Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'efficace approvazione di tecnologia digitale sostiene risposta di affari' a COVID-19

L'approvazione aumentata di nuova tecnologia digitale ha sostenuto risposta di affari' a COVID-19, con quattro in dieci che lo citano come entrambi i vitali a conservare i processi e l'attuabilità in corso del loro modello aziendale, secondo un nuovo rapporto dall'università di Liverpool.

L

Ha autorizzato la cianografia di A per il ripristino digitalmente determinato da COVID-19, è basato su un'indagine delle aziende leader di nord-ovest da un intervallo dei settori, esplorante i driver dietro questo uso aumentato e le barriere ad approvazione molti hanno sormontato.

Del industria-rivestimento di livello mondiale i gruppi digitali dell'innovazione dell'università di Russell Group egualmente fanno le raccomandazioni nel rapporto su dove cominciare quando formula una strategia digitale e su come sfruttare i nuovi driver presentati dalla pandemia alla scintilla più ampia, trasformazione a lungo termine.

Fondamentalmente, più della metà dei commerci che hanno investito in nuova tecnologia digitale durante la pandemia già hanno veduto un ritorno su investimento. Gestendo per il video comunicazione, che gli autori del rapporto riconoscono era onnipresente durante il 2020, ha trovato quasi 80 per cento dei commerci per aumentare l'investimento in tecnologia digitale nella risposta diretta a COVID-19. Un quarto ha fatto dai i cambiamenti guidati da digitale importanti al modo che il loro affare gestisce.

Quasi la metà dei commerci sta usando più Internet delle unità e dei sensori di cose, con molti che impiegano queste tecnologie per diminuire il traffico di piede umano in laboratori, istallazioni industriali e condotti di alimentazione, per aderire al sociale che distanzia i requisiti. Intorno ad un terzo è ora usando la realtà aumentata, più virtuale o estesa per supportare i casi multipli di uso; compreso le vendite, ricerca e sviluppo ed il nuovo personale onboarding. Intorno 10 per cento hanno sostenuto i modelli aziendali attuali, o hanno sviluppato i nuovi prodotti ed assistono, facendo uso di intelligenza artificiale, dei gemelli digitali, della fabbricazione additiva o della stampa 3D.

Delle tecnologie che i commerci erano più interessati nell'adozione in futuro, analisi dei dati di dati è venuto la cima, con 20 per cento che riconoscono il suo potenziale.

Malgrado il ritorno rapido sull'investimento e sulla capacità vitale proteggere i processi ed i modelli aziendali, tuttavia, si in quattro commerci ha citato una mancanza di comprensione e di non conoscere dove cominciare come barriera ad approvazione per le tecnologie digitali emergenti. Più della metà hanno riconosciuto che non riuscire ad investire era un rischio importante attuabilità a lungo termine a loro affari'.

Pochi commerci sono stati lasciati immutati da COVID-19. Una costante fra quelle che hanno stagionato questi mesi provocatori efficacemente ed altre che avessero sottoposto a operazioni di disgaggio rapidamente per sfruttare la nuovi domanda e servizi, è stata l'efficace approvazione di tecnologia digitale. Il industria-rivestimento dell'università teams all'interno del centro virtuale di assistenza tecnica e la fabbrica dell'innovazione dei materiali, sta funzionando con i commerci per demistificare e la tecnologia di emergenza di de-rischio per l'ultima decade. La domanda di questo supporto contrassegnato ha intensificato durante la pandemia mentre la trasformazione digitale è stata affidata per molti. Nel 2020, i nuovi driver, compreso la sicurezza, la conformità normativa e, per molti commerci, la capacità stessa continuare funzionare, hanno unito i fattori di lunga durata di produttività e di risparmio di temi che hanno sostenuto tradizionalmente l'interesse nell'innovazione digitale. Questi nuovi driver presentano un imperativo più coercitivo all'atto ed i commerci stanno sfruttandoli per catalizzare l'approvazione. In tal modo, molti non solo stanno tracciando una carta di un ripristino con COVID-19; stanno scintillando un'più ampia trasformazione digitale e stanno assicurando un vantaggio competitivo sostenibile per il lungo termine.„

Dott. Andrew Levers, direttore esecutivo, istituto di assistenza tecnica di Digital ed Autonomous System, università di Liverpool

L'università di Libro Bianco di Liverpool è altamente tempestiva e particolarmente benvenuta. Non solo perché è stata prodotta all'altezza della seconda onda della pandemia Covid-19 nel Regno Unito, ma anche poichè i sui risultati influenzeranno e saranno incorporati nella strategia della Digital di Liverpool della regione della città e nel piano d'azione mai visti, per essere pubblicata all'inizio del 2021. A sua volta, questo riflette l'associazione vicina fra l'autorità combinata e le nostre università come pure con l'industria ed altri consegnatari; l'marchio di garanzia dell'ecosistema dell'innovazione di LCR e del nostro approccio a massimizzare i nostri vantaggi competitivi per aprire crescita. Il fatto che la vasta maggioranza dei commerci, grande e piccolo, intende continuare ad adottare, adattarsi ed innovare facendo uso delle tecnologie digitali durante i 12 mesi prossimi illustra chiaramente che la digitalizzazione accelerata è qui restare e quanto vitale questa può essere al miglioramento della situazione economica a breve e medio termine come pure alla crescita più a lungo termine.„

Consigliere tecnico David Baines, guida del Consiglio di St Helens e del supporto del portafoglio per connettività di Digital ed inclusione all'autorità combinata

L'università di offerta digitale dell'innovazione del industria-rivestimento di Liverpool piombo dal centro virtuale di assistenza tecnica (VEC) e dalla fabbrica dell'innovazione dei materiali - due di hub più riusciti dell'università di collaborazione industria-accademica.

Aiuta i commerci per accelerare lo sviluppo di prodotto, diminuire il costo ed il rischio nella R & S e per collaborare con i academics di livello mondiale, con l'approccio di un ` industria-primo', per muoversi con il passo e l'agilità che ricerca e sviluppo commerciali richiedono.

Fornito dai quadri con esperienza di ex-industria ed academics di livello mondiale, l'accesso frictionless di offerte di servizio a tecnologia di avanguardia e strumentazione di laboratorio. Ciò rimuove le barriere alla strumentazione emergente di R & S che le PMI non potrebbero permettere e che i più grandi corporates possono essere titubanti investire dentro.

L'offerta sarà complementata dal lancio di nuova funzione dell'innovazione di Digital (DIF), l'anno prossimo. Basato sul quarto della conoscenza di Liverpool, DIF è un investimento £12.7 milione finanziato dall'autorità combinata regione della città di Liverpool, che fornirà una nuova casa per la ricerca accademica di livello mondiale dedicata a massimizzare l'impatto del mondo reale delle tecnologie di emergenza.