Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

SARS-CoV-2 fornisce lo SNC tramite itinerari multipli e causa i vari disordini neurologici

La pandemia COVID-19 piombo sopra ad milione morti attraverso il globo. L'agente causativo di questa malattia è il coronavirus novello, SARS-CoV-2, che è le 29.903 coppie di basi, positivo-senso, virus a RNA unico incagliato della famiglia di Coronaviridae.  

L

Credito di immagine: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0024320520313217?via%3Dihub

Le 4 proteine strutturali principali di SARS-CoV-2 include le proteine della punta (s), le proteine del nucleocapsid (n), le proteine della membrana (m) e le proteine di rivestimento (E). Mentre la proteina di S facilita la fusione virale della membrana e del collegamento, la proteina di N svolge un ruolo nella replicazione virale dentro l'organismo ospite, la proteina di E aiuta i viroporins del modulo che sono essenziali per l'installazione e versione virali e l'installazione ed il germogliamento virali degli aiuti della proteina di m.

Fa l'influenza COVID-19 soltanto il sintomo respiratorio?

Durante le fasi iniziali del pandemico, soltanto i sintomi periferici della malattia quale febbre, la tosse, l'emicrania, le difficoltà respiratorie, ecc sono stati conosciuti a noi.

Tuttavia, col passare del tempo, sempre più gli studi stanno indicando che i disordini neurologici gradiscono gli attacchi, la meningoencefalite, l'encefalite virale, la sindrome di Guillain-Barré, malattia cerebrovascolare acuta e l'arresto respiratorio è abbastanza comune in pazienti COVID-19. Ciò presenta un problema significativo nella gestione dei pazienti con la malattia.

Interessante, i rapporti correnti dicono che i virions SARS-CoV-2 sono riuscito ad eludere nel cervello pure, una ragione potrebbero essere dovuto la distribuzione dei ricevitori ACE2 nel cervello.„

Nel passato, parecchi studi hanno fatto gli sforzi per capire che il ruolo del sistema nervoso in queste complicazioni ed i risultati di questi studi rivelassero che SARS-CoV-2 si infiltra nello SNC tramite itinerari multipli.

Esaminando i risultati dagli studi di esperienza che suggeriscono la partecipazione dello SNC di SARS-CoV-2

Recentemente, ricercatori dal dipartimento di farmacologia, istituto universitario delle scienze farmaceutiche, India, risultati esaminati di Manipal da parecchi studi che hanno suggerito la partecipazione dello SNC di SARS-CoV-2. Poiché era evidente che SARS-CoV-2 può infettare lo SNC e causare parecchie complicazioni, i ricercatori hanno voluto esaminare e pianificare tutte le prove per l'entrata SARS-CoV-2 nello SNC, negli itinerari possibili dell'entrata, nell'interazione potenziale delle proteine strutturali SARS-CoV-2 e nelle varie circostanze neurologiche che seguono l'infezione dello SNC.

Molti degli studi hanno sostenuto che il virus entra nello SNC ed entr inare contatto con i ricevitori ACE2 delle celle di un neurone e glial tramite gli itinerari multipli quali il CSF, il nervo trigemino, il nervo olfattivo, la diffusione di un neurone e le vie hematogenous.

Molti altri studi hanno suggerito che le proteine strutturali di SARS-CoV-2 svolgessero un ruolo cruciale nella sua infettività, specialmente le proteine della punta che fungono da mediatori di fusione della membrana del collegamento ed ospite della punta.

La busta, il nucleocapsid e le proteine della membrana rendono la proliferazione di SARS-CoV-2 dentro il host più facile e questa può piombo ai termini seri quali la sindrome di Guillain-Barré, gli attacchi, l'encefalite virale, la meningoencefalite e la malattia cerebrovascolare acuta.

Ulteriore ricerca è cruciale da capire meglio la partecipazione dello SNC di COVID-19

Per riassumere, gli studi indicano che le complicazioni di SARS-CoV-2-led COVID-19 vanno oltre la malattia respiratoria. C'è chiara prova per l'entrata del virus nel sistema nervoso e negli itinerari di multiplo attraverso cui SARS-CoV-2 può assumere la direzione dello SNC. Le proteine strutturali di SARS-CoV-2 sono cruciali nel permettere all'infettività di un neurone, che piombo a parecchi disordini neurologici in pazienti con COVID-19.

Poiché il liquido cerebrospinale (CSF) è un indicatore eccellente dei cambiamenti dello SNC, l'analisi di CSF potrebbe contribuire ad individuare la presenza di SARS-CoV-2 nello SNC. Sebbene gli studi abbiano suggerito un chiaro ruolo del sistema nervoso in patologia COVID-19, la complessità delle reti di un neurone presenta una barriera ad una migliore comprensione dell'impatto di SARS-CoV-2 sui vari sintomi neurologici veduti in pazienti COVID-19.

Secondo gli autori, non molti studi corrente mettono a fuoco sulle manifestazioni dello SNC di SARS-CoV-2. Sebbene alcuni risultati neurologici siano stati riferiti in pazienti COVID-19, il meccanismo esatto dell'infezione dello SNC non è ancora chiaro ed ulteriori studi sono necessari da trarre le conclusioni più concrete circa l'effetto di COVID-19 sullo SNC.

Gli autori “stanno collocando una lente di ingrandimento„ sulle conseguenze poco-note dello SNC della malattia COVID-19 nel tentativo di spostare il fuoco sulle nuove minacce che devono più ulteriormente essere studiate.

Anche se determinati risultati hanno riferito tali termini in pazienti COVID-19, il meccanismo esatto dell'infezione dello SNC rimane speculativo ed ulteriore studio è necessario da ritirare le conclusioni concrete per quanto riguarda COVID-19 ed i sui effetti sullo SNC.„

Journal reference:
  • Sairaj Satarker, Madhavan Nampoothiri, Involvement of the nervous system in COVID-19: The bell should toll in the brain, Life Sciences, Volume 262, 2020, 118568, ISSN 0024-3205, https://doi.org/10.1016/j.lfs.2020.118568.

Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2020, December 04). SARS-CoV-2 fornisce lo SNC tramite itinerari multipli e causa i vari disordini neurologici. News-Medical. Retrieved on September 23, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20201203/SARS-CoV-2-enters-the-CNS-via-multiple-routes-and-causes-various-neurological-disorders.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "SARS-CoV-2 fornisce lo SNC tramite itinerari multipli e causa i vari disordini neurologici". News-Medical. 23 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20201203/SARS-CoV-2-enters-the-CNS-via-multiple-routes-and-causes-various-neurological-disorders.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "SARS-CoV-2 fornisce lo SNC tramite itinerari multipli e causa i vari disordini neurologici". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20201203/SARS-CoV-2-enters-the-CNS-via-multiple-routes-and-causes-various-neurological-disorders.aspx. (accessed September 23, 2021).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2020. SARS-CoV-2 fornisce lo SNC tramite itinerari multipli e causa i vari disordini neurologici. News-Medical, viewed 23 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20201203/SARS-CoV-2-enters-the-CNS-via-multiple-routes-and-causes-various-neurological-disorders.aspx.