Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

MFCR assegna le nuove concessioni per supportare un approccio emergente a terapeutica del cancro

Le fondamenta del segno per ricerca sul cancro (MFCR) hanno assegnato cinque nuove concessioni a sostegno di un approccio importante e emergente a terapeutica del cancro. I progetti sono concentrati intorno alla strategia molecolare di prossimità indotta, che comprende gestire la distanza fisica fra le proteine per regolamentare o perturbare i trattamenti biologici nella cellula tumorale.

Una di più grandi sfide nello sviluppare le nuove terapie del cancro è che molte proteine non sono maneggevoli all'approccio tradizionale nella scoperta della droga direttamente di inibizione della funzione di un obiettivo terapeutico. Il modello indotto di prossimità mira a sormontare questa transenna alterando la funzione della proteina bersaglio senza richiedere che le piccole molecole siano inibitori diretti.

Gli sforzi sostanziali sono già in corso progettare le droghe che sfruttano il macchinario cellulare per la degradazione degli obiettivi specifici, una strategia conosciuta come degradazione mirata a della proteina (TPD). Queste droghe, che comprendono l'proteolisi-ottimizzazione le chimere (PROTACs) e dei degraders molecolari della colla, usano le piccole molecole bifunzionali per connettere le proteine bersaglio con i modificatori cellulari che piombo alla loro ripartizione all'interno della cella. Gli avanzamenti più recenti nella prossimità indotta comprendono i metodi che provocano il apoptosis, la fosforilazione e la modulazione epigenetica, che stanno promettendo i viali per la terapia del cancro.

Nel gennaio 2020, MFCR ha riunito gli esperti nella biologia, nella scoperta della droga e nella biologia chimiche del cancro in un laboratorio per prevedere le nuove strategie per terapeutica del cancro basata su prossimità indotta. Al seminario, organizzato da Daniel Nomura, PhD, dall'università di California, Berkeley e Becky Bish, PhD, da MFCR, hanno partecipato gli scienziati dagli Stati Uniti ed all'estero chi brainstormed i nuovi e approcci innovatori all'interno di questa categoria terapeutica. I membri hanno rappresentato le istituzioni accademiche come pure le società di biotecnologia.

Oggi, MFCR sta annunciando che ha assegnato quattro concessioni che sono risultato dalla riunione di gennaio come pure una concessione supplementare. Tutti e cinque i progetti sono destinati per supportare ad alto rischio, la ricerca della alto-ricompensa che possibilità di tasto di indirizzi e domande del proof of concept.

Il seguenti ASPIRANO premi sono stati selezionati in una richiesta non Xerox per le proposte che hanno seguito la riunione di gennaio:

  • Amit Choudhary, PhD ed il suo gruppo dalla facoltà di medicina di Harvard sta esplorando se le piccole molecole hanno chiamato l'fosforilazione-induzione delle molecole piccole chimeriche (PHICS), che introducono a chinasi in grande prossimità con le proteine bersaglio, può migliorare la fosforilazione negli obiettivi del cancro. Lo scopo finale è di usare la fosforilazione aberrante per evocare una risposta immunitaria.
  • Arvin Dar, PhD ed il suo laboratorio alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai ha sviluppato “un trametiglue definito composto,„ una versione del trametinib approvato dalla FDA dell'inibitore di MEK, che ha migliorato i beni obbligatori interfacciali. Questi beni migliori mostrano la promessa nel superamento della resistenza che è comunemente - veduto con trametinib. Trametiglue ed i sui analoghi stanno usandi come strumenti della ricerca e stanno studiandi mentre il potenziale piombo per nuova terapeutica.
  • H. Courtney Hodges, PhD, dell'istituto universitario di Baylor di medicina e di Nate Hathaway, PhD, dell'università di North Carolina, sta collaborando per sviluppare le piccole molecole bifunzionali che possono attivare i rinforzatori trascrizionali di SWI/SNF-dependent. SWI/SNF è una cromatina importante che ricostruisce il complesso che può piombo a cancro una volta inattivato.
  • Benjamin Stanton, PhD, dell'ospedale pediatrico nazionale e dell'istituto universitario di Ohio State University di medicina e del suo collaboratore giugno Qi, PhD, del Dana-Farber Cancer Institute, sta sviluppando alla la terapeutica basata a prossimità indotta di precisione per rabdomiosarcoma quel risultato nella degradazione dei driver dei programmi trascrizionali oncogeni in questo tumore solido pediatrico raro.

Un progetto indotto supplementare di prossimità è stato selezionato per il nuovo programma di associazione di scoperta della droga di MFCR, che è destinato per accelerare la traiettoria di promessa delle scoperte scientifiche verso terapeutica diventante che avvantaggierà i malati di cancro.

  • Le squadre di Craig, PhD, piombo un gruppo alla scuola di medicina di Yale continuare a sviluppare un approccio di TPD per il trattamento il chordoma, un cancro raro della spina dorsale e della base del cranio. Le fondamenta per questo lavoro nel laboratorio delle squadre sono provenuto da uno studio con successo terminato costituito un fondo per da un premio terapeutico dell'innovazione accordato insieme da MFCR e dalle fondamenta di Chordoma nel 2018.

Alle fondamenta del segno, siamo eccitati sempre per imparare come i pensatori più innovatori stanno applicando gli ultimi avanzamenti della tecnologia ad affrontare le sfide nel cancro. I destinatari di questi premi dimostrano il tipo di soluzione dei problemi della fuori de casella che crediamo tradurremo alle nuove terapie ed agli strumenti che possono muovere sostanzialmente il campo di ricerca sul cancro in avanti.„

Michele Cleary, PhD, CEO di MFCR