Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori esaminano il ruolo della tossina di Shiga nel sistema immunitario

L'intossicazione alimentare di Escherichia coli è una delle intossicazioni alimentari peggiori, causando la diarrea sanguinosa ed il danno del rene. Ma tutta la carneficina ha potuto essere appena un effetto secondario non intenzionale, ricercatori dal rapporto di salubrità di UConn nell'emissione del 27 novembre dell'immunologia di scienza. I loro risultati hanno potuto piombo ai trattamenti più efficaci per questa malattia potenzialmente micidiale.

Escherichia coli è un diverso gruppo di batteri che vivono spesso in budella animali. Molti tipi di Escherichia coli mai non ci rendono malati; altre varietà possono causare la diarrea del viaggiatore. Ma inghiottire anche alcune celle del tipo di Escherichia coli che prepara la tossina di Shiga può farci molto, molto vasi sanguigni di danni della tossina dell'Illinois Shiga negli intestini, causanti la diarrea sanguinosa. Se la tossina di Shiga entra nella circolazione sanguigna, può causare l'insufficienza renale.

Ciò è particolarmente comune in bambini; circa 15% dei capretti con le infezioni tossinogene di Shiga Escherichia coli ottiene la malattia renale ed alcuni possono subire il danno a lungo termine del rene.„

Sivapriya Vanaja, immunologo di salubrità, università di Connecticut

Un gruppo di Shiga Escherichia coli tossinogeno chiamato Escherichia coli enterohemorrhagic, o EHEC, è particolarmente comuni negli Stati Uniti. Quando sentite che una serie di lattuga romana sta richiamanda a causa di uno scoppio pericoloso di intossicazione alimentare, è quasi certamente dovuto EHEC.

EHEC vivono normalmente nel bestiame senza renderli malati. Ha usato per essere relativamente comune avere scoppi di EHEC venire dalla carne macinata poco igienico pronta, ma i regolamenti rigorosi sui mattatoi hanno fatto questo meno comune. Ora per EHEC è più probabile comparire sulle verdure sviluppate nei campi adiacente al bestiame o allo scolo del concime.

Ma dovunque venga da, una volta che batteri di EHEC ottiene dentro un essere umano, l'infezione è difficile da trattare. Gli antibiotici tendono a renderlo peggiore--quando i batteri si ritengono che muoiono, preparano più tossina di Shiga. E EHEC sono molto buoni ad inibire la parte del sistema immunitario che risponde normalmente presto a questo genere di infezione, permettendoli di svilupparsi incontrollati nell'intestino umano.

In uno studio piombo da Morena Havira, un collega postdottorale nel laboratorio di Vanaja, il gruppo ha voluto sapere EHEC sopprime il sistema immunitario. L'organismo risponde normalmente alle fasi iniziali di infezioni di Escherichia coli attivando un enzima che dà dei calci fuori ad un allarme dentro le celle. I burst delle cellule si aprono per rilasciare una nuvola delle molecole d'avvertimento che chiamano altre parti del sistema immunitario per venire combattere i batteri.

Ma zucche di EHEC che risposta iniziale. Per capire come fa quella, Vanaja ed i suoi colleghi hanno deciso di vedere quale gene determinato in EHEC era responsabile. Hanno catturato molte varietà differenti di EHEC da una libreria mutante batterica ed hanno infettato le celle immuni con loro.

Il gruppo ha trovato che le celle infettate con EHEC che stava mancando il gene per la tossina di Shiga hanno radunato un'più alta risposta immunitaria confrontata a EHEC normale.

“Era sorprendente. La tossina di Shiga molto bene-è studiata per la sua attività tossica; non era che ha avuto altra funzione,„ il Dott. conosciuto Vanaja dice. Così la soppressione furtiva della tossina di Shiga del sistema immunitario può avere un collegamento a tutto il dramma sanguinoso che segue. Incitato tramite questa osservazione emozionante, hanno intrapreso una serie di studi molecolari dettagliati, che hanno rivelato che la tossina di Shiga blocca una proteina dallo scoppio apre la cella infettata e l'avvisamento dell'organismo dell'infezione.

Ora che Vanaja ed i suoi colleghi sanno la tossina molecolare specifica di Shiga di punto interferisce con dentro le celle immuni, essi sta provando a capire come, esattamente, la blocca. Una volta che conoscono quello, possono potere trovare le medicine che impediscono la tossina l'interferenza con le risposte immunitarie.

Source:
Journal reference:

Havira, M.S., et al. (2020) Shiga toxin suppresses noncanonical inflammasome responses to cytosolic LPS. Science Immunology. doi.org/10.1126/sciimmunol.abc0217.