Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ESMO onora 2020 destinatari per l'avanzamento del campo dell'oncologia

La pandemia globale di coronavirus ha interrotto la ricerca sul cancro, la prevenzione ed il trattamento in misura non veduta mai prima.

Per sostenere lo sviluppo di conoscenza medica ed il progresso terapeutico per i pazienti mondiali, particolare attenzione deve ora essere pagata al futuro della disciplina - ed alle persone che continuano a lavorare instancabile per farla evolversi.

La società europea per l'oncologia medica (ESMO) è fiera onorare i 2020 destinatari dei sui premi annuali, tutto il cui azione l'impegno della società ad avanzare il campo dell'oncologia, non importa come difficile le circostanze.

In accordo con la sua determinazione per restare il corso e da continuare a determinare l'oncologia in avanti in tutto la crisi di salubrità in corso, ESMO ha mantenuto le nomine per i premi presentati solitamente ai congressi specializzati, alcuni di cui hanno dovuto essere annullati nel 2020. Queste distinzioni vanno ai seguenti ricercatori dedicati ed agli esperti illustri con i contributi importanti della ricerca al loro nome:

  • - Lillian L. Siu, Canada - premio onorario mirato a (TAT) di terapie 2020 anticancro

    - Fiona Blackhall, Regno Unito - premio di Heine H. Hansen 2020, conceduto insieme da ESMO e dall'associazione internazionale per lo studio sul cancro polmonare (IASLC)

    - Sherene Loi, Australia - premio del cancro al seno 2020 di ESMO

    - Jedd D. Wolchok, U.S.A. - premio di ESMO per Immuno-Oncologia 2020

Il premio di ESMO per l'Immuno-Oncologia, che è stata creata in commemorazione del padre fondatore Georges Mathé di ESMO, è di importanza che particolare questo anno come traccia l'anniversario di dieci anni della morte di Mathé.

Mathé era un pioniere di immunoterapia e visionario che hanno aperto la strada affinchè ESMO si trasformassero in che cosa è oggi: l'organizzazione professionale principale per oncologia medica.„

Solange Peters, Presidente, società europea per oncologia medica (EMSO)

“Tutti i vincitori di quest'anno hanno in comune con Mathé l'ambizione per rompere un nuovo terreno nei loro rispettivi campi e volontà per migliorare le vite dei malati di cancro,„ ha aggiunto.

“I loro successi sono un ricordo proficuo che il progresso è possibile con forza maggiore - e ESMO si vanta sull'offerta del suo supporto costante a coloro che realizza i progressi accadere.„

In occasione del congresso virtuale di ESMO 2020, i premi ben noti di ESMO sono stati conferiti a quattro ricercatori e clinici eccezionali dell'oncologia con un registro dei risultati eccezionali:

  • - Hans-Joachim Schmoll, Germania - premio 2020 di ESMO
  • - Nadia Harbeck, Germania - premio di successo di tutta una vita di ESMO 2020
  • - Antoni Ribas, U.S.A. - premio di ESMO per ricerca di traduzione 2020
  • - Caroline Robert, Francia - donne di ESMO per il premio 2020 di oncologia