Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La prova ADATTA può contribuire ad identificare la gente con l'elevato rischio di cancro colorettale

La nuova ricerca ha dimostrato che una prova semplice e economica può contribuire ad identificare chi è a rischio di sviluppare il cancro colorettale, aiutando la diagnosi precoce e potenzialmente i salvandi vite.

Piombo dall'università di Exeter e di supporto dalla penisola e Somerset, il Wiltshire, Avon e le alleanze del Cancro di Gloucestershire e tramite la ricerca sul cancro CanTest BRITANNICO di collaborazione, un nuovo studio pubblicato oggi nel giornale britannico di Cancro ha esaminato i dati da quasi 4.000 pazienti invecchiati 50 e più.

Lo studio ha compreso tutti i fornitori di cure mediche nel sud ad ovest dell'Inghilterra che adotta un nuovo approccio. Oltre sei mesi, hanno fornito la prova immunochimica fecale (FIT), che i costi £4 rotondo e possono prendere le tracce di sangue nascosto in feci.

La prova è stata data a chiunque con i sintomi a basso rischio di cancro colorettale - cioè, sintomi può essere causato dal cancro delle viscere ma egualmente molto spesso sono causati da altre cose - quali il dolore di stomaco, la perdita di peso non spiegata, o l'anemia. Prima di questo, c'era non facile da effettuare la prova disponibile per la gente con i sintomi a basso rischio di cancro colorettale.

Da giugno al dicembre 2018, 3.890 pazienti hanno ricevuto la MISURA. Di quelli, 618 hanno verificato il positivo a sangue in loro feci, 43 di chi aveva ricevuto una diagnosi di cancro colorettale entro 12 mesi. Nel gruppo che ha verificato la quantità negativa, solo otto sono stati diagnosticati con cancro colorettale un l'anno più successivamente.

I nostri risultati sono molto emozionanti - indichiamo che questa prova semplice ed economica esegue eccezionalmente bene in questo gruppo di pazienti con i sintomi a basso rischio, a rapidamente ed esattamente ci diciamo che è probabile non avere cancro colorettale e che dovrebbe essere fatto riferimento per ricerca. In un momento in cui l'ospedale assiste la fronte di taglio un lavoro arretrato come conseguenza di COVID-19 misura, prendendo questa decisione può assicurarsi rapidamente che la persone giuste sia studiata e curata il più rapidamente possibile, che possono contribuire a salvare le vite. Sappiamo che la MISURA ha accelerato l'interesse in come la MISURA può essere utilizzata in altri pazienti, come quelle con i sintomi che che hanno un elevato rischio di essere cancro colorettale ed ora stiamo richiedendo la MISURA da valutare per uso attraverso l'intero spettro di sanità, non appena nel pronto intervento e congiuntamente ad altri indicatori clinici di cancro quali i risultati dei test di sangue.„

Dott. Sara Bailey, autore principale di studio, università di facoltà di medicina di Exeter

Il cancro colorettale ha un alto tasso di mortalità - ogni anno, 1,8 milione casse sono diagnosticate universalmente e la malattia causa annualmente le 900.000 morti globali. Le richieste per le indagini colorettali urgenti del cancro più di quanto sono state raddoppiate dal 2012. Ciò è in parte a causa di consapevolezza fra i clinici che i sintomi apparentemente a basso rischio possono più successivamente presentare come emergenza, con la sopravvivenza del cancro più bassa.

Il Dott. Joe maggi, del Cancro Alliance della penisola, che riunisce le guide dai fondi differenti dell'ospedale per migliorare la diagnosi e la cura del cancro nella loro area, ha detto: “La rapida e l'analisi robusta ha generato la prova affinchè medici usino la prova di MISURA con fiducia. Ciò piombo ad una riduzione delle tariffe previste della colonoscopia ed aiutato noi per costruire business case per l'incarico in corso di questo servizio. La fiducia e la familiarità dell'edilizia con la prova ci hanno aiutati a gestire una crisi nella capacità dell'endoscopia causata dalla pandemia COVID-19. Ora siamo entusiasta provare la prestazione della prova nelle popolazioni di elevato rischio.„

Il Dott. Jodie Moffat, la testa del Regno Unito di ricerca sul cancro della diagnosi precoce, ha detto: “ADATTI già sta usando per la gente che non ha sintomi nel programma di 'screening'delle viscere. Così è affascinante vedere come questa prova può anche essere utilizzata in pazienti con i sintomi a basso rischio per identificare chi ha bisogno dell'indagine successiva. Come con tutte le prove, la MISURA non è perfetta ed alcuni casi possono essere mancati in modo da è importante che chiunque di cui i sintomi persistano, cambia o peggiora il contatto il loro GP, anche se recentemente hanno avuti un risultato negativo di MISURA.„