pandemia - fra il 1° marzo ed il 31 maggio 2020 - e per identificare i fattori della comunità connessi con questi reticoli della mortalità.

I ricercatori hanno applicato un modello spaziale bayesano a due stadi per studiare alla la mortalità superiore di diseguaglianze al livello comunitario durante i mesi primissimi della pandemia. Hanno utilizzato i dati geocodificati sulle morti di COVID-19-related in 6.791 comunità locale fra marzo e maggio 2020 e lo hanno confrontati al periodo 2015-2019.

Le mappe delle aree di output eccellenti medie in Inghilterra che mostra le morti in eccesso per 100,000 persone hanno invecchiato 40 anni e più. (A) Le morti in eccesso per 100.000 maschi (lasciati) /females (destra) dal 1° marzo al 31 maggio 2020 hanno confrontato allo stesso periodo per i cinque anni precedenti. (B) probabilità posteriore quella morti in eccesso > 0. Le caratteristiche della Comunità del MSOAs erano: % della popolazione su sostegno al reddito; densità demografica; % della popolazione di colore; % della popolazione che vive nelle case sovraffollate; inquinamento atmosferico (NO2 e PM2.5); case di cura per popolazione 1.000. Mappiamo la probabilità posteriore che misura le dimensioni a cui un preventivo dell
Le mappe delle aree di output eccellenti medie (MSOAs) in Inghilterra che mostra le morti in eccesso per 100,000 persone hanno invecchiato 40 anni e più. (A) Le morti in eccesso per 100.000 maschi (lasciati) /females (destra) dal 1° marzo al 31 maggio 2020 hanno confrontato allo stesso periodo per i cinque anni precedenti. (B) probabilità posteriore quella morti in eccesso > 0. Le caratteristiche della Comunità del MSOAs erano: % della popolazione su sostegno al reddito; densità demografica; % della popolazione di colore; % della popolazione che vive nelle case sovraffollate; inquinamento atmosferico (NO2 e PM2.5); case di cura per popolazione 1.000. Mappiamo la probabilità posteriore che misura le dimensioni a cui un preventivo dell'eccesso/meno morti è probabile essere un aumento/diminuzione veri. Dove l'intera distribuzione posteriore delle morti in eccesso stimate per un MSOA è maggior di zero, c'è una probabilità posteriore di ~1 di un aumento vero e dove l'intera distribuzione posteriore è di meno di zero c'è per contro una probabilità posteriore di ~0 di un aumento vero. Questa probabilità posteriore sarebbe ~0,5 in un MSOA in cui un aumento è statisticamente indistinguibile da una diminuzione.

Le comunità difficili con le case sovraffollate sono più suscettibili della mortalità in eccesso COVID-19

Lo studio ha indicato che le comunità con un rischio aumentato di mortalità in eccesso COVID-19 hanno avute un'alta densità delle case di cura o una proporzione elevata dei residenti che vivono nelle case sovraffollate o un'alta percentuale della gente che appartiene a nero, asiatica e gli altri gruppi etnici o vita di minoranza sul sostegno al reddito.

Tuttavia, nessun'associazione è stata trovata fra densità demografica di inquinamento atmosferico o e la mortalità aumentata. In generale, le variabili ambientali e sociali ha rappresentato circa 15% delle differenze nella mortalità al livello comunitario.

I risultati di questo studio evidenziano l'importanza di densità della casa di cura come preannunciatore della mortalità in eccesso in comunità locale e questo è coerente con la polizza di servizio nazionale sanitario scaricare quasi 15.000 ricoverati medicamente misura per evitare sopraffare gli ospedali.

Gli autori ritengono che sia probabile che molte persone anziane scaricate come componente della polizza possono avere bisogno del supporto dalle case di cura su scarico e non possono essere provate a COVID-19 prima di scarico.

Il più alta esposizione e l'accesso insufficiente alla sanità aumentano il rischio della mortalità in alcune comunità

Lo studio egualmente rivela le associazioni fra povertà, origine etnica di colore e la mortalità in eccesso sovraffollata e dell'alloggio al livello comunitario. Le persone che vivono nel povero e nelle comunità sovraffollate hanno meno opportunità per l'adozione delle misure che contribuiscono a diminuire la trasmissione, come distanziare sociale.

“Il nostro studio egualmente sottolinea le associazioni fra la mortalità e povertà in eccesso, origine etnica di colore ed alloggio sovraffollato all'a livello comunitario.„

Oltre all'più alta esposizione al virus, possono anche avere accesso insufficiente alla sanità per il trattamento COVID-19 come pure delle altre malattie. Parecchi studi in corso della ricerca indicano che gli più alti rischi della mortalità connessi con origine etnica possono essere un riflesso di più alta rappresentazione nei processi di sanità di linea di battaglia, di accesso più difficile alla sanità e di incidenza potenzialmente più alta delle co-morbosità quali l'obesità ed il diabete.

Gli autori ritengono che la salute pubblica tempestiva ed efficace misuri mirare alle comunità a rischio urgentemente sia necessaria in Inghilterra ed altri paesi sviluppati per evitare l'allargamento delle diseguaglianze nel rischio della mortalità durante la seconda onda della pandemia. Ulteriore ricerca che fa luce sulle vie dietro queste associazioni è necessaria inventare una strategia a lungo termine per indirizzare i fattori sociali ed ambientali di diseguaglianza che causa la mortalità differenziale durante la pandemia COIVD-19.

“Parallelamente, gli interventi economici che supportano la sicurezza del posto di lavoro e forniscono la compensazione finanziaria all'auto-isolato richiesto lavoratori mal pagati sono essenziali per supportare della la conformità livella della popolazione with consiglio di salute pubblica.„

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Source:
Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2020, November 24). La mortalità sproporzionata COVID-19 in Inghilterra si è collegata ad origine etnica ed a povertà di colore. News-Medical. Retrieved on April 15, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201124/Disproportionate-COVID-19-mortality-in-England-linked-to-non-white-ethnicity-and-poverty.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "La mortalità sproporzionata COVID-19 in Inghilterra si è collegata ad origine etnica ed a povertà di colore". News-Medical. 15 April 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201124/Disproportionate-COVID-19-mortality-in-England-linked-to-non-white-ethnicity-and-poverty.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "La mortalità sproporzionata COVID-19 in Inghilterra si è collegata ad origine etnica ed a povertà di colore". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201124/Disproportionate-COVID-19-mortality-in-England-linked-to-non-white-ethnicity-and-poverty.aspx. (accessed April 15, 2021).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2020. La mortalità sproporzionata COVID-19 in Inghilterra si è collegata ad origine etnica ed a povertà di colore. News-Medical, viewed 15 April 2021, https://www.news-medical.net/news/20201124/Disproportionate-COVID-19-mortality-in-England-linked-to-non-white-ethnicity-and-poverty.aspx.