Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'addestramento dell'odore ha potuto aiutare le deformazioni sormontate dopo COVID-19, studio di odore di manifestazioni

Se state avvertendo le deformazioni di odore dopo Covid-19, quindi “l'addestramento dell'odore„ potrebbe aiutarvi comincia odorare normalmente ancora - secondo la nuova ricerca che comprende l'università di East Anglia.

Parosmia è un sintomo dove la gente avverte le deformazioni sconosciute e spesso sgradevoli dell'odore. Invece di odorare un limone potete odorare il cavolo di decomposizione, o il cioccolato può odorare come benzina. Il sintomo è stato collegato per odorare la perturbazione in Covid-19 come pure dovuto altri virus e lesioni alla testa.

Pubblicato nuovo documento Today Show che la presenza di parosmia è associata con il ripristino clinicamente pertinente nella prestazione dell'odore (che identifica e che distingue gli odori) in pazienti con perdita dell'odore causata tramite le infezioni virali che stanno intraprendendo l'addestramento dell'odore.

La ricerca piombo dall'università tecnica di Dresda (Germania) in collaborazione con l'università di East Anglia (Regno Unito), l'odore della Norfolk e la clinica del gusto all'ospedale universitario di James Paget (Regno Unito), l'università medica di Vienna (Austria), ospedali universitari di Colonia (Germania) e l'università di Wroclaw (Polonia).

Prof. Carl Philpott dalla facoltà di medicina di Norwich di UEA, ha detto: “Un certo grado di perdita dell'odore è pensato per pregiudicare fino a un quarto della popolazione in genere.

“La perdita dell'odore è egualmente un sintomo prominente di Covid-19 e sappiamo che la pandemia sta lasciando molta gente con perdita a lungo termine dell'odore, o deformazioni dell'odore quale il parosmia - questo può ora essere altrettanto come 90,000 persone nel Regno Unito.

“Per la gente con il parosmia, l'odore di determinate cose - o a volte tutto - è differente e spesso sgradevole. Così per esempio, qualcuno con il parosmia potrebbe fiutare ad un bastone di cannella, ma a loro odorerebbe come qualche cosa di orribile - alimento forse marcio, o peggio.

“L'addestramento dell'odore comprende fiutare almeno quattro odori differenti due volte al giorno ogni giorno per parecchi mesi. È emerso liberamente come opzione di effetto collaterale e semplice del trattamento per varie cause di perdita dell'odore.

“Mira ad aiutare il ripristino basato sul neuroplasticity - la capacità del cervello di riorganizzarsi per compensare un cambiamento o una lesione.

“Abbiamo voluto scoprire più circa come si riferisce alla probabilità del ripristino in pazienti con perdita dell'odore dovuto i virus.„

Il gruppo di ricerca ha lavorato con 143 partecipanti che avevano avvertito una perdita o un cambiamento nel loro odorato dovuto l'infezione virale del paletto.

I partecipanti hanno ricevuto vari kit di formazione dell'odore - consistendo degli odori differenti, compreso l'eucalyptus, il limone, è aumentato, cannella, cioccolato, caffè, lavanda, miele, fragola e timo.

I partecipanti sono stati esaminati a come potrebbero odorare gli odori differenti all'inizio della prova e dopo sei mesi di addestramento dell'odore.

Abbiamo trovato che la presenza di prestazione dell'odore peggiore e di parosmia sulla prova dell'identificazione e della distinzione di odore è stata associata con il ripristino clinicamente significativo nella funzione dell'odore per la gente che avverte i disordini postvirali dell'odore. Ciò significa che l'addestramento dell'odore può aiutare le vie dell'odore per cominciare rigenerare e recuperare. Egualmente abbiamo trovato che la gente più anziana in particolare era più probabile cominciare recuperare il loro odorato. E che i più grandi miglioramenti sono accaduto in quelli che avevano perso la maggior parte della quantità di funzione dell'odore in primo luogo.„

Carl Philpott, il professor, facoltà di medicina di Norwich, università di East Anglia

La ricerca è stata effettuata prima di Covid-19, comunque i ricercatori dicono che i loro risultati potrebbero essere utili alla gente che ha perso il loro odorato come conseguenza della pandemia.

Source:
Journal reference:

Liu, D. T., et al. (2020) Parosmia is Associated with Relevant Olfactory Recovery After Olfactory Training. The Laryngoscope. doi.org/10.1002/lary.29277.