Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il microbiome vaginale può urtare l'efficacia della terapia di prevenzione del HIV

I nuovi studi intrapresi dal Dott. Nichole Klatt dell'università di Minnesota ed i colleghi, hanno rivelato che le comunità microbiche vaginali sono collegate con un rischio aumentato di acquisizione del HIV e possono anche urtare l'efficacia della preparazione.

Credito di immagine: https://doi.org/10.1371/journal.ppat.1009024

Una necessità di studiare l'efficacia della preparazione in donne

Mentre il prophylactics antiretroviral basato dell'pre-esposizione (PrEP) è stato studiato bene negli uomini che fanno sesso con gli uomini e la prova ha dimostrato la sua efficacia in questa popolazione, gli studi della preparazione in donne hanno generato i vari dati che non allineano sempre.

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità (WHO), c'era intorno 38 milione persone in tutto il mondo che vivono con l'infezione HIV nel 2019. Queste figure evidenziano l'impatto globale del virus e la necessità capire la funzione delle tecniche preventive in tutte le popolazioni.

Senza l'efficace vaccino o maturazione corrente per infezione HIV, le strategie di prevenzione quale la preparazione sono diventato estremamente importanti ad impedire la diffusione del virus. Gli studi hanno indicato l'efficacia della preparazione nell'impedire agli uomini di acquistare un'infezione HIV. Tuttavia, i dati egualmente hanno rivelato che questa strategia è meno efficace ad impedire l'infezione in donne.

La prova emergente indica il ruolo potenziale delle comunità microbiche vaginali nell'aumento del rischio di una persona di acquisto del HIV ed è pensata per fare questo urtando l'efficacia della preparazione. Appena come nell'intestino, i batteri svolgono un ruolo vitale nel mantenimento della salubrità dell'ambiente vaginale. La maggior parte dei batteri trovati nella vagina provengono dal genere del lattobacillo.

I batteri sani del lattobacillo sono determinanti per le numerose funzioni, come l'inibizione dell'associazione di altri batteri per le celle epiteliali e produzione dell'acido lattico per uccidere altri batteri. Tuttavia, l'esistenza e la proliferazione di altri generi batterici possono indurre uno squilibrio non sano nell'ecosistema vaginale. I ricercatori piombo da Klatt all'università di Minnesota hanno studiato il ruolo di questo squilibrio batterico sull'efficacia della preparazione.

In un articolo pubblicato questo mese negli agenti patogeni del giornale PLOS di aperto Access, un gruppo dei ricercatori descrive i risultati del loro nuovo studio che suggeriscono l'influenza potenziale dei batteri vaginali sull'efficacia della preparazione. Lo studio è stato destinato per riunire i dati approfonditi tanto necessari sulla prevenzione del HIV in donne, specificamente esaminanti come il microbiome vaginale urta l'efficacia delle droghe terapeutiche.

L'impatto del microbiome vaginale sulla preparazione

Il gruppo degli scienziati basati negli Stati Uniti analizzati come i batteri vaginali hanno alterato sia i livelli della droga della preparazione che le tariffe di infezione HIV. Per fare questo, hanno raccolto i campioni cervicovaginali del lavaggio da complessivamente 44 donne, alcuno di chi ha avuto vaginosis batterico (BV) ed alcuni che non facessero. Gli scienziati erano interessati nel paragonare i risultati di quelli alla BV a quelli senza dovuto lo squilibrio batterico che causa la sindrome che itching, lo scarico ed il disagio.

La BV egualmente è stata associata con un elevato rischio sessualmente - delle infezioni trasmesse come pure i risultati negativi del tratto riproduttivo in donne. Lo studio ha trovato che i batteri coinvolgere in BV non erano batteri sani del lattobacillo e che questo i batteri potevano metabolizzare le droghe della preparazione, quindi, diminuenti la sua disponibilità e potenzialmente con conseguente riduzione dell'efficacia della preparazione.

I risultati del gruppo dimostrano l'impatto delle comunità microbiche vaginali sull'efficacia della preparazione e sul rischio di acquisizione del HIV.

Gli autori dello studio sollecitano che le donne richiedono le tecniche di misura e gli interventi migliorate per la BV, dato che possa essere cruciale per il miglioramento dell'efficacia della preparazione in alcune donne. Il Dott. Klatt, il cavo dello studio, osservazioni, “la salubrità delle donne e fattori che contribuiscono a salubrità ed a prevenzione delle malattie in donne grossolanamente understudied. Questo studio dimostra la necessità critica di sviluppare i migliori trattamenti per il vaginosis batterico e di promuovere generalmente più studi sulla salubrità delle donne.„

Journal reference:
  • Cheu RK, Gustin A, Lee C, Schifanella L, Miller CJ, Ha A, et al. (2020) Impact of vaginal microbiome communities on HIV antiretroviral-based pre-exposure prophylaxis (PrEP) drug metabolism. PLoS Pathog 16(12): e1009024. https://doi.org/10.1371/journal.ppat.1009024
Sarah Moore

Written by

Sarah Moore

After studying Psychology and then Neuroscience, Sarah quickly found her enjoyment for researching and writing research papers; turning to a passion to connect ideas with people through writing.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Moore, Sarah. (2020, December 04). Il microbiome vaginale può urtare l'efficacia della terapia di prevenzione del HIV. News-Medical. Retrieved on April 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201203/The-vaginal-microbiome-may-impact-the-efficacy-of-HIV-prevention-therapy.aspx.

  • MLA

    Moore, Sarah. "Il microbiome vaginale può urtare l'efficacia della terapia di prevenzione del HIV". News-Medical. 19 April 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201203/The-vaginal-microbiome-may-impact-the-efficacy-of-HIV-prevention-therapy.aspx>.

  • Chicago

    Moore, Sarah. "Il microbiome vaginale può urtare l'efficacia della terapia di prevenzione del HIV". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201203/The-vaginal-microbiome-may-impact-the-efficacy-of-HIV-prevention-therapy.aspx. (accessed April 19, 2021).

  • Harvard

    Moore, Sarah. 2020. Il microbiome vaginale può urtare l'efficacia della terapia di prevenzione del HIV. News-Medical, viewed 19 April 2021, https://www.news-medical.net/news/20201203/The-vaginal-microbiome-may-impact-the-efficacy-of-HIV-prevention-therapy.aspx.