Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio scopre il nuovo ruolo antinfiammatorio per il fibrinogeno della proteina del coagulo di sangue

I ricercatori di Flinders University hanno scoperto un nuovo ruolo antinfiammatorio per il fibrinogeno ben noto della proteina del coagulo di sangue, in grado di supportare i nuovi trattamenti mirati a per il rene, il cuore ed altre malattie comuni.

Lo studio nella biologia redox descrive come il fibrinogeno può essere protettivo contro l'ipoclorito - un prodotto chimico generato dall'ente durante l'infiammazione - ed in modo da funga da genere di antiossidante nel plasma sanguigno.

Il nostro gruppo ha trovato quel fibrinogeno, che forma le installazioni straordinario grandi quando reagisce con l'ipoclorito, non nuoce alle celle come l'albumina ipoclorito-modificata che esacerba il rene e la malattia di cuore e molti altri stati di salute seri. Mentre il fibrrinogen è meno abbondante che l'albumina principale della proteina del sangue, è più suscettibile della reazione con il hydrochlorite nell'organismo.„

Dott. Amy Wyatt, guida di ricerca, istituto universitario del Flinders di medicina e salute pubblica

La capitalizzazione dell'albumina ipoclorito-modificata può causare il danno in un paziente, comunque il fibrinogeno ipoclorito-modificato sembra relativamente inoffensivo. Questa scoperta potrebbe infine aiutarci a progettare le terapie che bloccano i cattivi effetti dell'albumina ipoclorito-modificata,„ il Dott. Wyatt dice.

“Quando capiamo precisamente come queste molecole di proteina distintamente differenti si comportano, quindi potrebbe essere possibile bloccare le attività dipromozione dell'albumina ipoclorito-modificata facendo uso delle droghe,„ dica il gruppo di ricerca del Flinders che mappa come le molecole di proteina funzionano normalmente e come cambiamento di queste funzioni quando le molecole di proteina sono danneggiate dagli sforzi biologici quale la reazione con l'ipoclorito.

Ulteriormente, gli scienziati dicono che la ricerca potrebbe rivelare i nuovi biomarcatori per la malattia infiammatoria.

Source:
Journal reference:

Mañucat-Tan, N., et al. (2020) Hypochlorite-induced aggregation of fibrinogen underlies a novel antioxidant role in blood plasma. Redox Biology. doi.org/10.1016/j.redox.2020.101847.