Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Unità COVID-19 della trasmissione della Comunità sparse in banchi

I casi COVID-19 in banchi, nei centri di formazione di prima infanzia e nell'assistenza all'infanzia pricipalmente sono guidati dalla trasmissione della comunità. l'apprendimento del Fuori sito dovrebbe quindi essere un'ultima località di soggiorno, un nuovo rapporto australiano ha trovato.

L'istituto di ricerca dei bambini di Murdoch (MCRI) ha preparato il COVID-19 nel rapporto dei banchi di vittoriano su richiesta del governo statale vittoriano. Il rapporto raccomanda i banchi ed i centri di assistenza all'infanzia dovrebbero riaprire non appena la trasmissione della comunità del coronavirus cade e resta bassa.

Il professor Fiona Russell, da MCRI e dall'università di Melbourne, che piombo il gruppo dell'analisi ha detto, “il banco e gli scoppi di assistenza all'infanzia COVID-19 erano molto più probabili in quelle aree che egualmente hanno avute alti livelli comunitari, suggerenti le unità COVID-19 della trasmissione della comunità sparse in banchi.„

“La singola migliore polizza per supportare la riapertura del banco prima dello sviluppo di un vaccino o di un trattamento è soppressione di COVID-19,„ ha detto.

Il rapporto ha analizzato i dati di governo che hanno compreso i casi riferiti COVID-19 e gli scoppi attraverso tutta la prima infanzia e le impostazioni educative primarie e secondarie in Port Victoria dal 25 gennaio al 31 agosto.

All'inizio dell'agosto 2020, Port Victoria ed il Regno Unito stavano riferendo i simili numeri di nuovi casi quotidiani. Da ora a metà novembre, Port Victoria aveva registrato i 14 giorni di nessun nuovi casi mentre il Regno Unito stava avvertendo 25.000 nuovi casi ogni giorno.

I casi connessi con i banchi hanno rappresentato otto per cento di tutte le casse in Port Victoria. Di 373 studenti e delle persone 139 che sono stati infettati e collegato stati ad un'assistenza all'infanzia o ad un evento del banco, quattro studenti e persone quattro sono ammesso stati all'ospedale, tutto di chi successivamente ha recuperato.

L'assistenza all'infanzia ed i banchi svolgono un ruolo critico non solo nella fornitura della formazione, ma egualmente offrono il contributo critico, particolarmente al più vulnerabile degli studenti, che rende loro una priorità per l'apertura e restante apra.

I banchi di chiusura dovrebbero essere un'ultima località di soggiorno, particolarmente per assistenza all'infanzia e bambini della scuola primaria poichè i casi in questo gruppo d'età sono meno probabili trasmettere ed essere associati con uno scoppio.„

Sharon Goldfeld, il co-author senior del rapporto, professore di MCRI

Il rapporto egualmente ha fornito le pianificazioni dettagliate dello scenario per gli scoppi possibili dopo l'alleviamento messo in scena delle restrizioni del lockdown che avrebbero seguito un impianto semaforico. Queste pianificazioni hanno attinto le esperienze dalle impostazioni internazionali, destinate per diminuire le rotture quotidiane il più distante possibile, mentre si assicurano che gli insegnanti, gli studenti e il più ampia comunità fosse tenuto sicura come possibile.

Risultati chiave:

  • 373 studenti hanno fatti acquistare un'infezione probabilmente ad un evento del banco o di ECEC
  • C'erano 1.635 infezioni collegate con ECECs ed i banchi, da complessivamente 19.109 infezioni in Port Victoria. I casi connessi con i banchi hanno rappresentato nove per cento di tutte le infezioni in Port Victoria.
  • Le prove, rintracciando ed isolamento in 48 ore di una notifica sono la strategia più importante per impedire uno scoppio. In Port Victoria, il tempo medio fra la conferma del primo caso in un ECEC o il banco e la chiusura del banco erano del 1 giorno. Questa risposta tempestiva ha impedito gli scoppi l'avvenimento come 66 per cento degli eventi in banchi ha compreso appena una singola infezione in un personale o lo studente e 92 per cento hanno compreso più poco di 10 casi.
  • Di 139 persone & 373 studenti che COVID-19 acquistato probabile ad un evento del banco o di ECEC, 8 (4 persona e 4 studenti) ha ammesso all'ospedale e tutti ha recuperato
  • Le infezioni in ECEC ed in banchi sono state collegate raramente alla popolazione più vulnerabile, gli anziani
  • Se la prima cassa fosse invecchiata 12 anni o più giovane, uno scoppio (2 o più casi) era molto raro.