Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

MRI sottovaluta frequentemente la dimensione dei tumori della prostata, ritrovamenti studia

Risultati

Uno studio piombo dai ricercatori al centro completo del Cancro del UCLA Jonsson ha trovato quell'imaging a risonanza magnetica, o MRI, sottovaluta frequentemente la dimensione dei tumori della prostata, potenzialmente principale al undertreatment.

Gli autori di studio hanno trovato che tale sottovalutazione accade il più spesso quando la dimensione di tumore MRI-misurata è piccola ed il punteggio di PI-RADS, che è usato per classificare le lesioni nell'analisi della prostata MRI, è bassa.

Affinchè i trattamenti del tumore della prostata riescano, sia la misura di dimensione di MRI che il punteggio di PI-RADS devono essere accurati perché permettono che i medici determinino precisamente dove i tumori cessano e dove il tessuto normale e sano che li circonda cominciano.

Sfondo

MRI è usato frequentemente per diagnosticare e gestire il carcinoma della prostata. Egualmente sempre più è usato come mezzi per mappare e la consegna della guida di nuove, terapie altamente messe a fuoco che usano il congelamento (cryotherapy), dell'ultrasuono (HIFU) e del calore (ablazione del laser) per distruggere il tessuto cancerogeno nella ghiandola di prostata mentre risparmia il tessuto sano.

Metodo

I ricercatori confrontati MRI-hanno misurato la dimensione di tumore con la dimensione di tumore reale dopo che la rimozione della prostata in 441 uomo ha trattato per carcinoma della prostata.

Impatto

Il miglioramento della capacità di predire meglio i margini di ablazione terrà conto i trattamenti più riusciti per gli uomini con carcinoma della prostata e può contribuire a diminuire la morbosità del trattamento di carcinoma della prostata.

Source:
Journal reference:

Pooli, A., et al. (2021) Predicting Pathological Tumor Size in Prostate Cancer Based on Multiparametric Prostate Magnetic Resonance Imaging and Preoperative Findings. Journal of Urology. doi.org/10.1097/JU.0000000000001389.