Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La preferenza per il bambino maschio sta diminuendo nel Bangladesh, manifestazioni studia

La ricerca dall'università di risonanza ha dimostrato un declino “nella preferenza del figlio„ dalle donne dell'età di gravidanza nel Bangladesh. Tuttavia, lo studio egualmente indica che le decisioni di fertilità ancora sono influenzate secondo la preferenza del figlio.

Il documento, “la preferenza del figlio sta scomparendo dal Bangladesh? „, esaminato un campione nazionalmente rappresentativo delle donne del Bangladesh dell'età di gravidanza, sopportate fra 1975 e 1994, per valutare come la preferenza del figlio sta evolvendosi.

Il termine “preferenza del figlio„ si riferisce a tutta la situazione dove i genitori stimano i figli sopra le figlie ed operano le scelte risultanti di conseguenza, che possono avere un impatto economico e demografico forte.

Lo studio trova che fra le donne dell'età di gravidanza nel Bangladesh, la preferenza del figlio sta conducendo ad un desiderio per il bilanciamento di genere, ad una conseguenza di formazione femminile aumentata e ad un'occupazione. Tuttavia, contrariamente a queste preferenze specificate di fertilità, le decisioni reali di fertilità ancora sono modellate dalla preferenza del figlio.

Fra quelle donne del Bangladesh eppure avere un bambino, le proporzioni che indicano un desiderio per i figli e le figlie erano quasi identiche. Per quelli con uno o due bambino, la presenza di figlio ha un forte effetto negativo sul desiderio per i figli supplementari e la presenza di figlia ha un forte effetto negativo sul desiderio per le figlie supplementari.

La preferenza del figlio può avere conseguenze economiche e demografiche profonde sopra l'adulto femminile e la mortalità materna, aborti sesso-selettivi, differenze di genere nell'allattamento al seno, tendenziosità di genere della intra-famiglia nell'allocazione dell'alimento, differenziali di genere in infante e nella mortalità infantile, rapporti dei sessi squilibrati e scarsità delle donne da marito nella popolazione.

Lo studio egualmente ha trovato la prova che il desiderio per il bilanciamento di genere in bambini era più forte fra le donne che hanno completato la scuola secondaria e coloro che vive nelle aree con più opportunità per lavoro pagato femminile, specificamente nel settore pronto degli indumenti. Il desiderio per il bilanciamento di genere in bambini è egualmente più forte fra le donne cherisiedono con le loro suocere.

Tuttavia, l'analisi di sopravvivenza indica che le decisioni reali di fertilità ancora sono modellate dalla preferenza del figlio. Lo studio indica che quelli senza figli fra i loro primi due bambini sono sensibilmente più probabili avere altro bambino. L'assenza di figlia fra i primi due bambini, d'altra parte, non ha effetto corrispondente sulla decisione per avere altro bambino.

La nostra ricerca rivela una discrepanza fra le preferenze del sesso del bambino delle donne nel Bangladesh ed il loro comportamento reale di fertilità. Mentre la preferenza del figlio ha condotto ad un desiderio per i bambini di entrambi i sessi per quanto le preferenze specificate, troviamo che le decisioni reali di fertilità delle donne nel Bangladesh continuano ad essere modellate dalla preferenza del figlio.„

Dott. Zaki Wahhaj, ricercatore di principio e lettore nell'economia, università di risonanza

Source:
Journal reference:

Asadullah, M. N., et al. (2021) Is son preference disappearing from Bangladesh? Science Direct. doi.org/10.1016/j.worlddev.2020.105353.