Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La carenza di vitamina D potrebbe spiegare perché il disordine di spettro di autismo è più comune in ragazzi

Una carenza in vitamina D dal lato della madre potrebbe spiegare perché il disordine di spettro di autismo è tre volte più comune in ragazzi, dice i ricercatori dall'università di Queensland.

Nel loro ultimo studio, il professor Darryl Eyles ed il Dott. Asad Ali dall'istituto del cervello del Queensland di UQ hanno trovato che carenza di vitamina D durante la gravidanza ha causato un aumento in testoterone nel cervello di sviluppo dei ratti maschii.

La causa biologica di disordine di spettro di autismo (ASD) è sconosciuta ma abbiamo indicato quell'dei molti fattori di rischio--vitamina D bassa in madri--causa un aumento in testoterone nel cervello dei feti maschii come pure il liquido amniotico materno e di sangue.

Oltre al suo ruolo nell'assorbimento del calcio, la vitamina D è determinante per molti trattamenti inerenti allo sviluppo.

La nostra ricerca egualmente ha indicato che nei feti maschii D-carenti della vitamina, un enzima quale riparte il testoterone è stato fatto tacere e potrebbe contribuire alla presenza di livelli elevati del testoterone.„

Darryl Eyles, il professor, istituto del cervello del Queensland di UQ

La ricerca precedente del professor Eyles ha indicato che la vitamina D svolge un ruolo critico nello sviluppo del cervello e che quella che dà i supplementi di vitamina D ai mouse durante la gravidanza completamente ha impedito i tratti del tipo di ASD nella loro prole.

Co-author il Dott. Ali ha detto che l'eccessiva esposizione del cervello di sviluppo alle ormoni sessuali come il testoterone era probabilmente una causa fondamentale di ASD, ma le ragioni sono rimanere poco chiare.

“La vitamina D è compresa nelle vie che gestiscono molte ormoni sessuali,„ il Dott. Ali ha detto.

“Quando le madri del ratto sono state alimentate una dieta di vitamina D di minimo, ha indotto i cervelli fetali maschii ad avere alti livelli dell'esposizione al testoterone.„

Il professor Eyles ha detto che lo studio era il primo per indicare che un fattore di rischio conosciuto per ASD altera il testoterone sia nel cervello fetale che nel sangue della madre -- un contributore possibile a perché ASD è più prevalente in maschi.

“Abbiamo studiato soltanto un fattore di rischio per ASD -- carenza di vitamina D durante lo sviluppo -- il nostro punto seguente è di esaminare altri fattori di rischio possibili, quale lo sforzo materno ed ipossia - mancanza di ossigeno - e vedere se hanno lo stesso effetto,„ ha detto.

Questa ricerca è pubblicata nell'autismo molecolare (DOI: /10.1186/s13229-020-00399-2)

È una collaborazione con l'università di Dott. Andrew Whitehouse dell'Australia occidentale e costituito un fondo per dal Consiglio nazionale Australia di ricerca medica e di salubrità e dal centro del Queensland per la ricerca di salute mentale.

Source:
Journal reference:

Ali, A.A., et al. (2020) Developmental vitamin D deficiency increases foetal exposure to testosterone. Molecular Autism. doi.org/10.1186/s13229-020-00399-2.