Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'esame di IFCC e di IOF descrive lo stato attuale delle analisi per gli indicatori di volume d'affari dell'osso di riferimento

Gli indicatori di volume d'affari dell'osso (BTMs) in sangue ed urina sono strumenti utili negli effetti del trattamento di osteoporosi di video e possono essere utili per il miglioramento dell'aderenza paziente.

Nel 2011, un comitato misto per il metabolismo dell'osso delle fondamenta internazionali di osteoporosi (IOF) e la federazione internazionale della medicina del laboratorio e di chimica clinica (IFCC) hanno designato il tipo I N-propeptide (PINP) di Procollagen e il telopeptide del C-terminale di collagene di tipo I (β-CTX) nel sangue come indicatori di volume d'affari dell'osso di riferimento per formazione dell'osso e riassorbimento dell'osso, rispettivamente, nell'osteoporosi. Tuttavia, l'efficace entrata in vigore clinica di queste raccomandazioni richiede la normalizzazione/armonizzazione delle analisi commerciali.

L'esame recentemente pubblicato “considerazioni analitiche e pianificazioni per standardizzare o armonizzare le analisi per il riferimento disossa gli indicatori PINP di volume d'affari e il β-CTX nel sangue„ descrive lo stato attuale delle analisi per PINP e del β-CTX nel sangue come pure le pianificazioni per ed il progresso in corso verso il risultato di armonizzazione o della normalizzazione delle analisi commerciali per questi indicatori di riferimento.

Così come un esame delle strutture di PINP e delle molecole del β-CTX, gli autori forniscono un riassunto succinto e fornito di rimandi delle analisi commerciali correnti, le loro descrizioni e le caratteristiche di prestazione. Le caratteristiche e le specifiche di prestazione chiave delle quattro analisi disponibili nel commercio per il siero PINP e delle tre analisi disponibili nel commercio del β-CTX sono fornite come pure le equazioni di regressione per il Roche e il iSYS di ID hanno automatizzato le analisi per PINP e β-CTX.

Fra le loro raccomandazioni, gli autori trovano:

  • L'armonizzazione universale delle analisi di PINP è uno scopo realistico che le necessità di essere raggiunto ed è un requisito delle prove multicentrate internazionali essere condotto facendo uso di tutte le analisi disponibili nel commercio e dello sviluppo delle linee guida cliniche con gli intervalli di riferimento e gli obiettivi costanti del trattamento.
  • L'armonizzazione (se non la normalizzazione) delle analisi disponibili nel commercio dovrebbe essere possibile mediante l'uso dei calibratori comuni e dell'elaborazione di un metodo di riferimento per PINP per gli oggetti con GFR > 60 mL/min/1.73 m2. Tutta l'nuova analisi commerciale sviluppata in futuro dovrebbe essere imputabile ai nuovi calibratori e metodo di riferimento sviluppati.

Contrariamente a PINP, c'è una tendenziosità significativa fra le due analisi automatizzate per β-CTX nel sangue, ma la sintesi di un preparato di standard di riferimento e di una normalizzazione delle analisi per β-CTX è possibile e sarà uno scopo del comitato misto di IFCC/IOF per il metabolismo dell'osso.„

Il professor Samuel Vasikaran, autore corrispondente

Il professor Etienne Cavalier, presidenza del comitato di IFCC-IOF degli indicatori dell'osso (CBM), aggiunto:

“Il IFCC-C-BM aspetta con impazienza di lavorare in collaborazione con i produttori commerciali del reagente per preparare i materiali di riferimento internazionali commutabili e per sviluppare le procedure comuni di misura per PINP e il β-CTX nel sangue. Una volta l'armonizzazione o la normalizzazione, come appropriata, è raggiunta, autorizzazione regolatrice di queste analisi modificate sarà cercata.„

Il professor Nicholas Harvey, presidenza del comitato di IOF dei Consiglieri scientifici, aggiunto:

“Insieme a IFCC, le fondamenta internazionali di osteoporosi guardano in avanti ai punti seguenti importanti che piombo ai campi di riferimento affidabili attraverso le analisi e così la maggior capacità affinchè queste misure informino sia la cura clinica che la ricerca. Il progetto dimostra il valore enorme di tali collaborazioni internazionali nella collocazione dello stato dell'arte per migliorare la salubrità dell'osso globalmente.„

Source:
Journal reference:

Bhattoa, H.P., et al. (2020) Analytical considerations and plans to standardize or harmonize assays for the reference bone turnover markers PINP and β-CTX in blood. Clinica Chimica Acta. doi.org/10.1016/j.cca.2020.12.023.