Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le mutazioni del RNA all'interno del batterio comune si sono collegate alla malattia meningococcica dilagante

I ricercatori a Karolinska Institutet in Svezia sono venuto un punto più vicino verso la comprensione perché qualche gente diventa seriamente malata o muore da un batterio comune che lascia la maggior parte della gente illesa. In uno studio pubblicato nel microbo di The Lancet, i ricercatori hanno collegato le mutazioni del RNA all'interno della neisseria meningitidis del batterio alla malattia meningococcica dilagante, tracciante la prima volta un RNA di non codifica in un batterio è stato collegato alla progressione di malattia.

I ricercatori egualmente hanno progettato e convalidato una prova di PCR che può individuare queste mutazioni.

Abbiamo trovato che le mutazioni del RNA di non codifica all'interno dei meningitidis del batterio N. sono quasi due volte probabili essere associate con la malattia meningococcica seria, un'infezione rara ma seria che può piombo alla morte. Ciò è egualmente la prima volta un RNA di non codifica in un batterio è stato associato con lo sviluppo di una malattia in esseri umani.„

Edmund Loh, autore corrispondente e assistente universitario, dipartimento di microbiologia, tumore e biologia cellulare, Karolinska Institutet

I meningitidis del N. è un batterio che è trovato spesso nel radiatore anteriore di 10 - 15 per cento della popolazione umana. I batteri non causano generalmente alcuna malattia. Tuttavia, quando fa, la gente può diventare rapido molto malata e morire in alcune ore se lasciato non trattato.

RNAT collegato alla progressione di malattia

Il lavoro di ricerca ha cominciato nel 2017 dopo che uno sforzo del batterio di meningitidis del N. è stato isolato da un adolescente svedese che ha soccombuto alla meningite meningococcica. In paragone ad un altro sforzo dello stesso batterio isolato da una persona asintomatica, i ricercatori hanno scoperto la mutazione in una molecola regolatrice del RNA di non codifica, conosciuta come il thermosensor del RNA, o RNAT, all'interno dello sforzo dall'adolescente deceduto.

Ciò che trova ha spinto i ricercatori a intraprendere una ricerca per raccogliere e studiare più di 7.000 configurazioni di RNAT dei meningitidis del N. intorno ad Europa. Nel totale, i ricercatori hanno scoperto cinque nuove varianti di RNATs che potrebbero essere collegate alla malattia, che è essi era più probabile comparire in persone che erano diventato malate dal batterio.

Queste varianti hanno diviso un tratto comune in quanto hanno prodotto più e le più grandi capsule che hanno isolato il batterio e così aiutate eludono il sistema immunitario dell'organismo.

“Questo è la prima volta abbiamo potuti associare l'effetto di un RNAT sulla progressione di malattia della meningite,„ dice primo l'autore Jens Karlsson, studente del documento di PhD allo stesso dipartimento. “Questo supporta ulteriore ricerca su questa e la partecipazione potenziale dell'altro RNAs di non codifica allo sviluppo delle malattie batteriche.„

La prova di PCR può individuare le mutazioni differenti di RNAT

Come componente dello studio, i ricercatori egualmente hanno sviluppato una prova rapida di PCR che è capace di distinzione delle queste mutazioni di RNAT.

“In futuro, questa prova di PCR può essere accoppiata con un tampone semplice del radiatore anteriore ad una clinica ed in tal modo, facilita un'identificazione veloce di queste mutazioni ed il trattamento successivo,„ Edmund Loh conclude.

Lo studio è stato costituito un fondo per dalle fondamenta svedesi per la ricerca strategica, le fondamenta di Alice e di Knut Wallenberg ed il consiglio della ricerca svedese.

Fatti circa RNAs:

  • RNAs (acidi ribonucleici) è molecole che eseguono un intervallo delle funzioni all'interno delle celle. Ci sono molti generi di RNAs, per esempio RNAs che portano i messaggi di proteina-codifica da DNA e RNAs che regolamentano l'espressione dei geni differenti.
  • la Non codifica RNAs è molecole che non sono tradotte in proteine. Là sono creduti per essere migliaia di loro nel genoma umano, molte di cui le funzioni ancora non siano capite. Alcuni sono stati collegati allo sviluppo delle malattie quali cancro ed Alzheimer.
  • la Non codifica RNAs nei batteri contribuisce a regolamentare parecchi trattamenti fisiologici. Per esempio, il premio Nobel che estrae il gene CRISPR/Cas9 che modifica lo strumento è provenuto parzialmente dalla scoperta della molecola del RNA di non codifica, tracrRNA, che le guide disarmano i virus fendendo il loro DNA.
  • In questo studio, i ricercatori collegano la molecola del RNA di non codifica, il thermosensor del RNA, o il RNAT, nella neisseria meningitidis del batterio alla progressione della malattia meningococcica dilagante. È la prima volta una molecola del RNA di non codifica in un batterio è stata collegata alla progressione di una malattia in esseri umani.
Source:
Journal reference:

Karlsson, J., et al. (2020) Novel hypercapsulation RNA thermosensor variants in Neisseria meningitidis and their association with invasive meningococcal disease: a genetic and phenotypic investigation and molecular epidemiological study. The Lancet Microbe. doi.org/10.1016/S2666-5247(20)30146-4.